Curry torna, Westbrook superbo, Love cecchino!

Curry torna e anche la vittoria ai Warriors, Love bombarda Detroit nella rimonta Cavs, Westbrook è uno spettacolo (tripla-doppia) e OKC nn si ferma, Dallas doma Toronto.

Washington Wizards – Golden State Warriors 107-114
WAS: Pierce 25, Gortat 16 (11 rimb), Temple 10, Wall 16 (11 ass), Seraphin 10
GSW: Barnes 11, Green 13, Thompson 17, Curry 32, Lee 5 (10 rimb)

022415_atwas_gallery_2Torna Stephen Curry, chiude a referto con 32 punti e i Golden State espugna la Capitale; i Wizards tengono botta ai Warriors per tutta la partita, a 4’03” dalla fine il distacco è di un solo possesso sul 99-102, Iguodala segna la bomba del +6 e Washington perderà 2 palle consecutive con nene e Wall che commetterà fallo a 3’15”. Sulla persa del PG Harrison barnes schiaccerà per il +8 (99-107) che di fatto segnerà le sorti del match. Da sottolineare l’infortunio a Paul Pierce (ginocchio destro) proprio negli ultimi 20” di partita.

Detroit Pistons – Cleveland Cavaliers 93-102
DET: Monroe 12 (14 rimb), Drummond 17 (10 rimb), Caldwell-Pope 21, Jackson 22
CLE: James 19 (11 ass), Love 24, Mozgov 14, Irving 18

Cleveland Cavaliers v Detroit PistonsKevin Love spara 8/14 da 3, LeBron James flirta con la tripla-doppia (19+7+11) e Cleveland vince al Palace di Detroit; Pistons avanti all’intervallo 62-53 grazie a 3 tiri liberi di Reggie Jackson sulla sulla sirena, nel 3° quarto Love realizza 12 dei suo 24 tirando solo da 3 e all’inizio del 4° sono gli ospiti al comando sul 74-77. LBJ decide che è il suo momento, realizza 6 punti nel break di 9-0 che da il +11 (78-89) a Cleveland a metà frazione, Detroit non rimonterà

Oklahoma City Thunder – Indiana Pacers 105-92
OKC: Ibaka 23 (10 rimb), Kanter 15, Westbrook 20 (11 rimb, 10 ass), Waiters 14, Morrow 12
IND: S.Hill 11, West 11, Hibbert 6 (10 rimb), Mils 21, G.Hill 13

786_1446158_555188Terza tripla-doppia stagionale, 11^ in carriera per Russell Westbrook (20+11+10) e i Thunder volano, 9 vittorie su 10 partite in gennaio e adesso puntano al 7° posto degli Spurs (a sole 2.5 gare); Indiana resta a contatto fino a 3’55” dal termine del 3° periodo, sul +3 infatti Westbrook realizza il layup del suo 20° punto facendo partire un parziale di 12-3 con gli ultimi 6 punti realizzati da Dion Waters con 2 triple filate, dal +3 al +12 (80-68) e non si gireranno più.

Dallas Mavericks – Toronto Raptors 99-92
DAL: Jefferson 11, Nowitzki 18, Ellis 20, Aminu 9 (12 rimb), Harris 14, Barea 13
TOR: Valanciunas 10, DeRozan 18, Lowry 11, Patterson 12, Williams 10, Vasquez 14

201502242040744561829All’American Airlines Center di Dallas i Mavs vincono alla distanza contro i Toronto Raptors con Monta Ellis e Dirk Nowitzki sugli scudi; canadesi in scia ai texani sul -3 (86-84) e palla in ,ano a 7’43” dalla conclusione, Lowry perde palla, Barea segna da 3 e fa partire un break di 11-1 per il +12 Mavs (97-85) a 4’29”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B