NCAA Night Report (24/02/2015)

Villanova continua a vincere, stop imprevisti per Wisconsin e North Carolina, Syracuse sorprende Notre Dame.

Maryland (#14) – Wisconsin (#5) 59-53
MD: Wells 26, Trimble 16, Layman 6
WIS: Kaminsky 18, Dekker 14, Hayes 10

Maryland ferma Wisconsin dopo ben 10 vittorie consecutive e tiene viva la corsa al primo posto nella Big Ten. Dezz Wells segna da solo quasi la metà dei punti dei suoi Terrapins aiutato da Trimble con altri 16 punti. Dekker e Kaminsky giocano una buona partita ma il 2 su 12 al tiro di Koenig è fatale.

Villanova (#6) – Providence (#25) 89-61
VILL: Hilliard 24, Pinkston 16, Arcidiacono 13
PROV: Harris 18, Henton 12, Cartwright 12

Providence non riesce ad infilare al 3a vittoria di fila e cade sotto i colpi di Villanova ce è lanciata verso la vittoria della Regular Season della Big East, Hlliard tira praticamente solo da 3 e realizza 24 punti, dalla panchina ottimo Jenkins con 11 punti in 18 minuti

Notre Dame (#9) – Syracuse 60-65
ND: Colson 16, Grant 13, Connaughton 13
SYR: Johnson 19, Christmas 14, Gbinje 12

Continua il saliscendi di Syracuse che infila vittoria importanti a sconfitte incaccettabili, contro Notre Dame è arrivata la vittoria più importante della stagione, le prossime 3 saranno in ordine Duke, Virginia e North Carolina State, se arrivassero 3 L non sarebbe una grande sorpresa.

North Carolina (#15) –North Carolina State 46-58
UNC: Jackson 16, Meeks 12, Paige 7
NCST: Barber 15, Turner 14, Lacey 14

Conq uesta vittoria I Wolpack vedeno di nuovo crescere le loro ambizioni per la post season, dopo aver battuto Louisville è North Carolina a cedere a Barber e compagni. Ora il distacco dai Ter Hells è di suna sola partite e per il torneo di conference potrebbe essere un grande vantaggio.

Arkansas (#18) – Texas A&M 81-75
ARK: Portis 22, Bell 14, Harris 11
TAM: House 28, Roberson 14, Robinson 11

Arkansas continua il souo momento d’oro a giunge alla 7° vittoria consecutiva su 12 totali nella conference. Bobby Portis come sempre è l’uomo chiave della squadra con Bell che con 14 punti offre un prezioso contributo uscendo dalla panchina.

West Virginia (#20) – Texas 71-64
WVU: Williams 14, Holton 12, Miles 12
TEX: Holland 14, Taylor 13, Yancy 9

West Virginia mette un grosso dilemma su Texas e la sua presenza al torneo NCAA, che secondi gli esperti è scesa di oltre 20 punti percentuali durante l’ultima settimana. Turner si è rivelato essere indietro nel gioco e non ha portato la squadra a quel livello più alto he tutti sti aspettavano.

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste