Notte magica per Brooklyn e NY, bene gli Spurs!

Le due di New York battono Raptors e Mavericks, San Antonio chiude la 9 trasferte vincendo a Phoenix, Atlanta di forza a Miami, Washington torna a sorridere, ok Grizzlies.

Washington Wizards – Detroit Pistons 99-95
WAS: Pierce 14, Nene 21, Gortat 16 (17 rimb), Wall 22
DET: Monroe 21 (10 rimb), Drummond 13, Dinwiddie 20

I Washington Wizards ritrovano Bradley Beal e tornano al successo dopo 6 sconfitte consecutive, battuti i Pistons in volata; i capitolini dominano il 1° tempo andando al riposo lungo sul 60-44 dopo aver toccato anche il +21, ma gli ospiti non ci stanno e a 18” dalla fine sono sotto 96-95! Beal va in lunetta a 10”, segna il primo, sbaglia il secondo ma ecco il rimbalzo offensivo di Gortat che apre per Wall il quale poi subirà fallo, 2/2 e partita in ghiaccio.

Miami Heat – Atlanta Hawks 91-93
MIA: Walker 10, Whitesode 14 (24 rimb), Wade 22, Chalmers 16
ATL: Bazemore 15, Millsap 22, Schroder 16 (10 ass), Jenkins 12

Atlanta Hawks v Miami HeatProva di forza di Atlanta che mette a riposo Horford, Teague, Carroll e Antic e vince di misura a Miami; Heat che stanno in partita ed inseguono sul -5 (72-77) a 5’23” dalla conclusione, Schroder si mette in proprio realizzando 4 punti e assistendo Millsap per la tripla del +10 (74-84) a 3’40”. Atlanta si difenderà nel finale dalla rimonta di Miami malgrado qualche errore di troppo dalla lunetta.

New York Knicks – Toronto Raptors 103-98
NYK: Bargnani 19, Hardaway Jr. 22, Shved 15
TOR: J.Johnson 14, Valancoiunas 16, DeRozan 13, Vasquez 14, Patterson 10, Williams 22

Italian Job: Bargnani 19 pt (5/10, 1/2, 6/7), 3 rimb (1 off), 3 perse in 31’

_gk_3486wMomento super per i New York Knicks che rifilano al 5^ sconfitta consecutiva ai Raptors (senza Lowry) e firmano la loro 2^ vittoria consecutiva, ancora bene Bargnani; anche qui finale in volata, Toronto piazza un 6-0 che la porta sul -2 (98-100) a 33” dalla sirena finale, ci pensa Galloway che spara la bomba del +5 (103-98) con 13” da giocare, DeRozan sbaglierà il layup e Hardaway Jr. farà 0/2 ma mancheranno solo 4”.

Minnesota Timberwolves – Memphis Grizzlies 97-101
MIN: Wiggins 25, Martin 13, Rubio 13 (10 ass), Dieng 13, Neal 16
MEM: Green 13, Randolph 7 (11 rimb), Gasol 27 (11 rimb), Conley 17, Allen 11

201502282138779235615Altra vittoria tirata e in rimonta quella di Memphis al Target Center di Minnesota sui T-Wolves con Kevin Garnett espulso; match punto-a-punto sin dalla palla a due, a 43” dal termine Kevin Martin segna la tripla che vale il 95-95! Mike Conley risponde con la stessa moneta 13” dopo e sarà proprio la sua bomba a segnare il match, Memphis chiuderà gli ultimi 30” con un parziale di 6-0 con Martin che sbaglierà la tripla del possibile pari a 8” sul 97-100.

Dallas Mavericks – Brooklyn Nets 94-104
DAL: Nowitzki 20, Ellis 12, Aminu 12, Harris 14
BKN: Johnson 15, Plumlee 14 (10 rimb), Williams 25, Jack 14, Young 16

201502282223806375852Colpo della notte firmato dai Brooklyn Nets che conquistano un’importante vittoria in chiave Playoffs battendo i Mavericks a Dalla nel giorno del rientro di Rondo; Nets che vanno all’intervallo sotto 51-47, cominciano a marce alte il 3° quarto con un 7-0 per il +4 (51-54) e non si gireranno più indietro.
Il 3° quarto verrà dominato dagli ospiti 21-35 con Deron Williams autore di 12 dei suoi 25 punti finali, 72-82 il punteggio con Dallas che non riuscirà a ribaltarlo.

Phoenix Suns – San Antonio Spurs 74-101
PHX: Markieff Morris 10, Tucker 5 (11 rimb), Bledsoe 12, Marcus Morris 19
SAS: Leonard 22 (10 rimb), Duncan 6 (10 rimb), Green 12, Diaw 12, Baynes 12 (10 rimb)

Italian Job: Belinelli 4 pt (2/4, 0/2 da 3), 1 rimb in 17’

San Antonio Spurs v Phoenix SunsRuggito dei San Antonio Spurs che spazzano via Phoenix nell’ultima trasferta di 9 partite (4-5); partita già segnata all’intervallo con i campioni in carica avanti 24-51 con 3 giocatori in doppia-cifra (Leonard 11, Green 12, Bayness 10), nella ripresa sarà solo pura formalità.

 

Utah Jazz – Milwaukee Bucks 82-75
UTA: Hayward 14, Favors 16 (12 rimb), Gobert 12 (10 rimb), Burke 23, Booker 12
MIL: Ilyasova 12, Middleton 18, Carter-Williams 16

Nell’ultima partita della notte i Jazz superano i Bucks col duo Burke-Favors; math equilibrato e deciso ad inizi 4° periodo, sul -1 Milwaukee (58-57) Favors realizza 4 punti consecutivi seguiti poi da una bomba di Trey Burke per il +8 (65-57), vantaggio amministrato fino alla fine.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B