Chicago che bufera: Thibodeau, Van Gundy, Infortuni…

Periodo davvero di fuoco per la franchigia dell’Illinois che continua a perdere pezzi in campo e fuori vi è tutt’ora in atto una battaglai verbale tra il Vice-Presidente e Jeff Van Gundy.

Thibodeau-Butler-Paxson-JVGA Chicago piove davvero sul bagnato in questo momento, Derrick Rose (26 anni) ha cominciato sanato la riabilitazione per essere in campo entro fine stagione, Taj Gibson (29 anni) è ancora fermo ai box per l’infortunio alla caviglia e nella sconfitta di ieri contro i Clippers pure Jimmy Butler (25 anni) è finito in infermeria!

La guardia dei Bulls ha sofferto un’iper-estensione del gomito sinistro, oggi si sottoporrà alle radiografie per capire l’entità dell’infortunio che, nel caso fosse grave, costringerebbe coach Tom Thibodeau a giocare con delle rotazioni davvero ridotte, proprio coach T è stato recentemente il soggetto di una battaglia verbale tra il Vice-Presidente dei Bulls John Paxson e l’analista della ESPN Jeff Van Gundy.

Andiamo con ordine; durante una partita a Dallas nel mese di gennaio l’ex allenatore dei Knicks ha pubblicamente accusato la compagine dell’Illinois di indebolire la figura del loro allenatore rea di far trapelare storie poco piacevoli, essendo amici di vecchia data (circa 30 anni) e avendo anche lavorato insieme a NY e Houston Van Gundy ha voluto difendere il suo amico ma i Bulls non l’anno presa bene; prima il GM Gar Forman si è stizzito dicendo che Van Gundy non stava svolgendo il suo lavoro a dovere e poi Paxson ha definito patetiche le accuse dell’ex HC.

Sotto suggerimento dell’agente di Thibodeau, Leon Rose, Van Gundy ha abbassato i toni promettendo che non sarebbe più tornato sulla faccenda…fino a ieri sera!

Infatti durante la telecronaca del match tra Bulls e Clippers il fratello di Stan ha sganciato una bomba non da poco contro la dirigenza dei Bulls, facendo riferimento al Draft del 2006

Non sono stato mica io a scambiare LaMarcus Aldridge con Tyrus Thomas…

Al Draft 2006 i Bulls avevano a 2^ scelta assoluta, scelsero quello che oggi è i leader dei Portland Trail Blazers per poi scambiarlo con quello che ad oggi gioca in D-League in forza agli Iowa Energy…

Quindi facendo un riassunto della situazione dei Chicago Bulls; l’infermeria preoccupante, nella Eastern Conference sono al 3° posto con sole 0.5 gare di vantaggio sui Cleveland Cavaliers inoltre  continua a tenere banco la questione sul futuro di Thibodeau.

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • InYourWais

    Mah, che discorsi…massimo rispetto per Van Gundy che è un grande coach ed un opinionista brillante, ma chi non ha scheletri nell’armadio? E’ vero che Aldridge poteva essere in maglia Bulls, come è vero che Gibson lo hanno preso alla 26, Butler alla 30, Mirotic alla 23…

    Non entro nel merito della faccenda Coach T, non so se i Bulls lo hanno trattato bene o male, ma al draft mi pare che Chicago si sia abbastanza rifatta dell’errore 2006

  • Sutek82

    Purtroppo essendo un grande fan dei Bulls questa situazione non mi piace tanto, quello che penso è che coach T sia un grande allenatore che sa valorizzare i suoi uomini e farli rendere al meglio in tutte le situazioni. Qualche dubbio cel’ho sulla dirigenza, che a parte l’errore con Aldridge non riesce a coprire quel buco in ala piccola che è un tallone di achille da anni ormai (mi ricorda la fascia sinistra del milan), sono 5 anni che tentano invano di sedurre free agent super star (Wade, James, Anthony) che puntualmente preferiscono altri lidi piuttosto che i Bulls. Questo problema è stato arginato solo in parte dalla completa esplosione di Butler, il quale ha già rifiutato più di una proposta della dirigente e sarà con ogni probabilità free agent a fine campionato (restricted se non ricordo male), ma non riesco a capire come mai devi far giocare Dunleavy in quel ruolo e xchè non puoi offrire tanti soldi quando in squadra a parte Rose non penso che ci sono tanti giocatori che prendono fior di milioni, lo stesso Gasol ha firmato a prezzo di saldo. Cioè non sei riuscito a prendere nemmeno Afflalo e dai, potevi dare McDermott e qualche seconda scelta per averlo, ma nemmeno in quello siete riusciti. Poi con tutto il rispetto per Paxson al suo posto vedrei meglio Pippen, almeno lui è uno che ha lasciato un segno indelebile nella squadra e non ha segnato solo un tiro da 3 decisivo in tutta la sua carriera. Confusi!!!

  • Jurassic_Park

    Massimo rispetto per Thibo da un punto di vista tecnico/tattico ma com’è che a nessuno sia venuto ancora in mente che sia pessimo nella gestione dell’affaticamento? Persino i giocatori se ne sono lamentati e visti i continui infortuni la cosa non mi sorprende. Rose si fece male la prima volta perché si ostinò a tenerlo in campo in una gara praticamente già chiusa e forse quell’errore se lo porterà dietro per anni

  • brazzz

    cazz non ritiratemi ufuori quell’accidente di tiro!!chuck ci ha perso quello che doveva essere il SUO titolo..porcaccia miseria

  • InYourWais

    Sutek

    “Poi con tutto il rispetto per Paxson al suo posto vedrei meglio Pippen, almeno lui è uno che ha lasciato un segno indelebile nella squadra e non ha segnato solo un tiro da 3 decisivo in tutta la sua carriera. Confusi!!!”

    Cioè loro sarebbero confusi? E tu no, per niente? L’idea che uno possa essere un giocatore di basso livello ed un GM fenomenale non ti tange nemmeno? E che Pippen forse non sia un genio dietro la scrivania? Hai visto quello che succede a Charlotte con Jordan? Seguendo il tuo ragionamento, gli Hornets dovrebbero avere vinto gli ultimi 10 titoli…

    Poi…Dunleavy non sarà un fenomeno ma in questa squadra ha il suo ruolo, non serve a niente un Durant se hai Butler, Rose e Gasol in attacco, serve uno che tiri col 40% da 3, e qui viene Mike. Pagato tra l’altro un prezzo decente

    James e Wade avevano in mente di fare coppia a Miami, per questo non sono mai arrivati, Anthony prende molti più soldi a NY, ed anche per questo resterà a vita senza titolo. Mi pare che Gasol sia arrivato a prezzi da saldi, ed è molto più funzionale dei sopra citati

    I Bulls hanno una eccellente dirigenza, poi si sa che alla fine vince uno solo, ma non mi pare che la fortuna li abbia aiutati col loro giocatore franchigia, quindi di giustificazioni ne hanno 1000

  • Sutek82

    I.Y.W.
    Ma almeno rileggi quello che scrivi? Spari a 0 sui commenti degli altri pensando che sei un tipo figo o tosto per quello che dici?
    Paxson è il Vice Presidente e non il GM che mi sembra sia Formar o sbaglio?
    Ed è x questo che ho detto quella cosa altrimenti non l’avrei fatto caro il mio sapientone.
    Ci sono molti allenatori che non erano fenomeni da giocatori ma che adesso sono grandi allenatori, come Rivers, Hornaceck e persino Kidd se gli diamo ancora del tempo.
    Il fatto di Jordan secondo me è tutta un’altra cosa visto che lui è il proprietario e nell’amministrare qualcosa, che sia una squadra o una azienda, non sempre si ci circonda delle persone giuste. In ogni caso secondo me sta facendo un buon lavoro, se non sotto l’aspetto sportivo almeno su quello del marketing si visto che sta risollevando una squadra che era sull’orlo del fallimento. Sono una persona a cui non piace fare polemiche e anzi già che ti sto rispondendo ritengo di essermi abbassato al tuo livello, e questo già non mi piace, ma leggo spesso le cazzate che scrivi e posso dirti che non me ne starò zitto a subire le cazzate che dici tu.
    Piuttosto di commentare le idee degli altri io ti consiglio vivamente di farti un’idea tua e di dirla ogni tanto, piuttosto che limitarti a sminuire solo quelle degli altri.

  • low profile

    Sutek

    Concordo e ti dirò di più, si può fare tranquillamente un parallelismo con il calcio, pieno di ex giocatori non solo non fenomeni ma alcuni vere ed autentiche pippe diventati poi grandissimi allenatori: Ancelotti, Guardiola, Simeone, Cruyff

  • 8gld

    @Jurassic

    Fino a metà stagione ha ruotato tutti, mancava che calcasse il parquet il massaggiatore e il portabibite. Poi, non credo che dipenda dal fatto che ti allena. La lamentela è nata solo una volta perchè ha richiesto una sessione in più…non credo che questo porti gli infortuni.

    Cmq, spero che a fine stagione o prima le strade si dividano. Poi il tempo darà le proprie risposte.

  • Sutek82

    P.S. Tra l’altro I.Y.W. parla di Dunleavy quando in quel ruolo eravamo stracoperti con Korver che da 2 anni sta bombardando le retine di tutta la NBA con gli Hawks e i Bulls lo avevano firmato per 3 anni tenendolo solo in realtà solo uno, e x cosa lo hanno scambiato? Niente!!!

  • Michael Philips

    cazzo butler fuori dalle 3 alle 6 settimane…boh? Mai vista così tanta sfiga, tolti i blazers e i thunder attuali

  • InYourWais

    Non cambia assolutamente nulla che sia GM o vice presidente delle Basketball Operations, hai detto una follia. Il suo ruolo non è quello di fare il trait d’union tra la squadra e la comunità, o altre mansioni di pura rappresentanza, per cui spesso sono usati ex giocatori tanto per dargli un ruolo e non perderli come “mascotte”

    Paxson deve valutare, prendere decisioni, confrontarsi con Forman, con l’owner, con il coach, con la squadra, non è una cosa da poco e che sia stato un role player non dice nulla sulla sua capacità di svolgere bene il ruolo. Non si capisce in base a cosa Pippen sarebbe meglio, solo perchè è stato un giocatore di maggior valore

    Quindi scusa ma hai detto una cazzata, oppure mi devi dimostrare che Pippen. Il quale, tanto per dire della sua lungimiranza “has been going through a great deal of financial issues. Pippen lost $120 million in career earnings due to poor financial planning and bad business ideas. He lost $27 million on bad investments and spent $4.3 million on a Gulfstream II corporate jet”

    Proprio uno a cui affideresti le operazioni della tua franchigia. Quindi abbassa il tono di voce, imbecille, che nessuno ti ha insultato

  • zed

    Giggi Er bullo come al solito alle 4 di mattina insulta chiunque. L’altra volta ebbe il coraggio di dire che lui insulta solo chi.lo merita.certo chiunque non la pensa come te.lo vuoi capire che non fai paura a nessuno e fatti una vita invece di stare al.computer alle 4 di notte pagliaccio

  • zed

    Dai sfogati pure ti sono vicino lol