Markieff Morris contro i tifosi: “Non ci sono!”

L’ala dei Suns non gradisce il poco apporto dei tifosi durante le gare casalinghe della sua squadra, dopo la sconfitta contro San Antonio non è riuscito a contenere la frustrazione.

Malgrado il caos della Dead-Line che ha visto partire Goran Dragic (28 anni) e Isaiah Thomas (26 anni) i Phoenix Suns sono ancora in piena corsa per l’8° posto ad Ovest, record di 31-29 a sole 2.0 gare dagli acciaccati Oklahoma City Thunder, ma c’è un caso tifosi!

Venerdì notte i San Antonio Spurs hanno asfaltato a domicilio i Suns, nel post-partita Markieff Morris (25 anni) non ha usato mezzi termine per descrivere il contributo dei tifosi di Phoenix:

Non credo che il fattore campo sia tutto questo grande vantaggio, voglio dire, quest’anno non sento l’apporto dei nostri tifosi, non ci stanno dietro abbastanza! Stanotte sembrava di giocare a San Antonio visto l’entusiasmo che c’era nell’arena ad ogni loro canestro. Abbiamo bisogno di loro se vogliamo vincere, della loro energia ma questo ogni notte e non solo in certe partite.

Questi commenti non piaciuto agli stessi tifosi grigio-viola che via Twitter hanno espresso il loro disappunto ma Morris non si è tirato indietro rispondendo così:

MorrisTweet

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B