Rose non si da pace: “Tutto pur di tornare!”

La stella dei Bulls sta lavorando sodo per rientrare in questa stagione e dare una mano ai compagni, oltre a sfidare la dirigenza dicendo che farebbe male a darlo per perso.

ROsePrima del match della scorsa notte tra Chicago e Memphis si è visto Derrick Rose (26 anni) riscaldarsi in campo tirando qualche tiro libero, si tratta della sua prima apparizione allo United Center dopo l’operazione del 28 febbraio, i Bulls stanno faticando e lui ci sta dando dentro per tornare.

Senza Rose i Bulls hanno vinto 3 partite grazie agli exploit di Nikola Mirotic (24 anni) e E’Twaun Moore (26 anni) ma ne hanno perse 5 con le ultime 3 consecutive, le assenze di Rose e Butler si stanno facendo sentire e per questo il #1 vuol essere in campo il prima possibile:

Mi sento bene in questo momento, sono positivo e il piano è quello di poter tornare in campo entro la fine della Regular-Season e non mi darò pace finché non tornerò in campo. So solo che quando tornerò in campo giocherò come sempre, senza precauzioni o precauzioni. Si, all’inizio ero devastato ma poi ho pensato a quanto sono bendetto, come tutto nella mia vita è cambiata per il bene. Questa potrebbe essere una benedizione sotto mentite spoglie, datemi il tempo di lavorare su tutte le lesioni persistenti e lavorare sul mio corpo un po’ di più.

Dopo l’infortunio che diede il via a questo calvario Rose non è più sembrato lo stesso dei bei tempi, difficilmente lo rivedremo fare le scorribande a velocità disarmante come un tempo e ogni notte c’è sempre l’alto rischio di rivederlo usire in stampelle, questi indizi hanno portato alcuni giornalisti a chiedere a Derrick cosa dovesse pensare qualore Chicago decida di “metterlo da parte” (cederlo, ndr):

Se dovessero ritenerlo giusto ok, fa parte del business ma redo che farebbero un grande errore! Ma non sono il GM o il proprietario, sono un giocatore che deve scendere in campo ogni notte e fare il suo lavoro. Comunque, qualora dovesse accadere non potrei mai essere arrabbiato con loro.

L’ex Memphis Tigers in questa stagione ha giocato (finora) 46 partite con 18.4 punti e 5.0 assist, contrattualmente ha ancora 2 anni di contratto con i Bulls per l’ammontare di $41 milioni.

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B