NCAA Night Report (11/03/2015)

Entriamo nel vivo della March Madness con le prima parte delle Major Conference, non sono mancate le sorprese.

spvideoimg_90_2015 ACC Tournament

Clemson – Florida State 73-76
North Carolina (#19) – Boston College 81-63
North Carolina State – Pittsburgh 81-70
Miami – Virginia Tech 59-49

La ACC entra nel vivo con il secondo turno, Boston College non riesce nell’impresa di buttare fuori I Tar Hells anche se resistono per una decina di minuti. North Carolina State guidata da un super Barber da 34 punti elimina Pittsburh in una partita non scontata, Clemson cede a florida State nonostante il tentavido di rimonta negli ultimi minuti. Dice addio al torneo anche Virginia Tech che come previsto si deve arrendere a Miami.

SEC15

Mississippi State – Auburn 68-74
South Carolina – Missouri 63-54

Nessuna sorpresa nel primo turno della SEC, Aubrun grazie alla bella partita di Ross-Miller si dimostra superiore a Mississippi State nonostante il record peggiore nelle sfide di campionato, per loro oggi c’è l’ostacolo Texas A&M. South Carolina elimina Missouri in una partita senza particolari problemi. Oggi affronteranno Ole Miss.

PAC12

California – Washington State 84-59
Arizona State –USC 64-67
Oregon State – Colorado 71-78
Stanford – Washington 71-69

Una delle prime sorprese di questo marzo porta la firma di USC che elimina senza tanti complimenti la più quotata Arizona State che dopo aver giocato un buon primo tempo crolla nella seconda frazione. Stanford ha la meglio su Washington dopo una partita combattuta conclusasi solo negli ultimi secondi con una tripla di Randle. Washington State, cede pesantemente a California che tira con quasi il 60% (66% da 3). L’altra partita in programma ha visto Oregon State cedere ai Buffaloes di Colorado.

Big 10

Nebraska – Penn State 65-68
Minnesota – Rutgers 80-68

I 29 punti di Petteway non bastano a Nebraska per evitare la sconfitta contro Penn State che per la seconda volta in stagione ha la meglio su Cornhuskers, Rutger entrava in questo torneo da ultima della classe e contro i Golden Gophers non può fare più di tanto per evitare la sconfitta anche se nel primo tempo e nei primi minuti della seconda frazione ha lottato quasi alla pari


BigEast2015

Seton Hall – Marquette 56-78
DePaul – Creighton 63-78

Matt Carlino è la ciliegina sulla torta per Marquette nella partita vinta contro Seton Hall che chiude cosi una stagione al di sotto delle aspettative. Chi invece potrà giuocare ancora è Creighton che si guadagna il pass per sfidare Georgetown battendo DePaul con ben 22 punti di Milliken.

b12_champ-logo_new_1

Kansas State – TCU 65-67
Texas – Texas Tech 65-53

Texas Christian batte a sorpresa Kansas State dopo una partita convincente sempre in testa nel punteggio vincendo la seconda partita stagionale sulle 3 disputate contro i Wildcats. Niente figuracce invece per i Longhorns che hanno la meglio su Texas Tech che nelle ultime partita aveva ben figurato contro Oklahoma state, Oklahoma e Baylor.

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste