Suicidio Spurs, Irving & James (88 punti) li puniscono!

Irving dice 57, James 31 e Cleveland batte all’overtime gli Spurs con Leonard protagonista in negativo, Utah stende Houston, Memphis rinuncia a Washington, ok Bargnani.

Indiana Pacers – Milwaukee Bucks 109-103 OT
IND: Miles 14, Mahinmi 8 (10 rimb), Hill 17, Scola 17 (15 rimb), Stuckey 25, Watson 10
MIL: Antetokounmpo 12, Ilyasova 19 (10 rimb), Pachulia 16 (12 rimb), Middleton 18, Carter-Williams 28

Settima vittoria consecutiva per gli Indiana Pacers che hanno avuto bisogno di un tempo supplementare per superare i Milwaukee Bucks; Bucks che si mangiano le mani a 43” dalla fine dei regolamentari con l’1/2 di Ilyasova per il 96-96 e poi a 1” con Middleton che sbaglai l’ultimo tiro, Indiana 0 canestri dal campo negli ultimi 2’45”.
Nell’overtime Milwaukee segna il primo canestro ma poi subirà un parziale di 9-0 per il +7 Pacers (105-98) a 1’49” dal termine.

Washington Wizards – Memphis Grizzlies 107-87
WAS: Pierce 17, Gooden 13, Gortat 22, Wall 21
MEM: Green 13, Koufos 10, Stokes 13

Memphis Grizzlies v Washington WizardsMemphis tiene a ripos Marc Gasol e Zach Randolph e per Washington non ci sono problemi con un John Wall molto arrabbiato a fine partita per l’assenza dei due lunghi avversari “Ci hanno mancato di rispetto”; 2° quarto spartiacque del match, 34-14 per i capitolini con 11 punti di Paul Pierce e il 57% dal campo, +13 all’intervallo (60-47) e match indirizzato.

 

Utah Jazz – Houston Rockets 109-91
UTA: Hayward 29, Favors 10, Gobert 29 (22 rimb), Hood 20, Exum 10, Ingles 10
HOU: Jones 11, Motiejunas 13, Harden 15, Brewer 25

Houston Rockets v Utah JazzContinua il momento magico degli Utah Jazz che battono i Rockets conquistando la 9^ vittoria nelle ultime 11 partite con il trio Hayward-Favors-Gobert sugli scudi; partita sempre nelle mani dei padroni di casa che prima vanno all’intervallo sul +10 (53-43) e poi allungano fino al +22 (77-55) dopo un break di 10-0 a metà del 3° quarto. Male ancora James Harden con 15 punti e 3/13 dal campo.

San Antonio Spurs – Cleveland Cavaliers 125-128 OT
SAS: Leonard 24, Duncan 18 (11 rimb), Green 24, Parker 31
CLE: James 31, Mozgov 10, Irving 57, Thompson 12

Italian Job: Belinelli 4 pt (2/3, 0/4 da 3), 5 rimb 81 off) in 22’

NBA: Cleveland Cavaliers at San Antonio SpursAll’AT&T Center di San Antonio Kyrie Irving gioca una partita sensazionale ritoccando il suo career-high e registrando il nuovo season-high con 57 punti (20/32 dal campo), LeBron ne mette 31 e Cleveland batte gli Spurs all’overtime; il finale dei regolamentari è cardio-palma, San Antonio è avanti di 6 (110-104) a 33”, Irving accorcia sul -3, fallo su Leonard a 4” col #2 che fa 0/2 dalla lunetta lasciando un’ultima chance agli ospiti…che la sfruttano sempre con Irving, sulla sirena, per il 110-110!
Nell’overtime giocano solo James e Irving per Cleveland e saranno loro due a vincerla, tripla di James a 32” per il +5 (120-125) seguita da 2 liberi di Irving per il +7 (120-127) a 19”. Lo score dell’extra time dirà 15-18 Cavs con 11 di Irving e 7 di LBJ!

Los Angeles Lakers – New York Knicks 94-101
LAL: Hill 19 (10 rimb), Black 10 (11 rimb), Ellington 11, Clarkson 11, Lin 14, Boozer 11, Davis 7 810 rimb)
NYK: Bargnani 16, Shved 14 811 rimb), Early 11, Hardaway Jr. 22

Italian Job: Bargnani 16 pt (4/9, 0/1, 8/11), 2 rimb, 2 ass in 32’

New York Knicks v Los Angeles LakersI New York Knicks vincono allo Staples Center di Los Angeles grazie ai 22 punti uscendo dalla panchina di Tim Hardaway Jr.; Knicks che tremano nel finale, nel 4° quarto allungano fino a toccare il +15 (82-96), i giallo-viola però ci provano e riescono ad arrivare fino al -4 (94-98) dopo una tripla di Hill, a Bargnani basterà un tiro libero per chiudere la pratica.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B