Round 32: Clamorosa Villanova, eliminata da NC State!

Upset del giorno quello rifilato dai Wolfpack che buttano fuori niente meno che Villanova, anche G-Town dsaluta il torneo per mano di Utah, Notre Dame solo all’OT, ok Kentucky.

11075032_1089936341025207_4980955188556516208_nLe prima partite del Round of 32 vedono quasi tutte le favorite vincere, ma come al solito la sorpresa c’è stata sempre.

UCLA come previsto batte i mai arrendevoli Blazers di UAB che un Tony Parker al massimo in carriera e avanza alla Sweet 16 dove incontrerà la vincente di Gonzaga-Iowa.  Sempre nel tabellone SOUTH, Utah fa lo sgambetto a Georgetown che anche quest’anno non ha fatto certo una bella figura.

Nel tabellone WEST Arkansas nonostante le due ottime partite giocate da Portis e Qualls si deve arrendere ai Tar Heels di Marucs Paige he ne mette 22. Si arresta anche la corsa di Georgia State che dopo aver scombussolato la maggiora parte dei bracket va fuori contro Xavier lottando comunque fino alla fine e su ogni pallone. Arizona ha vita facile su Ohio State che dopo il primo tempo cede di schianto.

dm_150321_nc_state_villanovaNorth Carolina State è la prima squadra a far piangere una numero 1, è il caso di Villanova, numero 1 nell’ tabellone EAST, che nonostante i 27 punti di Hilliard non riesce nella rimonta finale dopo essere stata in svantaggio di 12 punti.

Il tabellone MIDWEST oltre alla scontata (ma non troppo) vittoria di Kentucky su Cincinnati ci regala una partita da Overtime, è quella fra Butler e Notre Dame, con questi ultimi autori di una rimonta da -6 prima negli ultimi minuti dei tempi regolamentari prima di chiudere la partita al supplementare.

MIDWEST

Kentucky (#1) – Cincinnati (#8) 64-51
Notre Dame (#3) – Butler (#6) 67-64 OT

EAST

Villanova (#1) – NC State (#8) 68-71

WEST

Arizona (#2) – Ohio State (#10) 73-58
North Carolina (#4) – Arkansas (#5) 87-78
Xavier (#6) – Georgia State (#14) 75-67

SOUTH

Georgetown (#4) – Utah (#5) 64-75
UCLA (#11) – UAB (#14) 92-75

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste