Gentile 5° italiano in NBA? Nando predica calma!

La giovane stella dell’Olimpia Milano è stata scelta al passato Draft ma ha saggiamente preferito restare in Italia per continuare il percorso con le Scarpette Rosse, ma andrà nei PRO?

Gantile1Andrea Bargnani (29 anni), Marco Belinelli (29 anni), Danilo Gallinari (26 anni), Gigi Datome (27 anni) e poi ci sarebbe in teoria anche Alessandro Gentile (22 anni) tra gli italiani in NBA, il figlio del celebre Nando è stato scelto al Draft 2014 con la pick #53 dai Minnesota Timberwolves girato poi agli Houston Rockets.

Gentile saggiamente ha preferito restare a Milano con l’Olimpia, il tempo per andare in NBA scade tra 2 anni ma è ancora presto per poter prendere delle decisioni come ha dichiarato papà Nando ai microfoni di FOX Sports:

Tutti continuano a dire che Alessandro andrà in NBA ma noi non sappiamo nulla, abbiamo rinnovato l’estate scorsa con Milano con la quale abbiamo un ottimo rapporto, lui ama la città e la squadra e vuole rimanere qui. Sappiamo che Houston lo sta tenendo d’occhio, aspettiamo che la stagione finisca per poi decidere.

L’NBA è il sogno di qualunque giocatore di pallacanestro, questo Nando lo sa e non ne fa un mistero

Chi non vorrebbe giocare in NBA? È un traguardo importante ma prima di prendere la decisione bisognerà fare i dovuti ragionamenti, lui più volte ha detto che prima voleva restare a Milano per poter vincere. Eurolega? Non è facile perché ci sono squadre con grandi budget.

Gentile è senza dubbio un giocatore con grandi potenzialità e un carattere da guerriero, sotto l’aspetto tecnico/tattico c’è ancora da lavorare ma in questa seconda parte di stagione sta mostrando sensibili miglioramenti con meno forzature e più scelte sensate, inoltre ha solo 22 anni quindi i margini di miglioramento sono molto ampi.

Ieri sera ha chiuso a referto con 29 punti (career-High) nel vitale successo dell’EA7 contro il Caja Laboral, vittoria che tiene ancora in corsa la squadra di coach Banchi per la corsa ai Playoffs, infatti sarà ancor più fondamentale vincere settimana prossima a casa dell’Efes Pilsen.

Voi che dite? VOTATE nel sondaggio!

[poll id=”219″]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B