Irving e il rapporto con James: “Adesso c’è fiducia”

Il PG dei Cavs ha parlato di come il rapporto col leader della squadra sia notevolmente cresciuto rispetto al Day 1 anche se non è ancora entrato nella lista dei migliori amici.

Irving-JamesMancano quasi 2 settimane all’inizio dei Playoffs, ai Cleveland Cavaliers manca il cosiddetto colpo di reni finale per difendere il loro 2° posto ad East dai Chicago Bulls contro i quali giocheranno ancora il 5 aprile, intanto domani ospiteranno quei Miami Heat che con alte probabilità affronteranno al 1° turno dei Playoffs.

Miami quindi sfida all’amicone Dwyane Wade (33 anni) e proprio sulla faccenda “migliori amici” a Cleveland ci sono state un po’ di turbolenze dopo le dichiarazioni di Kevin Love (26 anni) sul rapporto non idilliaco (CLICCA QUI per leggere) con LeBron James (30 anni); il “Chosen One” però non ha nessun trattamento speciale neanche con l’altra stella dei Cavs, Kyrie Irving (22 anni), in un’intervista a Joe Vardon del Cleveland Plain Dealer ha dichiarato:

Le persone vanno matte per questa cosa dei migliori amici, prima di tutto io in questa Lega i miei veri amici sono Chris Paul, Carmelo Anthony, Dwyane Wade, il resto sono compagni di squadra, ragazzi che guido ogni giorno. Kyrie è un ragazzo che capisco quanto sia importante per la squadra, lo steso dicasi per Kevin (Love). Amici o non amici siamo tutti qui per la stessa cosa, vincere!

Quindi nessuna preferenza all’interno dei Cavs anche se Irving è uno dei pochi sempre presenti nelle sue foto su Instagram, il #2 ad inizio stagione ha avuto qualche frizione con l’ex Miami Heat ma adesso il rapporto viaggia se non a gonfie vele quasi:

Non voglio dire che non è stato roccioso, lui vede il gioco a modo suo e io a modo mio, la cosa grande è che giocando in una squadra possiamo seguire entrambi la stessa strada, quando hai in squadra un giocatore che può giocare 1,2,3 certi giochi vanno in quella maniera. Sento che la più grande cosa sta nel fatto di aver iniziato a fidarci l’uno dell’altro, ci è voluto del tempo.

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B