Bryant fiducioso per il futuro: “Andrà meglio”

La stella dei Lakers torna a parlare e lo fa sbilanciandosi in pronostici ottimisti sull’immediato futuro della franchigia giallo viola di Los Angeles.

BryantLa stagione sta volgendo fortunatamente al termine per quello che riguarda i Los Angeles Lakers. Che sono riusciti a ritoccare un record di franchigia, quello delle sconfitte in una stagione, 56, dopo la batosta, l’ennesima, subita dai cugini Clippers due sere orsono.

A questo punto bisogna pensare al futuro, a programmare una stagione, la prossima, che deve essere quanto meno più onorevole rispetto alle ultime due. E sul futuro dei suoi Lakers ha parlato anche Kobe Bryant (36 anni).

Intervenendo ad un’ asta di beneficenza tenutasi nel week end pasquale per il Toberman Neighborhood Center, la stella della franchigia giallo viola si è lasciato andare in interessanti dichiarazioni, secondo quanto riferito da Serena Winters di LakersNation:

Il front office dei Lakers sta lavorando nella giusta direzione per creare una buona squadra per la prossima stagione che sarà decisamente migliore di questa

Diciamo che ad onor di cronaca Kobe nostro non ha specificato quali siano le giuste direzioni, ma staremo a vedere.

Il #24 ha anche aggiunto che:

Quest’anno specie nell’ultimo periodo è stato davvero difficile vedere giocare i miei Lakers, ma coach Byron Scott mi ha chiesto di stare vicino alla squadra in questo momento difficile ed io non me la sono sentita di dirgli di no

Bryant ha chiuso parlando anche dei suoi programmi per la prossima estate, in preparazione alla nuova stagione, che per lui sarà la numero 20 nella NBA:

Quest’estate dovrò prepararmi molto duramente per essere pronto alla prossima stagione. Lavorerò 5-6 ore al giorno per arrivare totalmente in forma all’opening day della stagione 2015/16

Cosa dire, certo sappiamo quanto Bryant sia dedito al lavoro e quanto forte sia la sua voglia di arrivare al sesto anello, vediamo se, così come ha detto lui, la dirigenza Lakers saprà accontentare la sua voglia di vincere ovviamente subito.

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

Doc. Abbati

Doc. Abbati

Il diversamente giovane del gruppo, appassionato di motociclismo e, soprattutto, dello sport made in USA , fan dei Lakers, dei Raiders e dei Mets rigorosamente in quest’ordine, seguo il basket NBA fin dagli anni 70 Nickname: Doc.Abbati