Sorpasso Pelicans con aiuto Spurs! Miami non molla

Davis guida i Pelicans ad un successo chiave per la corsa ai Playoffs ringraziando anche gli Spurs che hanno fermato OKC, nuovo record per Atlanta, Miami non molla Boston.

Atlanta Hawks – Phoenix Suns 96-69
ATL: Carroll 16, Horford 14, Muscala 16, Teague 16
PHX: Green 15

Gli Atlanta Hawks battono i Phoenix Suns e registrano il nuovo record di franchigia per vittorie in singola stagione, 58! Inoltre hanno concesso appena 69 punti ai Phoenix Suns ossia il minor punteggio stagionale di una squadra contro di loro.

Miami Heat – Charlotte Hornets 105-100
MIA: Deng 21, Whiteside 12, Wade 19, Dragic 28
CHA: Biyombo 12 (12 eimb), Ma.Williams 8 (13 rimb), Walker 17, Henderson 29, Mo.Williams 15

hpg1415-dragic02-cha-150407I Miami Heat non mollano, battono in casa Charlotte mettendola ormai fuori dalla corsa all’8° posto e adesso si trovano a sole 0.5 gare dai Boston Celtics; eroe della partita Goran Dragic, sul -3 Hornets (94-91) a 3’39” lo sloveno prima porta a casa un gioco da 3 punti e poi realizza il tiro del +8 (99-91) a 1’37”! Dragic realizzerà 11 dei suoi 28 punti nel 4° periodo.

New Orleans Pelicans – Golden State Warriors 103-100
NOP: Pondexter 20, Davis 19 (10 rimb), Asik 6 (10 rimb), Gordon 11, Evans 12, Anderson 12
GSW: Green 24 (14 rimb), Curry 25

508087909_warriors_pelicans_lmj_1019_copySe i New Orleans Pelicans andranno ai Playoffs la vittoria di stanotte contro i Warriors sarà stata quella fondamentale, Anthony Davis chiude con 29+10 e in questo momento l’8° posto è loro: ultimi 35” di fuoco con Curry che pareggia con la tripla del 100-100, Tyreke Evans va in lunetta ma non è gelido (1/2) ma per sua fortuna Curry sbaglierà il tiro del sorpasso a 10” dalla fine! Davis farà 2/2 per il +3 (103-100) lasciando 9” ai Warriors, palla di nuovo al #30 e ancora una volta niente canestro!

Oklahoma City Thunder – San Antonio Spurs 88-113
OKC: Waiters 10, Westbrook 17, Jones 10, Lamb 11
SAS: Duncan 12, Leonard 26, Baynes 10, Ginobili 10, Belinelli 12, Mills 10

Italian Job: Belinelli 12 pr (6/9, 0/3 da 3), 1 rimb (off), 1 a,ss, 1 persa in 25’

San Antonio Spurs v Oklahoma City ThunderAlla Chesapeake Energy Arena di Okalhoam City arriva la squadra più in forma del momento col giocatore più in palla della Lega e anche i Thunder di Russell Westbrook non posso nulla; San Antonio domina in lungo e in largo arrivando alla sirena del 3° quarto avanti 58-88 con Kawhi Leonard autore di tutti i suoi 26 punti! Sconfitta e beffa per OKC perché adesso è lei a dover inseguire i Pelicans per l’8° posto a 0.5 gare.

Sacramento Kings – Minnesota Timberwolves 116-111
SAC: Casspi 31, Gay 33, McCallum 13, Williams 18
MIN: Wiggins 26, Martin 37, LaVine 21 (11 ass), Budinger 13

Omri Casspi & Rudy Gay combinano per 64 punti trascinando i Kings (senza Cousins) al successo contro i T-Wolves; Sacramento entra nell’ultima frazione sul 90-74 toccando subito il +19 con una bomba du Gay, Minnesota proverà la rimonta ma arriverà massimo fino al -6.

Los Angeles Clippers – Los Angeles Lakers 105-100
LAC: Griffin 27, Jordan 8 (17 rimb), Redick 27, Paul 19 (10 ass)
LAL: Johnson 15, Black 16, Lin 14, Clarkson 20, Davis 7 (11 rimb)

Il derby di Hollywood non cambia esito, 48 ore dopo il massacro dei Clippers i Lakers provano stavolta a insidiare i cugini ma il referto rosa va ancora alla banda di Chris Paul nel giorno del ritorno di Jamal Crawford; giallo-viola che arrivano fino al -3 (101-98) a 15” dalla conclusione ma Paul e Redick non tremeranno dalla lunetta, 4/4 per il successo

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B