John Wooden Award 2015: vince Frank Kaminsky!

L’asso dei Badgers si porta a casa anche l’altro prestigioso, se non il più importante, award individuale della stagione diventando il 1° di Wisconsin a vincerlo!

Kaminsky-WoodenDopo l'”AP Player Of The Year“, il “Big Ten Player of the Year“, il “Naismith Trophy” e il “USBWA Player of The YearFrank Kaminsky (22 anni) fa cinquina vincendo anche il prestigiosissimo “John Wooden Award” con la bellezza di 3,385 voti battendo proprio quel Jahlil Okafor (19 anni) che gli soffiò lunedì scorso il tanto ambito titolo NCAA, è il primo Badger ad aggiudicarsi questo titolo.

La stagione 2014/15 di Frank “The Tank” è stata sensazionale, 18.8 punti, 8.2 rimbalzi, 2.6 assist e 1.5 stoppate portando Wisconsin in cima alla Big 10 (36-4) con tanto di titolo di Division, l’ha riportata alle Final Four per il 2° anno consecutivo e inoltre si è tolto pure la soddisfazione di realizzare l’Upset Of The Year vendicando sulla Kentucky dei Platoons!

Contro Duke i Badgers hanno accarezzato l’impresa ma poi hanno dovuto arrendersi alle fiammate du Grayson Allen e Tyus Jones di Duke, Kaminsky essendo senior entra automaticamente nel Draft 2015, dove ad oggi è previsto nella parte basse della Top 10 del 1° turno,

Questo il podio del John Wooden Award 2015, sotto l’albo d’oro degli ultimi 10 anni
1) Frank Kaminsky (WIS) 3,385 voti
2) Jahlil Okafor (Duke) 3,060 voti
3) Willie Cauley-Stein (UK) 2,361 voti

Albo D’Oro
2005 – Andrew Bogut (Utah)
2006 – J.J. Redick (Duke)
2007 – Kevin Durant (Texas)
2008 – Tyler Hansbrough (North Carolina)
2009 – Blake Griffin (Oklahoma)
2010 – Evan Turner (Ohio State)
2011 – Jimmer Fredette (BYU)
2012 – Anthony Davis (Kentucky)
2013 – Trey Burke (Michigan)
2014 – Doug McDermott (Creighton)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B