Blatt sui Playoffs dei Cavs: “Non sul carro di LeBron!”

Stasera cominciano i Playoffs dei Cavaliers che, a parte la stella col #23, sono novizi alla competizioni partendo proprio dal loro coach e dalle altre 2 stelle che dovranno dimostrare.

BlattPer LeBron James (30 anni) quella di stasera contro i Boston Celtics, ore 21 diretta SKY Sport 2, sarà la gara n° 159 nei Playoffs in 12 anni di carriera, una sicurezza per questi Cleveland Cavaliers he però non possono vantare un curriculum simile, dopo ‘Bron infatti il giocatore con più presenze è J.R Smith (29 anni) con 51.

I riflettori infatti saranno tutti per Kyrie Irvig (23 anni) e Kevin Love (26 anni) entrambi al loro esordio come del resto coach David Blatt, nuovo ai Playoffs NBA, lo stesso allenatore ex Maccabi Tel Aviv sa dell’importanza del supporting cast e infatti ha dichiarato:

Certamente lui mentalmente indicherà la strada alla squadra e certamente sul campo il suo esempio si farà sentire e dovrà essere seguito dai ragazzi, ma non possiamo pensare di affidarci solo a lui! Questa è una squadra e come tale tutti devono dare il loro contributo, aver lui in squadra è un’ottima cosa perché sa cosa vuole dire giocare a questo livello.

Blatt però sa che alla fine tutto sarà sulle spalle del #23

In questa squadra non ci sono tanti giocatori con esperienza nei Playoffs, avere la sua esperienza sarà fondamentale per fare le cose giuste.

Lo stesso “Chosen One” ha confermato le parole del suo HC:

La mia leadership non cambierà in base al peso della partita, guiderò i ragazzi facendo sentire il mio peso per prepararli e farli sentire a loro agio questa domenica.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B