Sweep per Cavs e Wizards, pareggiano i Clippers!

Washington e Cleveland (Love infortunato, J.R espulso) chiudono subito le loro serie, Paul & Griffin riaprono quella con gli Spurs (2-2), vittoria d’orgoglio per i Mavericks.

PlayoffsLOGO

Eastern Conference

Boston Celtics (#7) – Cleveland Cavaliers (#2) 93-101 [W CLE 4-0]
BOS: Bradley 16, Thomas 21, Sullinger 21, Smart 11
CLE: James 27 (10 rimb), Mozgov 12 (11 rimb), Irving 24 (10 rimb), Shumpert 15

Italian Job: Datome 2 pt (1/2, 0/1 da 3) in 3’

786_1487655_833624I Cavaliers non perdono tempo e in 24’ archiviano partita e serie rifilando lo sweep ai Boston Celtics in una partita molto tesa; i Celtics giocano il peggior primo tempo della serie e all’intervallo sono sotto di 21 sul 36-57 con LeBron autore di 13 punti.
Nella ripresa la partita si incattivisce con J.R Smith addirittura espulso per uno stupido fallo (Flagrat 2 => sospensione per una partita) ai danni di Crowder che ha pure la sciato la partita per infortunio al ginocchio, Boston dal -21 arriva alla sirena del 3° quarto sotto solo di 9 punti (61-70). Malgrado l’ambiente infuocato i Cavs non perderanno la concentrazione e porteranno a casa la vittoria grazie al duo James-Irving, tragica Boston da 3 (3/22) e dalla lunetta (20/33)
A tenere però sulle spine la franchigia dell’Ohio è la situazione di Love, durante un contatto di gioco con Kelky Olynyk a metà del 1° quarto l’ex Minnesota si è infortunato alla spalla sinistra lasciando il campo senza farne più ritorno, prima diagnosi: lussazione!

Washington Wizards (#5) – Toronto Raptors (#4) 125-94 [W WAS 4-0]
WAS: Pierce 14, Nene 10, Gortat 21 (11 rimb), Beal 23, Wall 14 (10 ass), Gooden 13, Sessions 15
TOR: Valanciunas 16, DeRozan 14, Lowry 21, Williams 14, Vasquez 11

Toronto Raptors v Washington Wizards - Game FourI Washington Wizards completano lo sweep ai danni dei Toronto Raptors in un match senza storia dominato dall’inizio alla fine; all’intervallo i capitolini sono già avanti di 16 punti sul 66-50 con Bradley Beal autore di 15 dei suoi 23 punti finali e 53% dal campo per i suoi, nella ripresa i capitolini non perderanno tempo, 36-20 il parziale del 3° quarto col 64% dal campo e vantaggio che tocca addirittura i +32! Per Toronto si tratta della 6^ eliminazione consecutiva al 1° turno dei Playoffs, mentre era dal 1982 che i Wizards non completavano uno sweep.

Western Conference

San Antonio Spurs (#6) – Los Angeles Clippers (#3) 105-114 [TIED 2-2]
SAS: Leonard 26, Duncan 22 (14 rimb), Parker 19, Diaw 10, Ginobili 10, Mills 14
LAC: Griffin 20 (19 rimb), Jordan 6 (14 rimb), Redick 17, paul 32, Crawford 15, Rivers 11

Italian Job: Belinelli 3 pt (0/2 da 3, 3/3 tl), 2 rimb, 1 ass in 5’

Schermata 2015-04-27 alle 00.08.38Riscatto dei Los Angeles Clippers che sbancano l’AT&T Center di San Antonio pareggiando la serie sul 2-2 con un monumentale Chris Paul (34 punti) e un ottimo Blake Griffin (20+19); non sono gli stessi Clippers di Gara3, mettono subito alle corde gli Spurs e la partita è combattuta sin dalla palla a due, si entra nell’ultima frazione sul +5 Clippers (76-81) e subito cercano la fuga grazie ad un break di 12-4 con Austin Rivers autore di 5 punti per il +13 (80-93) dopo appena 3 ‘ di gioco, ma mai dare per morti gli Spurs!
I campioni in carica rimontano e arrivano fino al -5 (88-93) ma prima Crawford con una delle sue percussioni e poi Barnes da sotto piazzano un 4-0 per il nuovo +9 (88-97) con 5’25”, San Antonio sbaglia troppo in attacco e il colpo di grazia lo infligge CP3 col jumper del +11 (90-101). Da sottolineare come Paul abbia giocato gli ultimi 8’25” del 4° periodo con 5 falli, disastroso Danny Green con 0 punti e 0/6 da 3!

Dallas Mavericks (#7) – Houston Rockets (#2) 121-109 [HOU 3-1]
DAL: Aminu 16 (12 rimb), Nowitzki 16, Chandler 10 (14 rimb), Ellis 31, Barea 17 (13 ass), Stoudemie 12
HOU: Jones 13, Howard 13, Harden 24, Smith 23, Brewer 22

Houston Rockets v Dallas Mavericks - Game FourVittoria d’orgoglio per i Dallas Mavericks trascinati da Monta Ellis (31 punti) in Gara4; Houston chiude i primi 12’ avanti 25-34 ma nella 2^ frazione ecco la reazione dei Mavs, Barea realizza 10 punti nel parziale di 36-19 con Houston costretta al 27% dal campo, da -9 a +8 (61-53) al riposo lungo per i padroni di casa.
Nel 3° quarto invece sale in cattedra Monta Ellis con 12 punti mentre continuano le difficoltà al tiro per i Rockets, altro 27% in 12’ e dal -8 sprofondano sul -19 (94-75) senza riuscire a reagire.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B