Colpo Bucks a Chicago e Brooklyn pareggia!

Deron Williams si sblocca e trascina i Nets al pareggio nella serie, Milwaukee colpo a Chicago con MCW da quasi tripla-doppia, Portland evita lo sweep con Memphis.

PlayoffsLOGO

Eastern Conference

Brooklyn Nets (#8) – Atlanta Hawks (#1) 120-115 OT [TIED 2-2]
BKN: Johnson 17, Young 10, Lopez 26 (10 rimb), Bogdanovic 15, Williams 35, Anderson 11
ATL: Carroll 20, Millsap 16 (12 rimb), Horford 17, Korver 16 (11 rimb), Teague 20 (11 ass), Schroder 10

Deron Williams esce dal letargo, pareggia il suo career-high nei Playoffs (35 punti) e i Nets battono di nuovo Atlanta dopo un tempo supplementare per il 2-2 nella serie; gli Hawks mantegono le redini del match ma a 1’24” dalla fine un mini-break di 5-0 Nets vale il +3 Brooklyn (104-101). I Nets però non sono cinici e non segneranno più un canestro fino a alla fine con gli sopiti che invece riusciranno a pareggiare a 16” con Millsap e avranno anche l’ultima chance ma senza riuscire neanche a tirare.
Nell’overtime il copione è uguale, Atlanta è davanti (111-113) e Brooklyn piazza il break con tripla del rookie Bogdanovic seguita dal jumper (con fallo ma libero sbagliato) di Young per il +3 (116-113) a 54”. Gli Hawks vanno da Korver che per 3 volte consecutive nell’arco di 32” non riuscirà a realizzare la bomba del pareggio, D-Will chiuderà i giochi dalla lunetta.

Chicago Bulls (#3) – Milwaukee Bucks (#6) 88-94 [CHI 3-2]
CHI: Gasol 25 (10 rimb), Noah 10 (13 rimb), Butler 20 (10 rimb), Rose 13, Gibson 12
MIL: Antetokounmpo 11, Pahculia 9 (10 rimb), Middleton 21, Carter-Williams 22, Henson 8 (14 rimb), Mayo 10

Michael Carter-Williams sfiora la tripla-doppia (22+8+9) e Milwaukee sorprende i Bulls a casa loro accorciando sul 2-3 nella serie; finale in volata con Chicago che rimonta dal -9 (77-86) e si porta sull’83-86 con 4’45” da giocare, i Bucks non si scompongono e risponderanno con un break di 6-1 per il +8 (84-92) con 2’39” dal giocare nell’ultimo periodo.
La giocata che di fatto chiuderà la partita sarà di Giannis Antetokounmmpo che sul +4 Bucks a 38” dalla fine e palla Bulls stopperà Derrick Rose (5/20 dal campo, 6 perse) consentendo poi a Middleton di andare in lunetta per chiudere la pratica.

Western Conference

Portland Trail Blazers (#4) – Memphis Grizzlies (#5) 99-92 [MEM 3-1]
POR: Batum 12 (13 rimb), Aldridge 18, Lillard 32, MCollum 18, Leonard 13
MEM: Randolph 12, Allen 4 (10 rimb), Gasol 21, Lee 19, Calathes 12, Udrih 13

I Portland Trail Blazers evitano lo sweep da parte dei Memphis Grizzlies vincendo Gara4 grazie anche all’assenza di Mike Conley (operazione facciale) e a un Damian Lillard da 32 punti; ultimi 100” da cardio-palma con le squadre ferme sull’88-88, a sbloccare la situazione ci pensa McCollum con la tripla del +3 Portland che darà vita ad un parziale finale di 11-4 con Lillard autore dei 2 liberi cruciali per il +4 (96-92) a 8” dal termine.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B