San Antonio 2015/16, aspettando Duncan & Ginobili

Estate molto delicata per i 5 volte campioni NBA, al centro di tutto il futuro dei due veterani che potrebbero cambiare la rotta del mercato, Pop preannuncia cambiamenti.

GInobili-DuncanLa corsa al 6° titolo e al Back-To-Back si è fermata al 1° turno dopo 7 durissime gare contro i Los Angeles Clippers, smaltita la delusione e la sbornia (CLICCA QUI per vedere) è arrivato il momento di fare ordine in casa San Antonio anche perché ci sono 2 decisioni che potrebbero cambiare non poco il futuro della franchigia.

Ad oggi i San Antonio Spurs hanno appena 5 giocatori con contratto assicurato per la prossima stagione con alcune “Qualifyng Offer” e un spazio salariale che si aggira intorno ai $23 milioni, prima di andare all’assalto per il rinnovo di Kawhi Leonard (23 anni) ci sono da risolvere le situazioni di Tim Duncan (39 anni) e Manu Ginobili (37 anni), entrambi Free-Agent questa estate; capire cosa vogliano fare a maggio è molto difficile, vista questa stagione pensare ad un’ultima cavalcata insieme non è da escludere, lo stesso coach Gregg Popovich non lo esclude anche se:

Questa estate avremo molti Free-Agent (10, ndr), ci siamo riuniti con RC (Buford) e i miei assistenti per capire che tipo di squadra vogliamo per la prossima stagione. Credo che avremo un roster un po’ diversi, ci saranno dei cambiamenti, vogliamo provare a ricominciare non che rifonderemo ma ci saranno dei cambiamenti radicali. Prima analizzeremo le situazioni dei giocatori e chi vorrà ritirarsi.

Per quanto riguarda la sua posizione non ci sono cenni di addio ma:

Voglio andare avanti a lavorare e ad allenare.

[poll id=”237″]

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • LMF

    Spero restino tutti e due, se si ritira duncan propongo lutto mondiale per 1 secolo! Seriamente se si ritirano la lacrimuccia esce…..

  • region

    Timmy ha giocato una stagione magnifica, pur con molte ragionevoli pause, ed è arrivato ai payoff tirato a lucido. Ha lottato con orgoglio, classe e anche successo contro i due clips, risultando di gran lunga il miglior sperone pur nella sconfitta: non si ritira assolutamente !

  • secondo me nessuno dei due si ritira probabilmente riformeranno entrambi a cifre molto più basse

  • Bj Elder

    Da tifoso spurs mi piacerebbe voltare pagina, Gino è palesemente andato e non da quest’anno, Duncan un annetto potrebbe ancora farlo tranquillamente ma sarei contento di veder costruire qualcosa di nuovo attorno a Leonard e Parker… quasi impossibile con questo roster puntare al titolo il prossimo anno quindi tanto vale cambiare subito…

  • Da quanti anni leggiamo o diciamo ” quest è l ultimo anno” almeno 2 se non 3 e questo mi fa sperare che non si ritirino, sarei veramente affranto e triste se non rifirmassero però allo stesso tempo è giusto che decidano per il loro bene quindi non mi sentirei di criticarli

  • low profile

    “Gino è palesemente andato e non da quest’anno”

    Scusa BJ ma scrivendo ciò devo dedurre che anche l’anno scorso era andato, no?

    Peccato che per tutti i PO ad ovest sia stato l’mvp ufficioso, di un unghia avanti a Duncan e un dito avanti a Leonard, poi esploso come tutti sappiamo nelle finals ma li non ci sarebbero mai arrivati senza il costante aiuto di Manu, costanza che non ha avuto Diaw nelle prime 2 serie o Splitter decisivo si ma solo nei primi 2 turni.
    Insomma tirando le somme è stato il migliore o al massimo uno dei migliori della squadra campione. Un pò troppo per considerarlo finito.

    Sul futuro mi sono già espresso, ha dato tanto e merita di uscire quando ancora ha contribuito un minimo, non credo neanche sia nella sua natura essere un peso

  • Sutek 23

    Questo è l’anno buono che Ginobili ci abbandano, purtropppo perchè è un fuoriclasse come pochi ma l’ho visto un pochino logoro. Al contrario penso che Tim rimanga almeno per un’altra stagione, sarà in ogni caso difficile allestire una bella squadra con soli 23 mln considerando che Leonard pretende e sicuramente otterrà il max ed anche Beli dopo questi 2 anni sugli scudi non penso che si accontenti ancora delle briciole. Staremo a vedere, Buford in ogni caso è un grande GM e qualche cilindro dal cappello saprà cacciarlo sicuramante.