Rose stende sulla sirena i Cavs, dominio Clips!

A Chicago una tripla di tabella sulla sirena del #1 regala la vittoria e il vantaggio nella serie ai Bulls, Clippers spettacolari guidati ancora dal figlio del Doc.

PlayoffsLOGO

Barra-East2015

Chicago Bulls (#3) – Cleveland Cavaliers (#2) 99-96 [CHI 2-1]
CHI: Dunleavy 16, Butler 20, Rose 30, Noah 4 (11 rimb), Mirotic 12
CLE: James 27 (14 ass), Thompson 10 (13 rimb), Irving 11, Smith 14, Dellavedova 10

Cleveland Cavaliers v Chicago Bulls - Game ThreeGradi emozioni allo United Center con Derrick Rose che chiude con 31 punti ma soprattutto col canestro sulla sirena di tabella che regala il 2-1 nella serie ai Bulls, vana la quasi tripla-doppia di James (27+8+14), malissimo Irving (3/13 dal campo); finale incandescente con Butler che segna il layup del contro-sorpasso sul 94-94 Bulls a 33”, James sbaglia il layup e commette fallo su Taj Gibson, l’ala non trema per il +3 a 23” ma Chicago non aveva fatto i conti col rientrante J.R Smith che spara la bomba del 96-96 lasciando però 10” sul cronometro.
Rimessa Bulls, Rose riceve si allarga sulla destra e sul suono della sirena fa partita la tripla che andrà a segno grazie all’aiuto della tabella per la vittoria finale!

Barra-West2015

Los Angeles Clippers (#3) – Houston Rockets (#2) 124-99 [LAC 2-1]
LAC: Griffin 22 (14 rimb), Jordan 6 (15 rimb), Redick 31, Paul 12, Rivers 25, Crawford 12
HOU: Ariza 10, Jones 12, Howard 14 (14 rimb), Harden 25 (11 ass), Terry 13, Brewer 11

LOS ANGELES, CA - MAY 8:  Blake Griffin #32 of the Los Angeles Clippers goes up for a dunk against the Houston Rockets in Game Three of the Western Conference Semifinals during the 2015 NBA Playoffs on May 8, 2015 at STAPLES Center in Los Angeles, California. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and/or using this Photograph, user is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. Mandatory Copyright Notice: Copyright 2015 NBAE (Photo by Andrew D. Bernstein/NBAE via Getty Images)

Torna Chris Paul ma a trascinare i Clippers in Gara3 sono stati J.J Redick e ancora Austin Rivers autore di 15 dei suoi 25 punti nel 3° quarto; Houston accorcia dal -9 del 1° periodo e all’intervallo lungo è sotto solo di 7 punti (64-57) grazie a 5 triple a segno di James Harden, il 3° quarto è quello che cambia la partita.
Rivers ne realizza 15, L.A tira col 63% catturando ben 15 rimbalzi (contro i 5 di Houston) e il parziale dei 12’ recita 35-19 Clippers per il +23 sul 99-76!
Houston non riuscirà a rimontare e nel 4° periodo verrà pure espulso Jason Terry dopo uno scambio di vedute con Blake Griffin

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B