Pelicans-Shock: licenziato Monty Williams!

I Pelicans a sorpresa hanno licenziato il loro Head-coach dopo una super annata conclusa solo ai Plaoffs per mano dei Warriors, ombra di Calipari in agguato?

WilliamsFulmine a ciel sereno a New Orleans dove i Pelicans qualche ora fa hanno deciso di separarsi da coach Monty Williams dopo ben 5 stagioni e 2 viaggi ai Playoffs, l’ultimo proprio quest’anno interrotto al 1° turno per mano dei Golden State Warriors (4-0).

I motivi del licenziamento non sono ancora stati resi noti ma, i più maliziosi, dicono che dietro potrebbe esserci la forte volontà dei Pelicans di portare in NBA niente meno che il mentore/creatore di Anthony Davis (20 anni) John Calipari; il coach dei Kentucky Wildcats brama da tempo di tornare in NBA e farlo in una franchigia con già suoi discepoli, perché ci sarebbe anche Tyreke Evans (25 anni), potrebbe rivelarsi la mossa giusta…ma sono solo rumors ad oggi.

Williams dunque lascia gli Hornets/Pelicans dopo 5 anni malgrado avesse ancora un anno di contratto dopo l’estensione quadriennale firmata nel 2012, record di 173 vittorie a fronte di 221 sconfitte, Williams raggiunse subito al 1° anno i Playoffs grazie all’asse formato da Chris Paul (30 anni) e David West (34 anni) per farsi però eliminare dopo 7 gare dai San Antonio Spurs, dopo anni di difficoltà lontano dalle zone Playoffs dell’Ovest l’ascesa del “Monociglio” e la’rrivo di validi giocatori hanno riportato i Pelicans in orbita Playoffs facendo ben sperare per il futuro.

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Verbal

    Whaaaaat??? In due anni questo gruppo è cresciuto tantissimo e credo che parte del merito sia anche del coach (sarà scontato ma Davis ha sempre dichiarato che Williams gli ha insegnato tantissimo). Vedremo se c’è Calipari dietro a tutto ciò.
    P. S. Dite che per Messina è troppo presto allenare questa franchigia???

  • gasp

    Fatto bene Nola, non mi convinceva il suo gioco e la gestione di Davis (spesso utilizzato come seconda/terza opzione offensiva!)

  • @gasp con in campo Evans, Holiday e Gordon…..se la sfera ce l’hanno loro, addio!

  • the best

    meglio così, Davis avrà più spazio..

  • gasp

    F.m.b
    Ma non solamente Gordon, Evans e Holiday, proprio c’erano pochi schemi per Davis, cioè hai un giocatore dominante e lo usi così…poi non sorprenderti se ti lincenziano (anche il GM dovrebbe essere mandato via pedate, ma è un altro discorso)

  • Ed è per questo che credo che dietro a tutto ci sia Calipari; a Kentucky non ha più niente da dire, vuole l’NBA e cosa c’è di meglio che allenare una franchigia in ascesa con IL tuo gioiello?
    E attenzione che SE succede, quello è capace di portarsi altri del plotone 2015…

  • Sutek 23

    Evans ma soprattutto Gordon sono scandalosi, quest’ultimo prende addirittura una quindicina di mln l’anno se non sbaglio, ma a cosa serve? Negli ultimi 3 anni avrà giocato max 120 partite.
    IL GM? Oltre a lui penso che sia tutto molto sbagliato, se pensate che il proprietario è Benson, ossia lo stesso proprietario dei Saints, che ultimamente ha fatto scambiare uno dei TE più forti della NFL Jimmy Graham, cedendolo niente meno che ai Seahawks, capite bene di che persone organizzazione stiamo parlando. Se fossi in Davis, finito il contratto da rookie me ne andrei a visitare altri lidi storicamente più vincenti perchè se dovesse decidere di restare a NO difficilmente riuscirà a vincere qualcosa in carriera.

  • Michael Philips

    oh, la prima voce che gira non è calipari, ma sentite sentite: Thibodeau!

  • low profile

    Io tempo fa, ma parecchio tempo fa, lessi su un sito che a inizio stagione Benson e Williams stabilirono un gentleman agreement che se non avessero centrato i PO lui sarebbe stato licenziato, la peculiarità dell’accordo tra gentiluomini era che Benson non avrebbe accettato nessuna attenuante come per esempio gli infortuni.
    Già l’accordo era poco gentleman, con questa poi proprio un lord questo qua.

    Ho letto anche io di TT che pare interessato a quella panchina.

    Ma Calippo se viene in nba cosa fa? inizia pagare i giocatori in nero?

  • Giasone

    Siiiiiiiiii ahahahahah
    Grazie mille a Williams, allenatore buono per far partire un progetto, ma adesso serve gente che possa farci fare quello step in più, che sappia vincere e magari attirare qualche free agent importante. Speriamo azzecchino la scelta, le opzioni interessanti non mancano.

    ps: Nitro per l’esonero di Brooks ho stappato una bottiglia di spumante in tuo onore, mi aspetto altrettanto

  • maurizio74

    A si dunque lista allenatori liberi fammi controllare ….. :
    Brooks si libero , buon ingaggio ,abituato alle star … preso .

  • sp

    williams al primo anno ha perso 4-2 dai lakers… non 4-3 dagli spurs… da dove è uscita fuori sta serie???