Dramma Clippers, Houston domina Gara7!!!

Harden ma soprattutto le magate di Prigioni lanciano Houston alla finale di Conference, Clippers battuti con Doc Rivers che rivive l’incubo del 2003!

PlayoffsLOGO

Barra-West2015

Houston Rockets (#2) – Los Angeles Clippers (#3) 112-100 [W HOU 4-3]
HOU: Ariza 22, Smith 15, Howard 16 (15 rimb), Harden 31, Brewer 11
LAC: Griffin 27 (11 rimb), Jordan 16 (17 rimb), Redick 10, Paul 26 (10 ass), Crawford 17

during Game Seven of the Western Conference Semifinals at the Toyota Center for the 2015 NBA Playoffs on May 17, 2015 in Houston, Texas. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and/or using this photograph, user is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement.

Houston vola alle finali di Conference battendo in gara 7 i Los Angeles Clippers e diventando la nona squadra nella storia della NBA capace di vincere una serie rimontando da 1-3. La tanto attesa gara 7 dura poco più di un quarto. Harden inizia fortissimo segnando 12 dei primi 22 punti dei Rockets, i Clippers forza no troppo in attacco perdendo troppi palloni, ed il primo quarto finisce 28-21. Nel secondo quarto è la panchina di Houston che con Brewer ed un solido Josh Smith provoca il primo break portandosi sul +15, 48-33. Da qui in poi non si volteranno più indietro. Il finale di secondo quarto vede un riavvicnamento Clippers con Crawford ed il solito eroico Chris Paul e si va al riposo lungo sul 56-46. All’inizio del terzo quarto il solito CP3 con un Griffin più attivo offensivamente ricuciono fino al -3, 60-57.
Ma è un fuoco di paglia. Ancora una volta la panchina Rockets fa la differenza, il solito Smith e Pablo Prigioni con giocate di intensità sui due lati del campo creano un solco non richiudibile, aiutati da Trevor Ariza e dal solito Harden ed alla fine del terzo periodo siamo sul 85-68. La partita finisce qui, nell’ultimo parziale i Rockets controllano la situazione e solo nel finale sembrano mollare qualcosa, -8 LAC a meno di due minuti dal termine, ma Harden, Brewer ed Ariza mettono i tioli di coda per il 113-100 Houston, con Doc Rivers che rivede i fantasmi del 2003, quando sopra 3-1 con Orlando contro i Detroit Pistons, perse anche quella serie 4-3. La stagione Clippers finisce qui, per i Rockets 48 ore di pseudo riposo e poi via con le finali di Conference

Doc. Abbati

Doc. Abbati

Il diversamente giovane del gruppo, appassionato di motociclismo e, soprattutto, dello sport made in USA , fan dei Lakers, dei Raiders e dei Mets rigorosamente in quest’ordine, seguo il basket NBA fin dagli anni 70 Nickname: Doc.Abbati