Caccia a M.Gasol in 4: Lakers, Knicks, Mavs e Spurs!

Il lungo spagnolo sarà uno dei pezzi più pregiati nella prossima free-agency e su di lui ci sono ben 4 squadre, a Memphis sono sicuri che non tornerà!

GasolSe già l’anno scorso aveva fatto vedere di che pasta fosse fatto, quest’anno Marc Gasol (30 anni) ha messo d’accordo tutti in merito al suo superbo talento (17.4 punti, 7.8 rimbalzi, 3.8 assist) tanto che questa estate ci sarà una vera e propria bagarre per portarselo a casa, inevitabile ormai l’addio dei Memphis Grizzlies.

Il 1° di luglio il fratello di Pau sarà Free-Agent, Mike Wallace di ESPN ha riportato che saranno ben 4 le squadre pronte a darsi battaglia; i San Antonio Spurs che avevano già fatto capire le loro intenzioni a febbraio, i Dallas Mavericks che cercano un post Tyson Chandler (38 anni) e poi le due grandi piazze in cerca di riscatto ossia i New York Knicks e i Los Angeles Lakers.

Dal canto i Grizzlies sanno che il talento spagnolo difficilmente tornerà l’anno prossimo ma ci proveranno, così si è espresso coach David Joerger:

Marc è il miglior giocatore della Lega in quel ruolo, ci dobbiamo preparare al fatto che potrebbe prendere una decisione che non ci renderà felici, lui farà quello che sei sentirà di fare, di certo non ci metteremo a mandargli regali o fiori nelle prossime due settimane. Ci proveremo, gli diremo che per noi è molto importante chiedendogli cosa lo sia per lui, cose di questo tipo ma redo al 99% che lui abbia già le idee chiare.

Nella notte si è tenuta la tanto attesa Draft Lottery (CLICCA QUI per leggere) alle 16 pubblicheremo il nostro Mock Draft con le ipotesi di scelte fatte dal nostro Ste, i Knicks sono stati i più sfortunati con la #4 e non è da escludere che possano scegliere per un’altra squadra (Memphis?) per avere in cambio un giocatore.

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B