Troppo Curry per i Rockets, Match-Point Warriors!

Curry spaziale anche in Texas, 40 punti e record assoluto nei Playoffs per triple a segno, Golden State va a Match-Point, Houston mai scesa in campo.

WestFINAL

Houston Rockets (#2) – Golden State Warriors (#1) 80-115 [GSW 3-0]
HOU: Smith 16, Howard 14 (14 rimb), Harden 17, Brewer 13
GSW: Green 17 (13 rimb), Bogut 12 (12 rimb), Thompson 17, Curry 40, Ezeli 10

Golden State Warriors v Houston Rockets - Game ThreeNeanche tra le mura amiche del Toyota Center gli Houston Rockets sono riusciti a strappare il foglio rosa, notte magica ancora una volta per Stephen Curry che chiude con 40 punti (12/19 dal campo) diventando anche il 1° di sempre per triple realizzate in una singola edizione dei Playoffs superando Reggie Miller co le sue 58 in 22 partite, Curry 64 in 12! La partita non è mai iniziata per i Rockets, annichiliti ed asfaltati nei primi 24’ dagli ospiti, Curry & Co. vanno al riposo lungo avanti 37-62 tirando col 45% dal campo contro il 29% dei texani, una sola persa e con l’MVP reo di 18 punti!
Houston abbozza una rimonta ad inizio ripresa rosicando appena 7 punti agli avversari grazie ad un break di 13-6 (50-68) ma sarà solo un fuoco di paglia, gli “Splash Brothers” piazzano un 7-0 per il nuovo +25 (50-75).
Rockets non pervenuti come il loro leader James Harden autore di 1/8 dal campo nel primo tempo per chiudere poi il match con un desolante 3/16 e 17 punti.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B