Ancora super James e 3-0 Cavs…ma che brivido!

Cleveland si porta sul Matc-Point dopo una partita tiratissima conclusa solo dopo un tempo supplementare con LeBron protagonista (37+18+13), espulso Horford.

EastFINAL

Cleveland Cavaliers (#2) – Atlanta Hawks (#1) 114-111 OT [CLE 3-0]
CLE: James 37 (18 rimb, 13 ass), Thompson 10, Shumpert 15, Dellavedova 17, Smith 17
ATL: Carroll 10, Millsap 22, Horford 14, Bazemore 14, Teague 30, Mack 13

CLEVELAND, OH - MAY 24:  LeBron James #23 of the Cleveland Cavaliers shoots against the Atlanta Hawks in the first quarter during Game Three of the Eastern Conference Finals of the 2015 NBA Playoffs at Quicken Loans Arena on May 24, 2015 in Cleveland, Ohio. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this Photograph, user is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement.  (Photo by Jason Miller/Getty Images)

Partita cardio palma alla Quicken Loans Arena di Cleveland dove i Cavs, ancora privi di Kyrie Irving, si sono portati sul match-point grazie alla 12esima tripla-doppia nei Playoffs di un favoloso LeBron James (37+18+13), il tutto dopo un tempo supplementare chiuso con brivido; match-equilibrato che vede però l’espulsione per un fallo di tipo flagrant #2 di Al Horford ai danni di Dellavedova sul finire del primo tempo.
I Cavs provano la fuga ad inizio 4° periodo toccando il massimo vantaggio sul +10 (88-78) ma Atlanta non si scompone, rimonta e a 98” dalla conclusione è lei avanti 100-104 dopo un canestro di Teague!
Ancora una volta gli Hawks dimostrano la loro poca esperienza in questo contesto non segnando più un canestro fino alla fine rischiando anche la beffa perché, a 18” dopo la stoppata di Thompson ai danni di Scott, Iman Shumpert fa 1/2 dalla lunetta per il 104-104. Ultimo tiro per i falchi ma Teague non troverà successo sulla sirena.
Si va all’overtime, stesso copione con gli ospiti a condurre le danze sul 109-111 a 55” dalla sirena ma stavolta entra in scena il #23; sbaglia il fade-away del pareggio ma Thompson cattura il rimbalzo offensivo riaprendo subito per LeBron che non esita per la boma del sorpasso (112-111) a 36”. Teague sbaglia il layup e a 12” James si butta dentro e appoggiando al vetro trova il canestro del +3 ma Atlanta ha ancora l’ultimo tiro, se ne incarica Shelvin Mack che sbaglia la prima volta, Millsap cattura il rimbalzo, riapre per lui che sulla sirena sbaglia di nuovo!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B