Houston e Harden schiantano i Warriors, no sweep!

Houston gioca i primi 5’ da favola chiudendo il 1° quarto con 45 punti a referto tanti quanti quelli finale di un super Harden, paura per Curry ma niente di grave.

WestFINAL

Houston Rockets (#2) – Golden State Warriors (#1) 128-115 [GSW 3-1]
HOU: Ariza 17, Smith 20, Howad 14 (12 rimb), Harden 45, Terry 10, Jones 14
GSW: Barnes 14, Green 21 (15 rimb), Thompson 24, Curry 23, Iguodala 13, Barbosa 12

Golden State Warriors v Houston Rockets - Game FourJames Harden e gli Houston Rockets non ci stanno a farsi “sweeppare” in casa e grazie ai 45 punti del “Barba” (13/22 dal campo con 12/13 ai liberi) e un primo quarto d’antologia vincono Gara4 di autorità, per Golden State attimi di paura per Steph Curry; la partita dura giusto i primi 5’ con i padroni di casa scatenati, 19-3 Rockets con 8/11 dal campo senza un punto firmato Harden reo poi di 10 punti dopo la prima sirena, Warriors virtualmente in doccia sotto 45-22 con i texani da rei di 17/2 dal campo con 8/9 da dietro l’arco!
A metà del 2° quarto paura per l’MVP; nel cercare di stoppare Trevor Ariza Curry cade malissimo a terra tano da dover lasciare il campo, farà rientro in campo verso la metà del 3° quarto dopo l’ok dei medici ma il primo che si prenderà sarà un airball.
Malgrado l’incidente al loro leader e la notte magica degli avversari i Warriors non mollano e a8’24” dal termine sono in partita sotto solo di 6 punti (104-98) dopo una bomba del #30, Houston non tremerà e risponderà con un break di 10-0 con 9 punti firmati Harden.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • ILoveThisGame

    Thompson meglio di Harden….cit

  • Michael Philips

    Beh è divertente notare come si siano scansati gli argomenti riguardo il basket e i soliti utenti si siano buttati a pesce dietro il troll di turno.

    Tipo quando c’è una discussione e qualcuno alza la voce cercando di fare caciara perché consapevole di non aver argomenti per stare al passo.

    Low profile, almeno abbi la decenza di cambiare nick, perché quello che hai cozza totalmente con il tuo atteggiamento.

    Riguardo il tizio napoletano(il troll di se stesso), dai commenti, dal modo di scrivere, dal voler sempre creare casini e star lì come un bimbo idiota a godersi gli effetti, e l’atteggiamento superficiale, a me pare(senza poter avere conferme da lui, immagino)uno che rientra perfettamente nel target del berlusconiano medio. Quello che andava in tribunale con i cartelloni a difendere sirvio.

    Troppe similitudini con un gasparri o un giovanardi. Fa quasi impressione.
    Gente ottusa e ignorante, che ama fare casino, senza mai discutere seriamente(mancano le capacità base).

    Mad-Mel, non vorrei dirlo ma rischi seriamente di rientrare in questa tipologia. Ma non sono ancora sicurissimo. Non sarai un leghista?

    Oh, già che di basket nessuno ha voglia di discutere, no?

  • Michael Philips

    ILoveThisGame

    come detto prima, qui in tanti stanno in modalità: mai un passo indietro.

    Eppure se ne sono fatte di discussioni su klay e harden eh, e quanti parole sono state scritte(al tempo inutilmente, pensa te)per spiegare/giustificare il fatto di considerare harden meglio di klay, senza nemmeno doverci pensar tanto.

    Ora è sceso un silenzio di tomba a riguardo, ma che di fatto rappresenta la migliore risposta a quel dibattito: non c’è più nulla da discutere riguardo chi sia il migliore, a prescindere dal contesto o altro.

  • ILoveThisGame

    Guarda MP io leggo spesso il blog perche’ abito in un paesino e sono l unico che si caga l nba penso, quindi per verificare i miei parei vengo qui, anche se non sempre ho il tempo di postare. Gia’ ai tempi avevo Scritto che fra Thompson e Harden la differenza e ‘ evidente ma, come nel caso di LBJ, qui la simpatia o antipatia annebbia i giudizi.
    James sta facendo dei PO clamorosi, sta portando da solo una squadra alle finals e lo si sminuisce denigrando un intera conference e una squadra da 60w. E’ obbiettivo che l est sia piu’ povero di talento ma cio’ non toglie che il 23 gioca a 360 gradi come mai visto prima E abbia messo 4 5 clutch shut che nessuno ha rimarcato. Poi se anche uno come Perkins suo rivale ai tempi di Boston e OKC arriva ad avercelo in squadra, non vede il campo, e lo esalta , tanto merda non deve essere. Ma Perkins confronto a certi utenti che vuoi che ne capisca di NBA????? Ci gioca da un decennio e basta…

    Tra michele che paragona il fallo di Olinyk a quello di Delly e LP che dice che Duncan e’ il giocatore che migliora piu’ i compagni di sempre non so dove sia finita l’obbiettivita’.

  • mad-mel

    @mp perche oggi oggettivamente non ce molto da parlare di basket.
    La vittoria dei rockets era prevedibile come avevo scritto ieri.
    Mega prestazione di Harden ma oggettivamente a Babbo morto.
    Gli manca l’ultimo step. I prossimi playoffs vediamo se lo fara’, credo che saranno gia una crocevia per la sua carriera.

    Pensa che qst prestazione assurda e’ talmente inutile che la notizia piu importante e’ che Curry sta bene.
    E direi anche giustamente visto che le due finaliste si conoscono gia.
    Non sono uno che troll, semplicemente ho detto che quella trollata e stata bella e sarcastica.

    Sono leghista ? Si ho votato lega un paio di volte a livello locale.
    Ho votato cinque stelle alle ultime europee? Si
    Mi sta sui coglioni berlusconi il pd e renzi ? Assolutamente si.
    Ho mai votato pci? No.
    Non ho problemi a dire la mia appartenenza politica.
    Non giudico una persona solo da una x che si fa su un foglio elettorale.
    Quelli che lo fanno sono 4 disadattati.
    Spero che tu non sia uno di quelli.

  • low profile

    MP

    dai faceva ridere questa non te la prendere, quando so stronzi non dico niente ma questo era simpatico.

    Ilovethisgame

    Quindi l’obbiettività è una prerogativa ESCLUSIVA di voi lebroners? Me cojoni.
    E guarda che non è colpa mia se da 20 ANNI il ragazzo mi eleva il valore di quasi tutti i compagni con cui ha giocato, da Robinson cagasotto nei playoffs passando per tutti gli allora sconosciuti che ha avuto fino a guidare un muto con la sindrome di asperger al final mvp.
    Senza mai andaresene a cercare altri da” migliorare” ma giocando sempre e solo con quello che gli passava il convento.
    Io questo lo chiamo migliorare i compagni e se lo ha fatto per 20 lunghi anni si, se per metti lo metto nell’olimpo di tale categoria. Tu lo puoi mettere dove vuoi ma non scassare a me se ho altre idee.
    Poi primo secondo terzo mi frega poco ma lui entra di diritto in questa classifica anche se non smazza 8 assist a partita che mica solo quello è migliorare i compagni eccheccavolo

  • hanamichi sakuragi

    2 cose spot… uno di questi giorni faccio l’elenco di tutti i lovers di lebron, poi mi aspetto quello degli haters e vediamo chi smentisce.. dopo di che farò copia e incolla quando qualcuno dice che qui siamo tutti contro lebron…

    @MP: permettimi. fino a prova contraria io ti credo, ovvero finchè non ti vedrò esultare per l’infortunio a qualche giocatore credo nella tua sportività,anche perchè hai più volte espresso rammarico per gli infortuni accorsi in giro. Detto questo ti sei incazzato perchè 8gld avrebbe, anzi ha, interpretato, travisandolo un tuo pensiero. Ecco questa cosa, il voler leggere tra le righe quello che non è stato scritto, è una cosa che tu fai spessissimo, ad esempio se qualcuno critica Lebron tu spesso e volentiri dici che lo critica xkè è tifoso dei lakers, di kobe o perchè con la decision non ha scelto la sua squadra. se stato vittima di un atteggiamento che hai spesso.

  • ILoveThisGame

    LP io ammiro moltissimo TD come giocatore e, per quanto lo conosco, come persona.
    Saro’ anche un LBJ lovers ma stimo Kobe, TD, Melo, Griffin e tanti altri, non mi piacciono Paul Durant Westbrook ecc.ma non nascondo i loro pregi…secondo me Duncan ha un modo tutto suo per essere Leader ma non e’ uno che accresce il valore del singolo come rendimento, quello e’ il sistema Spurs di cui lui fa parte, a differenza di altre stelle, democraticamente. E piu’ uno che sa dividere le responsabilita’ anche perche’ i giocatori gli ha sempre avuti ma, come nel 2007, non voleva dominare a tutti i costi…per migliorare i compagni bisogna conscere il gioco in maniera incredibile e permettere a tutti di essere nelle condizioni di dare il massimo, negli spurs lo fa il sistema Pop perche Duncan, sebbene abbia uno degli IQ cestistici piu’ alti della storia, non ha le skills per mettere tutti in ritmo, gente come LBJ o Magic prende palla e dirige l’orchestra. Fai te che TD lo consiero il miglior 4 all time. Come capitano difensivo non lo discuto asssolutamente.

  • hanamichi sakuragi

    @ mp: Eppure se ne sono fatte di discussioni su klay e harden eh, e quanti parole sono state scritte(al tempo inutilmente, pensa te)per spiegare/giustificare il fatto di considerare harden meglio di klay, senza nemmeno doverci pensar tanto.

    bèh io lo scrissi se non erro in G2 che avevi ragione.. e qualcuno che ti dava torto, non ricordo chi, ti diede ragione.
    però secondo me uno deve pure contestualizzare. quando si parlava il paragone era secondo me fattibile, io all’epoca non sapevo decidermi, oggi non lo è più. ma pure se i fatti ti hanno dato ragione al 100% non mi sento di dire che gli altri all’epoca sparassero cazzate.

  • hanamichi sakuragi

    lebron migliora i compagni è vero.
    lebron NON ha migliorato bosh e love.. è vero pure questo

  • low profile

    ILTG

    Ti posso chiedere quanti anni hai e da quando segui assiduamente l’nba?

  • ILoveThisGame

    Hanamichi vero, pero’ considera che questi sono giocatori abituati ad essere primi violini in squadre “perdenti” , la loro dimensione ideale e quella di 2 violini. Irving e Wade li portano ad essere terzi quindi con meno tiri, responsabilita’ e fiducia. Bosh si e’ adattato perche’ piu’ versatile ma un po’ ci ha messo, Love non ancora. Vedremo se restera’ e se ci riuscira’.

  • ILoveThisGame

    20 anni, seguo dal 2008

  • low profile

    Appunto 🙂

  • ILoveThisGame

    Perche?

  • Michael Philips

    Hanamichi

    “Ecco questa cosa, il voler leggere tra le righe quello che non è stato scritto, è una cosa che tu fai spessissimo”

    beh vuoi mettere leggere tra le righe di chi infama lebron da 5 anni? Non c’è nemmeno da leggere tra le righe.

    Tifare contro un giocatore spesso implica il fastidio per una sua controparte, negarlo è inutile.

    Ed è vero che tendenzialmente i peggiori lebron hater siano kobe lovers e i peggiori kobe haters sono lebron lover. Quì però c’è la grande scoperta dell’acqua calda.

    Dopo la decision lebron si è preso critiche da chiunque, e bada, critiche sulla scelta sono più che giuste o comunque sono soggettive, ma da lì è partito il massacro sul giocatore.

    Quindi dicevo, un conto è leggere tra le righe su commenti già fatti mille volte da persone che sono PALESEMENTE contro lebron, altra cosa è leggere tra le righe un mio essere felice per un infortunio altrui, quando ho sempre fatto intendere il contrario, ho detto di odiare gli infortuni, proprio perché(oltre a non volere il male altrui) in caso di finals(o partite in generale, sopratutto nei playoffs) rovinano l’essenza del tutto.

    Credi davvero che ci sia davvero qualche tifoso dei warriors a cui piacerebbe una finale(se ci arrivano oggi i cavs) senza lebron? Poi che si direbbe? Sul loro sicuro titolo nba, penderebbe un asterisco grande come una casa, perché a quel punto tutti potrebbero sminuire un titolo vinto senza affrontare il n.1 della lega.

    Detto questo, con 8gld non c’è mai stato problema, sempre discussioni civili(vedi harden vs klay)e credo si continuerà su quel filone. Sparate ne ho fatte io e tutti, nessuno è esente da critiche.

    Mad-Mel

    “Non giudico una persona solo da una x che si fa su un foglio elettorale.”

    beh insomma, dipende eh. Chi in questi anni ha votato berlusca per me è segnato sul libro nero.
    Non si tratta di voto politico, non è votare destra, votare il berlusca è votare il berlusconismo. E mi spiace ho dato e darò sempre del coglione a chi lo ha fatto.

    Negli ultimi anni il livello politico mi ha spinto a diventare agnostico pure politicamente, perché stufo di scegliere il male minore, o nel nostro caso, la merda meno puzzolente.

    La lega? Uhm…vedi che ci avevo preso eh?

    Tra renzie, salvini, fitto(?) e poi boh chi cazzo c’è da scegliere, ancora il nano? C’è da spararsi.

    Chiudo e mi scuso con tutti(tranne l’infame partenopeo) per l’ot politico.

  • Quaqquo (sonostatoazzurrodisci)

    Classe 1982, giocato nelle minors dell’ isolachec’è fino al 2012, retrocesso due volte (una dalla C2 alla D e una dalla D alla promozione, entrabe le volte rispescati ahahah) vinto 1 campionato di promozione all’ultima stagione (2-1 con la bella in casa.. cazzo quanto ero fradicio la sera !).
    Ruolo indefinito, negli anni 90 direi uno Stacey Augmon, oggi un Tony Allen immagino, tiratore di liberi da denuncia (ho un VHS di una finale regionale 3/4° con la Dinamo SS categoria.. bho, qualla prima dei cadetti in cui colleziono un infamante 4/11). Mai arrivato al metro e 80, schiacciato solo in riscaldamento, difensore ECCELSO (dai un minimo di autopromozione bisogna pur farla ahahah) sui play, una cane sulle guardie perchè mi annoio a inseguirle sui blocchi, record di stoppate e sfondamenti presi in ogni singola stagione giocata da senior, odiato dagli arbitri perchè giocavo coi calzettoni alti di colore diverso (Arancio/Blu).
    Socio/Schiavo di un piccolo commercio all’ingrsosso, fumatore, birraiolo senza vergogna, mi piace il cibo affumicato, il piccante, mi fa ridere Nino Frassica (ma NON Zalone, quello mi sta sul culo). Collezionista di Acion Figures disparate degli anni 80/90, fiero proprietario della serie completa in DVD di Holly e Benji, vivo nella stessa casa dal 2008 e NON HO ANCORA montato plafoniere o lampadari (ma donna QQQ non si lamenta… per ora!)

    Bhe ora tocca a voi con le presentazioni, giusto per cazzeggiare un po’ 😉

  • zed

    Mp dall’ipocrisia e dalla supponenza e nonché dalla tua disonestà intellettuale invece tu sei sicuramente un maestrino dalla penna rossa come ha detto Mel precedentemente

  • InYourWais

    Quando non si sa cosa rispondere, si attacca a casaccio…insultami pure, chiamami pupazzo, e fatti bello dicendo che sono un leone da tastiera, senza che io ti abbia insultato. In questo blog hai manforte, altrove immagino tu sia abbastanza mansueto, ma non importa, davvero. La tua reazione disordinata mi fa capire il tuo fastidio

    Resta il fatto che non hai le palle per tirare fuori i commenti che ti chiedo, e questo ti classifica meglio di ogni altra cosa

  • mad-mel

    ahahahah grande quaqquo….idolo…peccato che stai in un’altra regione altrimenti mi avresti dovuto marcare visto che ero un play….ehehhe

  • gasp

    A me i Warriors stanno simpatici, però sono dei miracolati…sta stagione è andato tutto liscio e nei PO ancora meglio, senza infortuni di rilievo e un allineamento dei pianeti favorevoli…niente di nuovo se ce gente che fa le macumbe o spera che arrivino infortuni alla favorita…

  • Quaqquo (sonostatoazzurrodisci)

    mad-mel

    chissà, magari tra 10 anni nel campionato “panzOver” alle finali nazionali 😉 ahahaha

  • low profile

    Guarda appena letto il tuo post m’ero quasi convinto ad andarti a cercare i commenti ma poi ho letto quello di Gasp è ho pensato fosse veramente superfluo.
    Poi voglio dire, anche MP ne ha parlato, magari il tema era se gufava o meno ma ciò non toglie che ne ha parlato.
    Quindi non capisco veramente dove tu voglia arrivare, mi vuoi far passare per uno che non dice il vero? Ok fallo ma il tema di conversazione di oggi parrebbe andare dalla parte opposta.

    ps IO SONO un tipo mansueto, non ho mica bisogno di fare il duro sa, quindi insinua quello che vuoi, se mi dai del mansueto mi fai un complimento, ma se non perdi occasione per attaccarmi anche quando non ti cago di striscio ti rispondo, ma saranno giorni che mi rivolgo a te solo dopo esser stato chiamato in causa e non ho intenzione mica di cambiare trend, preferisco avere confronti dove non devo stare a difendere ogni singola parola e venir tacciato di ridicolo bugiardo e tutte le cose che sostieni non aver detto ma che stanno scritte sopra. Perchè tu sei quello che non insulta

  • mad-mel

    @ quaqquo…altra cosa in comune e’ la birra ehehe…. soprattutto quella irlandese….

  • Michael Philips

    Tornando al basket giocato,

    i 3 migliori giocatori della lega(senza considerare i big infortunati, e quindi parlo di durant), in queste conference finals stanno facendo vedere perché sono considerati il top del basket mondiale:

    Harden 32.0pts+8.3reb+6.8ast, 50% dal campo 48% da 3 90% ai liberi
    Curry 32.5pts+3.8reb+5.5ast, 56% dal campo, 54% da 3, 84% ai liberi
    Lebron 32.7pts+11.7reb+10ast, 42% dal campo, 21% da 3(brickiano) 79% ai liberi

    James rischia di essere l’unico giocatore nella storia NBA a chiudere una serie di playoffs con almeno 30+10+10.

  • mad-mel

    neanche big o?

  • Michael Philips

    Mad-mel

    son sorpreso anche io, proprio pensando a big o, ma scopro con sorpresa che oscar fece “solo” una volta i playoffs in tripla doppia, ma giocando solo 4 gare a 29+11+11.

    Penso sempre a kidd e ai suoi 14+11+11 nei playoffs del 2007 o ai 17+9.7+9.8 di media di rondo nei playoffs 2009. Senza contare varie stagioni di magic, in cui arrivava fino al titolo con questi numeri.

  • lilin

    statistiche paurose di lebron…è anche vero che le ha messe in 3 gare enon 7 per dire…

    hanamiki

    bosh doveva migliorare nell attitudine difensiva e capire il suo ruolo ( fondamentale) nella squadra…mi sembra l abbia fatto da dio.

    love doveva fare la stessa cosa ma non ha avuto l intelligenza e l umiltà per farla…peggio per lui. tra l altro, perchè non è mai in panchina???

    harden-thompson

    non c è bisogno di aggiungere nulla, uno è una star con le palle per guidare da solo un attacco, l altro è una guardia fortissima a cui serve però un altro riferimento offensivo

  • mad-mel

    Dico la mia su thompson…secondo me ha ancora parecchi margini di miglioramento.
    Non e’ un talento puro alla Harden o delle superstar in cui si vede il talento gia precocemente, pero ogni anno migliora e anche in modo sostanzioso.
    Io aspetterei verso i 28-29 anni. Verra fuori un bella guardia.
    Una roba come LMA che e’ esploso in qst ultimi anni.

    Cmq mi piacerebbe vederlo senza Curry a fianco.

  • Michael Philips

    mad-mel

    su klay tempo fa ho detto(da suo grande pseudo-hater) che mi ricordava come movenze e tiro il grande drazen. Di fatto cos’è klay? Una guardia tiratrice pura, l’essenza della guardia. Uno che deve tirare e attaccare il ferro e magari difendere(e lui dovevano metterlo in uno dei 2 quintetti difensivi).

    Lui senza curry può produrre lo stesso, se gli crei giochi e situazioni favorevoli in cui può tirare 17-20 volte a gara, lui e metterebbe 24-25 a sera(li metteva peja, giocando nello stesso modo, li potrebbe mettere klay), ma giocando appunto come drazen. Pochi assist e tanti tiri, tanto attacco, tante uscite dai blocchi. Quest’anno ha mostrato anche di saper attaccare il ferro, ed è un buonissimo atleta.

    Ma lui è un pò come le power forward o i pivot:
    devi servirlo.

    Devi metterlo in condizione di ricevere nel modo più congeniale al suo gioco.
    Quì sta la differenza tra lui e altri come wade o harden.

    Harden gioca nel ruolo di guardia, ma non è una vera guardia, il barba è più un wade 2.0 perché ha un pò del play e di fatto si parla di combo-guard, senza che la cosa venga intesa in modo spregiativo.

    Harden è un iso-man, ma ha capito come(e che deve) scaricare sui compagni, ha capito come attirare le difese su di se, e pur essendo uno che non ha grande visione di gioco(intesa come la capacità di vedere linee di passaggio che gli altri non vedono)ora sta smazzando 8 assist a sera(7 in rs). Questo gli permette di avere un impatto sulle gare ben più grosso rispetto ad un klay che non ha quella capacità di prendere palla e costruire, o attirare i raddoppi ecc…

    Poi non so, anche Durant fino a 2 anni fa era uno che prendeva e tirava e non aveva idea di come costruire o non utilizzava i raddoppi per scaricare sui compagni, poi da un anno all’altro si è messo a fare anche la point-forward, mostrando non di avere visione, ma di essere capace di sfruttare i raddoppi e di saper gestire la palla come fosse un play aggiunto.

  • beazzz

    Be…una signora partita quando sei sotto 3-0 dice quello che dice cioè pochissimo…il barba è un buon giocatore che deve ancora fare qualche passo …vedremo…in ogni caso la partita di ieri non dice…..aspettiamo le finali e forza Warriors…mi stanno simpatici dai tempi di mullin

  • gasp

    Low
    Varda che ho letto fra le righe che mi accusi di fare la macumba ai Warriors e adesso mi incazzo

    Tranquillo scherzo, io faccio la macumba solo agli Spurs eheheheh

  • michele

    “sta stagione è andato tutto liscio e nei PO ancora meglio, senza infortuni di rilievo e un allineamento dei pianeti favorevoli…”

    tipo i Lakers 2009 dici? eheheheh

  • low profile

    Tranquillo gasp e speriamo che le tue macumbe vadano a targhe alterne come ai bei tempi!

    Comunque si, io quando Harden gioca come piace a me lo dico ma ragazzi a leggere certi commenti pare che le abbia vinte tutte, ciè in g2 ha perso la palla della partita e in g3 ha fatto l’error 404. Sul 3-0 in casa cosa doveva fare 3 su 20?
    Comunque pur apprezzando i piccoli cambiamenti che sta facendo continuo col mio paradigma di riferimento: Harden franchise player= zeru tituli Klay secondo violino= contender seria.
    Meglio uno umile alla Pippen ma che fa anche il lavoro sporco che una prima donna che vuole fare il Jordan senza averne la testa

  • gasp

    Michele
    Oppure i Celtics 2008…praticamente l’ unico anno in cui tutti erano sani e nelle finali trovarono proprio i Lakers senza Bynum e Ariza, con il top defensive team Radmanovic-Gasol contro KG Dpoy e Perkins dei bei tempi eheheheh

  • 8gld

    @mp:
    dalle mie parti si usa dire “ti sei messo sul trespolo”.

    Quando si fa un appunto è interessante, quando lo si ricorda pure, quando viene ripetuto costantemente, almeno dalle parti miei, ha un significato diverso.
    Sei partito dai Grizzlies, intanto volgevi verso Clippers (Paul)-Houston (Motie-Beverly), per arrivare a Howard/Smith e intanto andavi nel futuro con Irving/Love.
    Diviene un atteggiamento fastidioso, per me, l’esser ridondante, ripetitivo.
    Che tu possa avere delle preferenze ci mancherebbe ma il gioco comunicativo è di una semplicità estrema.
    Le tue preferenze possono esser minate, che siano i Warriors o altro, quindi le mani avanti si mettono cercando una motivazione.
    Se ti vai a rileggere tutti gli interventi dall’inizio dei p.o. a oggi con il culmine nelle prime due di questa serie, verti sul discorso infortuni per trovare la giustificazione all’eventuale flop delle preferenze.
    Perché? Perché continui a menare sempre le stesse storie con Harden e James (forti ci mancherebbe). Poi quando vedi che le cose non vanno inizi a fare i complimenti agli altri.
    Oggi hai continuato a dire che sono tifoso Warriors quando non lo sono affatto e hai continuato a dire che ho insinuato che ti faceva piacere dell’eventuale infortunio di Curry quando, se vai a rileggere, ho detto diversamente.
    Che per quanto la stai menando sta storia dai veramente l’idea di quanto sopra scritto.
    Quando una cosa viene ripetuta costantemente diviene fastidiosa, almeno per me. Semplice.

    E non ci rimaner male quando ti dico che ti sei messo sul trespolo.

    Come divevo a Iyw forse oggi posso sembrare io il tifoso italiano…forse.

    Warriors o no.

  • Michael Philips

    8gld

    “Oggi hai continuato a dire che sono tifoso Warriors quando non lo sono affatto”

    son rimasto fermo a questo punto, un pelino confuso a dir la verità.

    Un conto è far notare che i team ad ovest stavano morendo uno dopo l’altro(un fatto), altro è dire:
    “quindi guardate bene, è per questo che i warriors vincono”.

    Senti, i dubs hanno vinto 67 gare, e una volta usciti gli spurs sono diventati i favoriti n.1 per l’anello. Mi piacerebbe(come a est)avere serie di playoffs con i roster al completo, mentre si è fattp notare come tra memphis e houston si siano ritrovati dei problemi di infortuni che i warriors non hanno avuto.

    Per chiarire, io ho sempre detto, e penso ancora, che i thunder al completo possano battere e male questi warriors, più per una solita questione di accoppiamenti, idem gli spurs.

    Ma i warriors dopo il primo turno erano comunque favoriti, capisci? Parlo di favoriti con memphis e houston, infortuni degli avversari o no. Ma ovviamente capirai che se già parti favorito, una volta che vengono a mancare alcuni pezzi basilari degli avversari diventi ancora più favorito no?

    Tutti discorsi parlavano di questo punto. Se poi qualcuno ha inteso, che i warriors erano favoriti SOLO a causa degli infortuni altrui, allora direi che ha inteso mooolto male.

    “hai continuato a dire che ho insinuato che ti faceva piacere dell’eventuale infortunio di Curry quando, se vai a rileggere, ho detto diversamente”

    boh, allora sei il peggior comunicatore della storia!

    Hai scritto:
    “Non dico che sei venuto nel vedere così Curry, dai fino a questo punto non ti ci vedo…ma qualcosina sì, uno stiramento, qualche stop prolungato. ”

    Fai te cosa deve pensare uno leggendo sta roba.

    Io a diplomazia son messo bene, mi impegno, ma non sono la svizzera eh!

    Inizio a pensare che tu mi stia facendo una supercazzola, né più né meno.

  • michele

    ahahahahahah gasp

    meno male che ogni tanto torna il lacustre che è in te, le tue innaturali pulsioni verso lebron ti avevano un po’ snaturato

    ma sì, mettiamo l’infortunio di Bynum nel 2008 e quello di Garnett del 2009 sullo stesso piano …..due giocatori col medesimo impatto e la medesima carriera.

    abbiamo visto ad esempio nel 2011 con Bynum cosa hanno fatto i Lakers, sweep subito dai mavericks e andrew “fucking” bynum ( cit Kobe) espulso per una gomitata.

    Bynum, il grande campione che poi nel 2012 i gialli hanno dato via come un ferrovecchio per prendere Howard.

    e nel 2008 c’erano Gasol-Odom come lunghi, che era la coppia che stava sempre in campo nei momenti topici pure del 2010

    inoltre, nel 2009 non c’era solo Garnett rotto, ma pure Ginobili e Yao.

    buona fortuna per il tuo lebron nelle finals contro i tuoi odiati warriors, ne avrà bisogno eheheheheh

  • kaepernick

    Che piagnistei con sti infortuni..addirittura quelli passati..

  • michele

    kaepernick

    beh, il legame col presente c’è: se il buon Gasp ironizza sulla facilità del percorso e delle “congiunture astrali” dei warriors, mi sembra doveroso ricordargli che nel 2009 i suoi amati Lakers si sono trovati un autostrada spianata verso il titolo eheheheeh

  • gasp

    Michele
    Apriamo il dibattito:
    Un 2,03 m che passa la palla così non può che farmi tornare alla mente un 2,06 che la passava un pò meglio e molto di più…si, non era un tamarro del genere e mezzo androide, ma molto più magico in tutti i sensi (solo un magico può lasciare il ricordo da giocatore e non del virus)

    Bynum con è comparabile con KG però se due tre anni fa molti pensavano che fosse superiore ad Howard ci sarà un motivo, io lo avrei tenuto ma il trota e mitch hanno voluto prendere il pacchetto introvabile per affiancarlo alla collezione…ma poi si è scoperto che all’ interno c’era l’ inghippo

    Non farmi l’esempio del 2011: come fai il three-peat con il secondo giocatore si trasforma in Gasoft e gioca scazzato perché non si sente “apprezzato”?Poi Bynum in confronto a KG è un santo…mi ricordo le offese a Villanueva e alla madre (morta) di Duncan…

  • michele

    No, Gasp…Bynum era overhyped solo perchè giocava nei Lakers…e siccome si infortunava spesso era un alibi gigantesco quando perdevano ( come nel 2008, su plaiytusa era molto gettonato come alibi). Anche nel 2010 che c’era di lui ci si ricorda soltanto dell’infortunio di Perkins…..nei 4/4 i due lunghi lacustri erano sempre Gasol-Odom*, proprio come nel 2008…Bynum ottimo lungo di ricambio dalla panca,niente di più…quando poi è calato Gasol ed è diventato il lungo principale dei Lakers, la differenza è stata abissale nei risultati. Se ne sono accorti e lo hanno dato via. Già volevano darlo via per arrivare a Kidd nel 2007 eh……

    l’episodio del 2011 l’ho citato solo per quello, non mi interessa dare patenti morali, visto che anche KG non è uno stinco di santo…….ma rende bene l’idea di un giocatore che si è rivelato un bluff clamoroso, oltre che uno sfasciaspogliatoi non indifferente ( chiedere a Indiana).

    *Lamar giocatore sottovalutatissimo ma fondamentale nell’economia dei titoli 2009 e 2010, e nel 2008 c’era.

  • kaepernick

    Io intendevo solo che cmq vittorie facili non ci sono nonostante gli infortuni ma soprattutto che chi vince a sempre ragione..

  • 8gld-WeBelieve-

    Dell’eventuale infortunio di Curry dopo la caduta di questa notte, meglio?

    Spero che arrivino in finale per poi volgere lo sguardo verso i Pelicans o Detroit o destinazione TT o qualcosa che mi faccia intravedere qualcosa di interessante o di elettrizzante. Quello che fecero i tifosi Warriors e poi il folletto Curry.
    Dai su’…oggi ho parlato di trespolo e subito siete usciti tu e iyw…dalle miei parti si dice coda di paglia. Come le lumache dopo la pioggia.

    Per anni franchigie hanno patito infortuni e lasciato pezzi per strada, gli stessi Warriors parteciparono ai p.o. di due anni or sono senza Curry e i trascorsi senza Bogut e ripeto come tutte. Ma mai come quest’anno c’è stato la sfortuna e la fortuna nella visione di un’unica direzione. Mentre si giocava un turno, vedendo l’altro e prevedendo i prossimi. Ridondante, continuo e ripetitivo.
    Dai non è detta l’ultima parola, manca ancora questa serie che non è’ chiusa e, eventualmente, la finale.
    Buona continuazione.

  • InYourWais

    “oggi ho parlato di trespolo e subito siete usciti tu e iyw”

    No tu hai parlato di utenti che sperano di vedere Curry o altri in infermeria, è un altro paio di maniche. Lo hai fatto senza avere mezza prova, mezzo post in cui qualcuno diceva esplicitamente o implicitamente questo. Non ti lamentare se qualcuno te lo fa notare

    Soprattutto quando nessuno ha alcun motivo per farsi stare sul cazzo una franchigia storicamente sfigata, che gioca un basket celestiale, e che ha come uomo immagine uno che è solo da ammirare

  • 8gld-WeBelieve-

    No…non girare la comunicazione.

    Ho parlato di “trespolo”.

    Poi ho parlato di Curry…ma poteva essere Thompson, Iguodala, Livingston, Barnes, Speights (fuori), Lee (1/2 stagione), Ezeli, Bogut, etc.

    PS: Mp…divertenti gli interventi dopo il primo turno tra Houston-Warriors e quello tra Hawks-Cavs.

    A me dei Warriors frega il giusto.