Pierce ultimo anno a casa? Sbucano i Clippers!

Dopo gli eorici Playoffs giocati con gli Wizards la leggenda ex Boston inizia a vedere lo striscione finale e potrebbe tornare a Los Angeles.

PierceSarà un’estate molto intrigante soprattutto per i Free-Agent veterani e per le loro decisioni, Tim Duncan (39 anni) sembra propenso a concludere il contratto con gli Spurs, sirene italiane invece per Manu Ginobili (37 anni), Kobe Bryant (36 anni) sarà ai blocchi di partenza, incertezza su Paul Pierce (37 anni)!

L’ex Boston Celtics ha giocato, ancora una volta, dei Playoffs stoici ma il suo contributo non è bastato per superare l’ostacolo Atlanta Hawks, nel post-partita di Gara6 “The Truth” ha dato la forte impressione che questa fosse l’ultima cavalcata in NBA, queste le sue parole nella conferenza stampa:

In questo momento nella mia testa sento che non ho ancora molto da dare, tutte queste cavalcate in queste stagioni NBA non logorano solo il copro ma anche la mente e lo spirito.

Parole che hanno fatto pensare all’addio ma rumors degli ultimi giorni rivelando che il ritiro ci sarà, ma dopo la prossima stagione; contrattualmente Pierce ha una Player Option da $5 milioni per la stagione 2015/16 ma potrebbe decidere di uscire dal contratto e tornare… a casa!
No, non ai Boston Celtics che sognano sempre di rivederlo ancora ma casa Natale ossia Los Angeles!

Logicamente da escludere a priori la sponda Lakers per ovvi motivi, quindi i Clippers sarebbero la meta del veterano; Doc Rivers lo accoglierebbe a braccia aperte visto che un giocatore risolutivo con esperienza è quello che manca ai rosso-blu, David Aldridge di NBA.com crede che si possa arrivare ad un accordo con un contratto da veterano da circa $1,5 milioni, in teoria L.A può offrire massimo $3,7 milioni e non oltre perché così facendo non ci sarebbe spazio per il rinnovo di DeAndre Jordan (26 anni).

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • InYourWais

    Sarebbe servito quest’anno, considerando lo schifo che i Clips hanno in ala piccola…speriamo sia ancora in forma nel 2016

  • michele

    penso che possa fare ancora un anno da The truth. è un professionista esemplare e avrà molte motivazioni, quella tripla in gara 6 contro gli Hawks non valida non credo gli sia andata giù

    dovrà chiaramente fare una regular season a marce bassissime, niente b2b e puntare tutto sui playoff.