La maledizione di Lil B colpisce di nuovo!

In America sta impazzando sul web le maledizione del rapper Lil B verso i giocatori che gli hanno scippato la sua “signature move” dello chef, Harden l’ultima vittima.

ef8a7e5e4d70f3cb06f41d7aacfa4e4d_crop_northSe in NFL i giocatori tremano di finire sulla copertina del videogioco Madden per via della “Madden Curse”, chiunque ci sia finito sopra ha avuto poi una stagione o terribile o con infortunio, in NBA adesso i giocatori iniziano a preoccuparsi della “The Based God Curse” del rapper Lil B.

Per chi, credo tutti, non sappia di cosa stia parlando adesso vi faccio un piccolo riassunto; ai Playoffs del 2011 il rapper appassionato NBA ebbe uno scambio di vedute con Kevin Durant (26 anni), KD di disse di non essere un fan della sua (pietosa) musica e il rapper se ne uscì con seguente tweet

»-Kevin-Durant-Talks-Lil-B-The-“Based-God-Curse”-2014-09-29-09-28-07

Infatti le Finals 2011 andarono ai Miami Heat di LeBron James (30 anni) e Dwyane Wade (33 anni), da quel momento Durant non tornò più a giocarsi le Finals e malgrado il rapper gli avesse tolto la maledizione la sfortuna non ha abbandonato la stella degli Oklahoma City Thunder.

Un caso isolato?

Non proprio perché in questa stagione nel mirino di Lil B è finito James Harden (26 anni), il “Barba” è stato accusato dal rapper di avergli rubato quella che lui definisce “signature dance move” dello chef; la notte successiva al lancio della maledizione i Rockets hanno perso di 35 (numero di maglia di Durant) la Gara3 contro i Warriors e stanotte, in occasione della Gara5, Lil B era presente a bordo campo per assistere al match che ha visto Harden reo di una prestazione orribile con 2/11 dal campo e 13 palle perse!

Haren

Attenzione perché dopo Durant e Harden adesso i Cleveland Cavaliers sono a rischio, dopo il successo nella serie contro gli Atlanta Hawks LeBron, Kryrie Irving (23 anni), J.R Smith (29 anni) e Iman Shumpert (24 anni) si sono messi a ballare nella vasca idromassaggio eseguendo il gesto dello chef, per loro solo un’ammonizione…per ora!

Cle

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Shady

    ma che problemi edipici ha sto tizio?

  • Condor

    Il “povero” Perk snobbato anche dalle maledizioni

  • rofled

    Hahahahaha wtf