Wade spaventa Miami, potrebbe lasciare gli Heat?

Le negoziazioni per il rinnovo di contratto sono ad un punto morto e la stella di Miami potrebbe anche salutare South Beach considerando altre opzioni.

Wade

Se lo state seguendo sui suoi canali social avrete notato come Dwyane Wade (33 anni) in questi giorni ci stia dando dentro alla grande per arrivare alla stagione 2015/16 in forma smagliante ma, prima di tutto, c’è da risolvere la situazione contrattuale che non fa dormire sereni i tifosi dei Miami Heat.

Wade ha una “Player Option” da $16 milioni per la prossima stagione e, da quello che riporta Tim Reynolds dell’Associated Press, le trattative per il rinnovo sono ad un impasse tanto che D-Wade starebbe prendendo in considerazioni altre opzioni tra queste anche salutare South Beach; il punto cardine è il futuro della franchigia, l’idea di Wade sarebbe quella di uscire dal contratto a luglio per firmare un’estensione di 3 anni ma questo potrebbe complicare non poco i piani di Pat Riley.

Primo obiettivo dell’estate è rinnovare il PG Goran Dragic (29 anni), poi nella prossima estate ci sarà da rinnovare il giovane emergente Hassan Whiteside (25 anni), contando un rinnovo di Wade più il contratto di Chris Bosh (31 anni) gli Heat avranno circa $80 milioni di cap occupati da 4 giocatori su $89 disponibili (nel 2016 il Salary Cap passerà da $67 milioni ad $89 milioni, ndr).

Di questa delicata situazione ha parlato anche l’agente di Wade Henry Thomas:

Lui ha avuto una carriera incredibile qui a Miami e sta cercando di capire cosa fare per poter proseguire qui, la mia sensazione a questo punto è che è relativamente presto per dare conclusioni, continueremo a parlare.

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Shady

    per me miami con quel contrattone a bosh si è un po’ legata le mani…
    però wade faccio fatica a pensarlo via da MIA, però se il suo obiettivo primario è farsi un altro anellino è plausibile che provi a tastare il mercato…

  • mad-mel

    Se non lo firmasse…Miami farebbe la propria fortuna.
    Giocatore finito da un po….il fisico lo ha abbandonato da tempo…

  • Heat Fan Since 07

    Fatico a concepire un giocatore finito che in 31 minuti di media viaggi comunque a 21+4+5 di media,sinceramente…ma penso che tu non abbia visto la sua stagione,cosi,tanto per dire. Credo che voglia i soldi non per avidità o perchè pensi di valerli,ma per questione di rispetto e lealtà..dopo tutto ciò che ha fatto a Miami se li merita…

  • Max

    andrà a Clevaland dal suo amico James..cosi’ vincere sarà ancora più facile.

  • mad-mel

    Ha 33 anni suonati…quante partite ha saltato quest’anno?
    Non e’ riuscito a far qualificare gli heat in qst conference pietosa…
    Sono stat fine a se stessi…
    Poi nn capisco qst discorso del rispetto della riconoscenza e della lealta.
    E’ un businness, se fai vincere guadagni se no guadagni meno.
    Mi sembra che in qst anni sia stato pagato profumatamente.
    Anzi se e cosi legato a Miami dovrebbe accettare qualsiasi offerta fatta da Riley.

  • InYourWais

    Se parte pure lui Riley si spara una fucilata in bocca come Kobain

  • Michael Philips

    Heat fan

    su wade pende questo dato:

    78 gare perse nelle ultime 4 stagioni(48 nelle ultime 2), e la sensazione che la situazione non migliorerà, perché con l’età non credo migliorerà fisicamente.

    33 anni ora, e 34 anni a gennaio, in piena stagione.

    Con queste premesse, può anche segnare 20pts in 20 minuti, ma non può più essere firmato con un max contract. I lakers son lì a spiegarne il motivo, e kobe fino a 34 anni è stato in forma smagliante, quindi i lakers avevano comunque più motivi per prendersi il rischio(pagando poi le conseguenze con 3 stagioni morte).

    è finito il wade go-to-guy su cui investire i soldoni. Ma rimane il wade da usare con il contagocce(stile spurs)che può ancora incidere e spostare molto nella lega.

  • Heat Fan Since 07

    credo che a wade interessi più la riconoscenza che i soldi in se,comunque..essere pagato meno di dragic e whiteside sarebbe troppo..

  • Michael Philips

    heat fan

    “credo che a wade interessi più la riconoscenza che i soldi in se”

    beh è considerato la bandiera degli heat, di più cosa vuole? Che per questo lo ricoprano di soldi, pur sapendo che questo potrebbe farti 30 gare ottime di inizio stagione e poi morire lentamente verso aprile? Riley oltre ad assomigliare a gordon gekko credo abbia la stessa visione del mondo, e col piffero che manda a rotoli i piani a lungo termini degli heat.

    Non confondiamo la ricerca della riconoscenza, con il fatto che molte star vedano nel max contract uno statement, uno status symbol che in pochi possono ottenere nella lega.

    Wade ha 5 finali giocate, 3 anelli, 1 finals mvp, quindi in realtà il coltello dalla parte del manico lo ha lui: se va via, lo farà solo dopo aver portato gli heat ai vertici, quindi nessuno potrà dirgli nulla. Se non hanno cagato il cazzo a pierce per la partenza dai celtics, figurati a wade.

  • 8gld-WeBelieve-

    A livello economico e con la crescita di Thompson ci può stare non rinnovare Love e prendere Wade? Che non credo venga quanto rinnovare Love.

  • low profile

    MP

    Non credo i casi di PP e Wade siano identici, a Boston c’era aria di smobilitazione per accelerare il rebuilding (che pare procedere pure bene) e l’addio del capitano fu di fatto un piacere per la dirigenza.
    Gli heat stanno pensando di offrire un max contract a Tragic dopo quello di Bosh dell’anno scorso e chissà quanto prenderà Wiltside, insomma stanno investendo non smobilitando.

  • Quaqquo (sonostatoazzurrodisci)

    MP

    secondo me Wade per gli Heat vale anche di più di PP peri Celtici.. non fosse altro che per un fatto di età della franchigia. Io impazzivo per Zo e Timmy Bug (che se non sbaglio di secondo nome si chiama anche lui Dwaine ma scritto in modo diversissimo) e già Wade li ha superati, mentre i verdi ne hanno di bandiere che rimarranno sempre e comunque più.. non vi viene il termine (rappresentative ? Affezzionate ?) di Pierce

    Detto questo.. non credo che andrà mai via da Miami, a meno che non gli offrano la casa Bianca.

  • low profile

    8gld

    I cavs non possono far scadere Love e prendere Wade da FA, con i soldi già garantiti e i rinnovi scontati come quello di Tristano non avranno spazio salariale.
    Possono puntare a far rinnovare Love via sign&trade ma non credo che sarà Wade l’altra parte dello scambio, semmai ci sarà
    Premesso che ormai son convinto che i cavs siano molto più quadrati col canadese l’eventuale dipartita di Love potrebbe risultare una beffa visto cosa hanno dato in cambio.
    Ma sono discorsi prematuri, non è affatto detto che Love se ne vada

  • Heat Fan Since 07

    Comunque Wade dovrebbe capire che soltanto con noi può prendere tot soldi..che senso ha andare via? tra l’altro con dragic,bosh sano,deng,la decima pick al draft e hassan avrebbe una discreta squadretta attorno….

  • Magic

    Wade vuole un altro anello e sa che a Miami non ha possibilità di vincerlo nell’immediato, quindi alla sua età e con un fisico così logoro starà pensando di tentare un ultimo assalto altrove (si vociferava addirittura Pelicans a fare il secondo di Davis).

  • Heat Fan Since 07

    Perchè non a cleveland di nuovo con James?Però credo voglia anche monetizzare, non penso che siano molte le squadre che vogliano/possano accontentarlo…secondo me è papabile ai Knicks con Melo..e,non so perchè,sarei curioso di vederlo giocare insieme a Kobe (puro fantabasket,anche perchè si calpesterebbero i piedi)

  • in your wais

    Wade se va via va ai Bulls, a casa sua…lì avrebbe pure un senso, a guardie non sono messi benissimo

  • Heat Fan Since 07

    Ho i brividi al solo pensiero. Prima LeBron e ora lui…non penso che mi fiderò mai più della dirigenza Heat. Questi devono capire che se James è venuto a miami è solo grazie a Wade..

  • Geppetto

    Torna a casa….torna a casa…

  • mad-mel

    Wade noah gasol rose il cimitero degli elefanti e degli infortuni…

  • mad-mel

    @heatfun io direi che per fortuna la dirigenza non si fida di tifosi come te…
    3 titoli e 5 finals in 10 anni.
    Dovresti emigrare il tuo tifo ai knicks o qualche altra franchigia e poi fammi sapere…

  • Heat Fan Since 07

    Ma cosa dici? ma lo sai di che parli almeno? James è venuto a miami per via di Wade..avevano considerato anche altre squadre…e tutto quel che abbiamo fatto in questi dodici anni lo dobbiamo al 3…altro che tifosi ingrati..sarebbero degli ingrati loro a lasciarlo andar via cosi!!