Parla Silver, trattative CBA verso l’inizio!

Come da prassi il Commissioner NBA ha parlato prima della palla a due della Gara1 delle Finals, soliti argomenti e un indizio sul lavoro estivo.

SilverFinals

Non sarebbero NBA Finals senza la conferenza stampa del Commissioner NBA prima della palla a due, Adam Silver si è presentato ai microfoni per parlare e discutere dei soliti argomenti che giorno dopo giorno riempiono la sua scrivania, dal contratto collettivo, passando per il Draft fino al formato dei Playoffs.

Il nuovo contratto collettivo è senza dubbio il tema più ostico da affrontare e infatti il neo-commissioner si è già messo al lavoro rivelando che:

L’attuale contratto collettivo ha una durata di 10 anni ma sappiamo che entrambi le parti possono decidere di uscire nella stagione 2016/17 e quindi, come in tutti i contratti, ci saranno delle trattative. Ho già parlato con Michele Roberts (nuovo direttore esecutivo della NBPA, ndr) avvertendolo di cominciare le trattative questa estate. La mia sensazione è che la Lega sta facendo incredibilmente bene come i giocatori, la popolarità cresce anno dopo anno uindi penso che sarebbe molto costruttivo sedersi al tavolo a discutere prima di torvarsi poi nel mezzo dei problemi.

L’NBPA schiererà udue rappresentati di lusso quali Chris Paul (30 anni) e LeBron James (30 anni), cosa che a Silver pare non dispiacere:

Sono due giocatori che conosco molto bene, il fatto che siano coinvolti ma solo piacere! Nella mia esperienza, le sessioni di contrattazione sono proprio come essere negli spogliatoi, i fuoriclasse hanno la loro influenza e credo che questo sia solo un bene per i giocatori.

Un altro tema è quello del formato Playoffs, i fans chiedono più equilibrio nella post-season visti soprattutto i Playoffs di quest’anno ma il Commissioner, come per il Draft, non ha in programma cambiamenti radicali ed immediati.
Mentre per quel che riguarda le modalità di protocollo sulle commozioni celebrali Silver vuole già parlarne con l’NBPA.

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B