Jordan mai domo: “Potrei battere i miei giocatori!

La leggenda ex Bulls in visita nel vecchio Continente e, come sempre, per non smentirsi ribadisce che pure a 50 anni passato potrebbe dire la sua.

Jordan

Mentre stanotte alle 2:00 Golden State e Cleveland si giocheranno il Match-Point delle NBA Finals, Michael Jordan è in Europa nello specifico a Parigi, 30 anni dopo l’ultima volta, per l’inaugurazione del “Palais 23” uno store interamente dedicato al brand del campione ex Chicago che, come da protocollo, non si è smentito.

Durante un’intervista all’Equipe è stato chiesto al proprietario se, ancora ad oggi a 52 anni, crede di poter battere i suoi giocatori, la risposta è stata prevedibile:

Credo di potercela fare benissimo! Non lo faccio perché non voglio sminuire la fiducia in loro stessi infatti li lascio stare, lascio che pensino di essere bravi…comunque sono troppo vecchio per fare certe cose.

L’annata 2014/15 è stata da dimenticare per i suoi Charlotte Hornets, partiti per stare nelle zone nobili dell’East non si sono neanche qualificati per Playoffs, oltre il danno anche la beffa dello sciagurato acquisto di Lance Stephenson (24 anni) in estate ritenuto da MJ un giocatore chiave.

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • rofled

    certo che però questi supercampioni abituati a vincere e a stare al centro dell’attenzione una volta andati in pensione mi fanno un pò pena, cercano in tutti i modi di non far tramontare la loro immagine. MJ pensa ai figli/nipoti/amanti che è meglio.

  • sakukoziz

    Mj disastroso anche come owner (oltre che come Gm)…

  • il vicino di erba

    I giocatori nba e gli ex giocatori hanno grossi problemi dì ego

  • mad-mel

    Dai ragazzi qst frasi si chiama “vendere il prodotto”.
    E’ in un tour promozionale, e qst frasi fanno notizia oltre che rendere felici i nostalgici e i suoi fan.
    Lo sanno tutti che non potrebbe competere pero e’ bello pensarlo.

  • lilin

    massi infatti, ttutto ssecondo copione.
    ha dato la rissposta che volevano sentire, tant’è che noi siamo qui a leggerla.
    Che doveva dire?

  • Michael Philips

    ahaha, non è tanto quello che dice, ma quello che fa intendere.

    “I miei giocatori sono delle pippe, sappiatelo! A loro glielo ricordo ogni giorno!”

    Da un lato sa ancora come far parlare di se, dall’altro in quanto gm continua a sbagliare un pò tutto.

    Saranno contenti i suoi giocatori…

  • zed

    Cos’è quella struttura di ferro vicino al monumento Michael Jordan? Mitico Mike

  • zed

    Battute a parte 2 anni fa Charlotte è andata ai play offs quindi tutto sto disastro non lo vedo.

  • zed

    Rofled infatti non si parla mai di Michael Jordan ormai quando si parla di basket eh eh. Eh; non si parla più di lui ahhh ahhh. Solo in questi giorni ma penso ogni volta che si parla di basket il nome di mj è sempre ricorrente.

  • lilin

    zed

    beh nella tanto criticata est dovrebbe essere un abitudine andare ai play off no?
    in tutti sti anni non c è mai stato una stagione in cui, non dico puntassero a vincere ma almeno far un minimo sognaare i propri tifosi

  • mad-mel

    beh alzi la mano chi pensava che Lance facesse cosi cagare…

  • rofled

    Io le alzò entrambe le mani…e dico da n mesi la stessa cosa su green dei warriors.