Philadelphia, Embiid è un incubo…non guarisce!

La prima scelta dello scorso Draft di Phila continua a preoccupare e, dopo un anno di stop, pare non essere ancora pronto per il Training-Camp.

Embiid

Il calendario dei Philadelphia 76ers inizia a farsi molto interessante, il 18 giugno verranno presentate le nuove uniformi per la stagione 2015/16 mentre il 25 saranno impegnati nel Draft, anche quest’anno avranno una scelta molto alta e si spera meno traumatica dell’ultima!

Infatti al Draft 2014, sempre con la #3, i Sixers hanno pescato Joel Embidd (21 anni) che si è fatto, come Nerlens Noel (21 anni) l’anno prima, tutta la stagione in borghese per via di una frattura da stress al piede destro.
Noel recuperò dall’infortunio giocando molto bene questa stagione, su Embiid iniziano ad esseri forti preoccupazioni perché a più di un anno di distanza dall’infortunio che non gli fece giocare la Madness il giocatore pare non essere ancora pronto!

L’ex Kansas sta recuperando ma non nei tempi previsti e il GM Sam Hinkie si trova nuovamente a temporeggiare:

Durante l’ultimo controllo una tac ha rivelato che il piede destro di Joel sta guarendo meno bene del previsto, la nostra preoccupazione principale rimane la salute del giocatore sul lungo termine, questi risultati ci costringono a prendere una pausa e rivalutare i nostri piani, al momento stiamo valutando come muoverci e sentiremo altre voci sulla questione.

Da non dimenticare come, durante la stagione, la franchigia della città dell’amore fraterni aveva ripreso il giovane per la sua pigrizia e poca professionalità nella fase di riabilitazione (CLICCA QUI per leggere), oltre a diverse multe per violazioni disciplinari.

A meno di un blitz dei Los Angeles Lakers, Philadelphia la notte del 25 sceglierà senza esitazioni il PG di Ohio State D’Angelo Russell (19 anni) il quale però ha annullato il work-out proprio con i Sixers, nella testa di Hinkie il nucleo per rilanciare i 76ers sarebbe composto da Russell-Embiid-Noel con altri giovani di contorno e magari un veterano, ma se Embiid non recupera…

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B