Kupchak sul Draft Lakers: “Niente ombra di Kobe”

Il GM dei Lakers ha parlato di come la franchigia si stia preparando per la notte del Draft, pare scontata la scelta ma dietro non c’è il #24.

Kupchak

Sarà, ancora una volta, un’estate molto importante per i Los Angeles Lakers, si dice così dalla tragedia 2012/13 Nash-Howard ma mai come quest’anno il GM Mitch Kupchak sa che non può sbagliare se vuole riportare in auge il brand Lakers nella città degli angeli e in California.

Tutto comincerà la notte del 25 giugno al Barclays Center di Brooklyn col Draft dove i giallo-vola hanno niente meno che la 2^ scelta assoluta, rumors danno per scontato l’arrivo di Jahlil Okafor (20 anni), Emmanuel Mudiay (19 anni) non ha convinto molto nei work-out, sono rimasti molto impressionati da D’Angelo Russell (19 anni) e nelle ultime ore pare che il nome del lettone Kristaps Porzingis (19 anni) sia sulla lavagna ad El Segundo…e Kobe Bryant (36 anni)?

Già, perché se si parla dei Lakers è automatico l’entrata in scena della stella, per chi pensa che dietro alle valutazioni di Kupchak ci siano i suggerimenti del “Black Mamba” si sbaglia, il GM ha ribadito ancora una volta il suo piano di lavoro:

Non stiamo cercando di scegliere un giocatore che possa giocare con Kobe o che gli piaccia o non gli piaccia, stiamo cercando di scegliere il miglior giocatore possibile che possa garantire una grande carriera.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Shady

    Per carità dice tutte cose legittime maaaaaa sbaglio o negli ultimi tempi in ogni dichiarazione che lascia sta sempre a dire “non teniamo conto di Kobe” o roba del genere? Sembra molto molto incrinato il loro rapporto

  • fabio r

    e ci mancherebbe.
    UNO DEI DUE LUNGHI E PASSA LA PAURA! ad oggi preferisco Okafor, ma Towns ha anche lui un potenziale imbarazzante. Cmq è semplice: quello che non sceglie minnesota mi sta bene 🙂

  • fabio r

    “e ci mancherebbe” che non tenga conto di kobe nella scelta.
    Bryant deve solo fare un ultimo giro di giostra e salutare tutti. sarà un giorno triste per me, ma ho tante partite e tanti ricordi del mamba. Va bene così.

    Non credo che con MKup ci sia attrito. Lo hanno fatto contento, sempre, fino all’ultimo, tra “all-in” e contratti faraonici. Ci mancherebbe pure che KB sia incazzato…sarebbe ridicolo.

  • Shady

    fabio r, non sto criticando che lui non tenga conto di kobe, ho pure detto che è giusto, penso solo che ultimamente dato il rimarcare continuamente questa cosa, lo stiano già mettendo alla porta il prossimo anno, quando kobe non ha ancora detto se voglia continuare oppure no

  • fabio r

    ha anche detto in un’intervista (molto diplomaticamente) che spetta a Kobe “decidere”.
    Le cose a Los Angeles non sono mai facili, chiare o scontate. Vediamo che succede il prossimo anno e poi si vedrà. Io non vedo Kobe con un altra maglia, se vorrà continuare sarà ai lakers, però al minimo per i veterani questa volta perchè la ricostruzione ormai viene prima di tutto, pure di lui (anzi, soprattutto). Chi lo sa, magari si fa un ultimo ballo in coppia con Kevin Durant nel 2016 eheheh!!

  • Shady

    secondo me kobe vedrà in che condizioni fisiche arriverà a fine prossima stagione e diciderà..
    se dovesse arrivare in buone condizioni fisiche non penso che accetterà mai un minimo contrattuale penso che fra i 5-10$ mln chiederà (soprattutto per come si sentirà, magari fa una stagione da 20 di media) e lì voglio vedere cosa farà la dirigenza, perchè sanno soprattuto che oltre il livello economico, kobe rimane kobe, e a livello di spogliatoio pesa abbastanza questa cosa…. e secondo me gli indizi portano alla separazione pure se kobe decidesse di continuare

  • Rabif

    Pensare ai Lakers senza Kobe è strano, ma d’altra parte negli ultimi due anni ci siamo abbastanza preparati.
    Mi chiedo cosa ne pensi Marimba, ho letto un suo commento recentemente, lo si dava per disperso (per la felicità dei più)

  • gasp

    Io preferirei Russell o Towns, Okafor potrà essere roba sopraffina in attacco ma una coppia Randle-Okafor in difesa…colabrodo