Fan Zone Milano, che successo con Horace Grant!

Grande successo della due giorni NBA in quel di Milano con ospiti l’ex leggenda di Bulls e Lakers e la mascotte volante degli Atlanta Hawks

Grant

Si è conclusa oggi la due giorni dedicata alla NBA Fan Zone, andata in scena nella splendida cornice di Piazza Duomo. Due giorni all’insegna del divertimento e della passione per la NBA, che hanno attirato numerosi fan nella piazza simbolo di Milano.

Anche durante la seconda giornata riflettori puntati sul grande ospite Horace Grant, leggenda NBA vincitore di 4 titoli che, con grande simpatia e disponibilità, ha partecipato ai clinic, sessioni di allenamento dedicate ai più piccoli e si è prestato alle tante attività che si sono svolte senza sosta sul playground.

Non poteva amncare la Media-Session alla quale anche noi di NBA-Evolution, col direttore F.M.B, abbiamo partecipato; poche domande ma belle risposte da parte del #54 ex Lakers e Bulls cge vi andiamo a riproporre qui di seguito

Guardando l’NBA oggi, in quale giocatore ti rivedi o quale è il nuovo Horace Grant?
Horace Grant è un giocatore irripetibile (ride,,ndr), uno in particolare non c’è però se prendi un po’ di Taj Gibson, Joakim Noah e Serge Ibaka allora mi ci rivedrei

Larry Brown in questi giorni sta sponsorizzando Allen Iverson per un lavoro nel front-office dei Philadelphia 76ers, hai mai bramato di svolgere un lavoro simile?
Mi piacerebbe essere Phil Jackson, vai a pescare, hai tutto il potere del mondo, magari non ai New York Knicks, però quella si che sarebbe una vita da sogno

Se potessi essere il Commissioner NBA per un giorno che provvedimenti prenderesti?
Vorrei che si tornasse ad un gioco più duro in campo, meno rigidità degli arbitri e più contatti

Infine abbiamo scherzato su un suo grande “amico” (in campo più che giocare lottavano come se fossero su un ring) quale Dale Davis degli Indiana Pacers con Horace che ha parlato proprio di come fuori dal campo fossero buoni amici ma in campo
MAI!!! (con occhi sgranati, ndr)

Uno dei momenti più emozionanti della 2 giorni è stato quando Horace ha mostrato al pubblico i suoi 4 anelli da campione NBA, visti da vicino delle vere opere d’arte!

20150621_121931

Ma non è finita qui, Grant ha pure concesso a noi comuni mortali di indossarli! I più scaltri, e hanno fatto benissimo, se li sono indossati tutti e 4, io ho preferito quello del titolo 1992/93 vinto con i Chicago Bulls contro i Phoenix Suns di Charles Barkley!

11356340_10155787309975093_1027811538_n

Tra gli ospiti anche Harry the Hawk, mascotte degli Atlanta Hawks, ha dato nuovamente spettacolo, coinvolgendo il pubblico in divertenti coreografie ed esibendosi in formidabili schiacciate.

11424814_1062094767141791_8404959894848883018_o

La NBA ritornerà in Italia il prossimo 6 ottobre per l’atteso match fra Boston Celtics e Olimpia Milano, in occasione degli NBA Global Games in programma al Mediolanum Forum di Milano. I biglietti sono in vendita su Ticketone.it

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B