Spurs obiettivo #1: rinnovare subito Leonard!

A San Antonio il primo argomento del giorno domani sarà il rinnovo di contratto della loro stella non che futuro uomo-franchigia, pronto il quinquennale!

Leonard

La Free-Agency dei San Antonio Spurs comincia oggi alle ore 15 (italiane), la franchigia texana si incontrerà a Los Angeles con LaMarcus Aldridge (28 anni) e, per dare subito un forte segnale, a presenziare ci sarà niente meno che Tim Duncan (38 anni), gli Spurs vedono nell’ex Portland il possibile erede ma prima di tutto c’è da risolvere il contratto della stella, Kawhi Leonard (23 anni).

Il #2 sarà Free-Agent e gli Spurs non vogliono perdere perdere tempo offrendo a Kawhi il massimo contrattuale per blindarlo; secondo Ken Berger della CBS Sports i nero-argento metteranno sul piatto un contratto da 5 anni da circa $90 milioni, ma attenzione: gli Spurs non possono subito rinnovare il loro #2 perché così facendo si metterebbero il bastone tra le ruote per l’arrivo di altri Free-Agent (Aldridge?), quindi prima si arriva ad un accordo verbale e poi si lavora sulle entrare, ricordando sempre che molto dipenderà dalla situazione dei veterani.

Se per Duncan c’è molto ottimismo per la sua permanenza nella prossima stagione, per Manu Ginobili (37 anni) è questione di ore per leggere cosa pubblicherà sul quotidiano El Nacion in merito al suo futuro.

Nell’ultima stagione “The Clow” ha viaggiato a 16.5 punti, 7.2 rimbalzi, 2.5 assist e 2.3 recuperi (1° nella Lega), malgrado una prima parte condizionata da diversi infortuni, il giocatore è propenso a restare visto l’ambiente e la struttura che pochissime franchigie vantano, dal suo rinnovo e la permanenza o no dell’argentino dipenderà il futuro degli Spurs.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • kaepernick

    Concordo pienamente con il pensiero degli spurs…leonard e il giocatore su cui puntare per presente e futuro…devono qualsiasi cosa per fargli firmare quel contratto

  • low profile

    L’accordo verbale c’era già ad ottobre, non ha firmato l’estensione in virtù della promessa del max a luglio e col cap in aumento tra 2 anni un giocatore così dominante in difesa ed in costante miglioramento in attacco a 90 milioni verrà considerato sotto pagato.

    Speriamo solo che questo, unito alla trasferta/contratto a cifre ridicole di Duncan porti qualcosa di buono, perchè Timmy che vola a casa di LMA per fare recruiting è un qualcosa di eccezionale, per certi versi inaudito. Per le cifre ridicole invece niente di eclatante, 18p 11r 3 (tre) stoppate nei PO, con quell’universo di materia oscura incomprensibile a chi segue sto gioco a traverso i numeri a 10 mil sono e di molto, cifre ridicole di suo