Aldridge scarta i Lakers, Spurs favoritssimi!

Giornata di rinnovi con Leonard, Green, Davis, Dragic, Butler ma soprattutto quello di Kevin Love con i Cavaliers. Carroll finisce a Toronto, Splitter agli Hawks!

Ore 22:45

LaMarcus Aldridge (28 anni) ha informato che i Los Angeles Lakers NON sono più nella sua lista di preferenza, inoltre il meeting con i San Antonio Spurs è stato di forte impatto.

Ore 21:30

NBA: Oklahoma City Thunder at Phoenix SunsJonas Jerebko (28 anni) resterà ai Boston Celtics, contratto di 2 anni per $10 milioni

Kyle Singler (27 anni) rinnova con gli Oklahoma City Thunder, 5 anni per $25 milioni

Amir Johnson (28 anni) saluta il Canada e approda ai Boston Celtics, contratto da 2 anni per $25 milioni

• Il lungo veterano Tyson Chandler (32 anni) saluta Dallas e trova un accordo con i Phoenix Suns, contratto da 4 anni per $52 milioni

Ore 20:30

New York Knicks v Cleveland Cavaliers• I Chicago Bulls chiudono subito la faccenda Jimmy Butler (25 anni), le parti sono arrivate ad un accordo che legherà il #21 per altri 5 anni a $90 milioni, Butler aveva rifiutato ad ottobre 4 anni per $48 milioni, alla fine ha avuto ragione lui!

• I Cleveland Cavaliers stanno finalizzando il rinnovo di Tristan Thompson (23 anni), si parla di un contratto da 5 anni per $80 milioni

• Sempre rimanendo a Cleveland Kevin Love (25 anni) ha annunciato che tornerà in maglia Cavs anche nella prossima stagione, di fatto per lui ci sarà il super-rinnovo da 5 anni per $110 milioni

Screenshot_2015-07-01-22-38-41

• Cresce l’ottimismo a Miami tra Heat e Dwyane Wade (33 anni), si sta lavorando ad un rinnovo da 4 anni.

• Rinnovo confermato quello tra Brandon Knight (23 anni) e i Phoenix Suns, 5 anni per $70 milioni

• Altro rinnovo in casa New Orleans, Alex Ajinca (27 anni) estende per 4 anni a $20 milioni

Ore 18:00

demarre-carroll-atlanta-hawks_20141110-e1416856086226DeMarre Carroll (28 anni) saluta gli Atlanta Hawks e si accasa ai Toronto Raptors con un contratto da 4 anni per $60 milioni

• I San Antonio Spurs hanno rinnovato il contratto di Danny Green (28 anni), 4 anni per $45 milioni e ceduto Tiago Splitter (30 anni) agli Atlanta Hawks

• Gli Orlando Magic hanno messo sul piatto un contratto da 4 anni per $80 milioni a Paul Millsap (30 anni).

• I Memphis Grizzlies credono che entro domani raggiungeranno l’accordo per il rinnovo di Marc Gasol (30 anni)

Mike Dunleavy Jr. (34 anni) resta ai Chicago Bulls per altri 3 anni per $14 milioni

Ore 16:00

dragic• I Miami Heat e il PG Goran Dragic (28 anni) sono arrivati all’accordo sul rinnovo di contratto, 5 anni per $90 millioni!

• Aria di rinnovo anche in casa Portland Trail Blazers, si prospetta un contratto da 5 anni per $120 milioni per Damian Lillard (24 anni)

Ore 10:00

858fbc42d0341f97f5a5980a56487d68_crop_northKawhi Leonard (23 anni) e i San Antonio Spurs sono arrivati all’accordo per estendere il loro rapporto, 5 anni per $90 milioni

• Anche a New Orleans è arrivato l’accordo tra i Pelicans ed Anthony Davis (23 anni), sempre 5 anni ma per $145 milioni!

• A Milwaukee imminente il rinnovo tra i Bucks e Kris Middleton (23 anni), si parla di un quinquennale da $70 milioni.

• I Brooklyn Nets stanno finalizzando le estensioni di Brook Lopez (27 anni) e Thaddeus Young (27 anni); per il lungo si prosetta un triennale da $60 milioni, mentre per l’ala ex Sixers 4 anni per $50 milioni.

Al-Farouq Aminu (24 anni) fa le valigie e si trasferisce ai Portland Trail Blazers con un contratto da $40 milioni per 3 anni

• I Los Angeles Lakers hanno esercitato la “Player Option” da $981 mila su Robert Sacre (26 anni).

• Sempre rimanendo in casa Lakers oggi è il giorno dei meeting con DeAndre Jordan (26 anni) e Greg Monroe (25 anni), l’idea dei giallo-viola sarebbe quella di avere nel fronto-line l’ex Clippers affiancato da LaMarcus Aldridge (28 anni).

• Larry Bird ha comunicato che Monta Ellis (29 anni) è il primo obiettivo degli Indiana Pacers, le parti si contreranno oggi

• Secondo Marc J. Spears di NBA On Yahoo i Golden State Warriors sono interessati a Marco Belinelli (29 anni).

• Molte squadre interessate a Patrick Beverley (26 anni) quali Cleveland, Dallas, Houston, e New York Knicks

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Vi va bene il post del giorno aggiornato o volete un post per notizia?

  • Shady

    D-matt una sfida CLE-MIA al 100% per entrambe la vincerebbe lo stesso CLE penso in non più di 6 gare, almeno che davvero wade non ritorni quello del 2006 ma qui stiamo sforando nella fantasia… il quintetto di MIA rimane ottimo e sicuramente se la può giocare coi Bulls ma CLE rimane due-tre spanne sopra a tutti a est… da ricordarsi il loro ruolino di marcia post-gennaio, e inoltre avranno un anno in più di integrazione-gioco, sembra pure che si siano imparati a difende (sicuramente con love ci sarà un calo, ma il +/- rimane positivo), oggettivamente (sulla carta) MIA non ha molte armi per far male a CLE per vincere 4 gare

  • low profile

    fmb

    Se Bud ha fatto un piacere agli spurs lo vedremo tra un annetto, quello che è certo è che nell’immediato ha fatto un gran favore agli hawks.
    Ora se il brasiliano è andato fisicamente è un altro paio di maniche ma averlo più o meno sano per lui è un gran colpo, conosce il sistema e ci vive benissimo dentro, ha in Horford un partner che è quanto più umanamente possibile essere simile a TD, sta benone vicino a Milsap. difende i p&r come nessuno e in attacco come detto non fa grossi numeri ma in quel sistema fatto di tagli senza palla e letture lui ci vive benissimo.
    E ti ricordo che prende 8,5 l’anno, a scendere! e siccome i prezzi li vedi anche tu lo dovresti capire che parliamo di un mezzo affare.

    Capitolo Carroll e Milsap
    Bud comanda dall’anno scorso, quei 2 contratti erano opera di Ferry, questo succede a fare i biennali ai FA, senza il terzo anno niente early birds, se li vuoi rinnovare lo fai col cap space e/o le eccezioni. Per loro sono due FA qualsiasi e dopo una annata così era lecito metter in preventivo almeno una perdita.
    Per me Paolino rimane, Carroll verrà sostitiuto da Junior per il quale hanno dato via la 15sima pick, Bud deve averci visto qualcosa, di Bud mi fido

    Capitolo spurs
    Addio Thiago ti voglio bene dai tempi del Tau, e ti ho sempre difeso in questi anni, ma se le opzioni erano perdere te o Green beh, meglio te, ma tranquillo vai agli spurs east.
    Green e Kawhi ancora insieme, la difesa sugli esterni starà ancora la e per tanti anni, tutti dei rispettivi prime, bene così.
    Ovvio che RC/Pop mai nella vita avrebbero dato via un asset così aggratisse, qualcosa bolle in pentola e bolle per davvero.
    Si attendono sviluppi

  • ILoveThisGame

    Sbaglio o a Cleveland e’ in arrivo una tass paurosa?
    TT 16, Love 22, Irving sui 16, Varejao 10, Mozgov 5,siamo a 69, manca un certo James e tutto il resto del roster.
    Rendiamoci conto che Thompson piglia quasi quanto Irving.

  • Shady

    love a 110 per le cifre che stanno uscendo non è manco fra i più scandalosi… ma thompson 16 mln annui…. ma per caso sapete se ieri tutti i gm si sono visti e hanno fatto un festino tutto puttane e coca?

  • Shady

    poi povero irving… che sfigato, prende 16-17 mln annui, ed ha firmato l’anno scorso quando adesso cani e porci prendono più o meno come lui…

  • Arrivato a questo punto a Dan Gilbert non frega niente della Luxury, manca ancora il rinnovo di J.R e poi un nuovo innesto

  • gasp

    Che cifre…ma i GM si sono bevuti il cervello? Per fortuna che non si può pagare la società per avere il giocatore come nel calcio, sennò avremo visto cifre spaventose

  • gasp

    F.m.b
    A Gilbert? A Lebron e Gilbert vorrai dire…

  • @gasp col 2016 alle porte era scontato, pensa a Kevin Durant l’anno prossimo…già sono curioso di vedere cosa combina Cleveland con LeBron.

    Comunque Aldridge ormai sta per dire “Si, lo voglio” a Popovich, Lakers che dovranno battagliare con i Knicks per Monroe

  • 8gld

    Alti Love-Lillard

  • Michael Philips

    Tristan a 16 annui? Roba davvero folle.
    Love lo adoro, ma 22 ml annui per un terzo violino sono ridicoli.

    Ma dopo aver visto aminu a 13 ml ho avuto subito un brutto presentimento.

    A irving il suka award contrattuale.

  • Michael Philips

    E comunque, per me Chandler ai Suns = D. Jordan ai mavs.

  • Max

    i spurs con LaMarcus Aldridge sono tanta ma tanta roba il prox anno!!

  • Sutek 23

    Primo luglio si aprono le contrattazioni e dopo aver contato neache fino a 3 sono praticamente già finite!!!
    Dopo i rinnovi di Green e Leonard ed aver ceduto Splitter per liberara spazio se davvero LaMarcus dovesse andare a SA sarà dura batterli la prox stagione.
    Comunque che cifre ragazzi!!! Dicono che Ibra a 34 anni prende 12 mln e qui c’è gente che davvero non vale un cazzo e ne prende 12-13 di dollari. Lo stesso Chandler a 32 anni 4 x 52 per lui equivale a un 6 al superenalotto!!! E quando gli ricapita una cosa del genere!!!

    @ Shady
    su Irving la penso come te, una nullità come Aminu gli si avvicina 😀 😀 :D……..poraccio!!!

  • sconocchini

    singler 5 milioni all’anno? per CINQUE anni? siamo impazziti? forse è il pagamento per la partecipazione a quel capolavoro di documentario gunnin for that #1 spot.

    tristan tompson 16, tyson chandler 13, amir johnson 12,5.

    dei tre direi che quello firmato da cleveland è il meno scandaloso. thompson ha dimostrato quanto vale nelle finals (non moltissimo, ma molto) mentre degli altri due uno è finito e l’altro non è mai iniziato.

    l’unico problema per i cavs è che hanno dato il massimo a tre giocatori che giocano nella stessa posizione. ma ormai credo che thompsone mozgov si alterneranno a seconda dell’avversario. molto mozgov in rs e molto thompson nei momenti decisivi. sempre che accetti di partire dalla panca.

  • Seguite il mio ragionamento e poi bombardatemi pure MA: se io vado su D’Angelo Russell (scelta super!) lo faccio perché sono convinto al 110% che porterò a casa un Top-FA nel ruolo di 4/5…Aldridge e Love sono andati, Cousins vuol dire dissanguarsi e le scelte sono DeAndre Jordan e Greg Monroe.
    A questo punto…non era meglio scegliere Jahlil Okafor e poi andare a caccia di un PG visto quello che il mercato offre?
    Poi chiaro, se posso scegliere il migliore al Draft, lo scelgo. Adesso però si fa dura…‪#‎NeverSayNever‬

  • Max

    sono d’accordo con te FMB!!!scelte completamente sbagliate della dirigenza dei lakers!!stanno sbagliando tutto.

  • kaepernick

    E dove sarebbe la novità nelle scelte sbagliate..ahimè dei Lakers..?

  • kaepernick

    Senza contare che io son cmq contento del non arrivo di lma..per me e solo bello esteticamente da veder giocare…

  • sakukoziz

    ps persino Danny Green prende più di 10 mil all’anno. Buon giocatore, per carità.
    ma a Wade quanto dovrebbero dare, per curiosità?
    Quest’anno siamo a livello assurdo

  • sakukoziz

    AMINU più di TREDICI milioni l’anno, garantito per 3 anni. Non so, cosa ne pensate?
    a me sembra di stare su marte

  • Marco

    Cifre folli per giocatori medio-normali, si sapeva, ma così si esagera.

    Ed i Lakers rimangono a bocca asciutta anche quest’anno in termini di top free-agent…opinione personale, han perso fascino e soprattutto paga questi ultimi 2-3 anni imbarazzanti.

  • zed

    Grazie a Kobe i lakers non se li fila più nessuno :adesso al massimo prendono Monroe. A ovest vedo gli spurs un gradino sopra a tutti con clippers ok e Golden state appena sotto.

  • maurizio74

    Ma per Splitter cosa hanno ricevuto in cambio gli Spurs ??una stretta di mano ???

  • hanamichi sakuragi

    anche oggi la cazzata l’hai detta bene così zed.

    anche quest’anno il mercato dei FA è andato. a questo punto MI AUGURO che la dirigenza lakers faccia la prima mossa furba dall’affare cris paul..
    ovvero non faccia niente. è la cosa migliore. tutti hanno dato contratti assurdi pensando al prox salary cap. va bene. arriviamoci noi al prox salary cap da verginelli immacolati con tanto spazio in modo da poter offrire quello che gli altri non possono offrire.
    si punta su durant e sui 3 attuali giocatori giovani, russel d’angelo e clarkson. ormai credo che qualsiasi mossa fatta a questo punto peggiori la situazione in prospettiva 2016. amen è andato un altro anno che cerchino di lavorare al meglio in ottica futura. il guaio è che non fanno un cazzo da 4/5 anni a questa parte e non vedo come possano fare qualcosa di furbo.

    complimenti veri alla dirigenza cavs, il contratto di irving è un gioiello e si sono messi nella posizone di poter rifirmare tutti. beati loro (anche se i soldi dati a TT mi fanno cadere la mascella). solo per coerenza qualche templare del salary cap dovrebbe cominciare a buttar giù merda su di loro ma non sarà così… me ne farò una ragione

  • Shady

    Concordo con hanamichi, cari LAL a sto punto stateve boni, fate crescere i tre giovani per bene e arrivare al prossimo CAP belli leggeri

  • hanamichi sakuragi

    ovviamente il 1° giovane è randle non russel..

  • Redbull

    Concordo anche io, ora i Lakers devono stare fermi, magari prendere qualche buon giovane a poco, farli crescere, e aspettare il colpo grosso L anno prossimo

  • zed

    Hanamichi purtroppo per te e per i lakers la situazione è questa. Basta che parlino un attimo col sociopatico senza amici e scappano. rassegnatevi a guardare anche quest’anno.

  • zed

    Durant ai lakers ci va solo senza Kobe. È ora di ritirarsi.

  • kaepernick

    Concordo su tutto il discorso di sakuragi…

  • hanamichi sakuragi

    zed purtroppo la realtà è un altra.. se fosse kobe il problema tra un anno tutti sereni.. invece il problema è l’inettitudine della dirigenza e del suo presidente in primis, l’assenza di un progetto.
    non è che quando andrà via kobe poi cambierà tutto
    Nessun top free agent che si rispetti in questo momento andrebbe mai ai Lakers perchè è una franchigia gestita in maniera vergognosa, talmente mal gestita che nonostante tutti i soldi che ha da spendere sta riuscendo nell’unico obiettivo che ha sempre voluto evitare: tankare.
    pensiamo agli scarti presi l’anno scorso, lin e boozer, che in condizioni normali avrebbe tolto spazio a randle (l’unico prospetto buono) e che, nonostante tutto, ha fatto una stagione penosa.
    i lakers danno 24 mln l’anno per kobe? troppi è vero. ma fintanto che ha giocato ha giocato bene.. ma non è quello il problema.. i thunder ne danno 20 e rotti a KD che se li merita tutti ma poi gli affiancano westbrrok canter ibaka & co. non è kobe il problema dei tifosi dei lakers… è la dirigenza il problema dei tifosi dei lakers (e di kobe…)