Indiana è fatta per Ellis, Monroe ai Bucks!

Milwaukee prende l’ex Pistons beffando NY e L.A, altri rinnovi importanti in casa Hawks, Warriors e Cavs, “The Truth” ritorna a Los Angeles.

Ore 19:00

• Colpo anche per gli Indiana Pacers che mettono sotto contratto Monta Ellis (29 anni), per lui contratto da 4 anni per$44 milioni

Ore 18:00

capitals-fire31• I Milwaukee Bucks si portano a casa il lungo Greg Monroe (25 anni) offrendogli il massimo salariale da 3 anni per $50 milioni, beffati i Knicks e i Lakers

• Perso Monroe i New York Knicks stanno virando su Robin Lopez (27 anni), pare siano già vicini ad un accordo.

Ore 14:00

• I New York Knicks si portano a casa Arron Afflalo (29 anni), contratto da 2 anni per $16 milioni con “Player Option” al 2° anno.

• I Miami Heat sono molo vicini all’ingaggio di J.J Barea (31 anni) e hanno messo nel mirino Carlos Boozer (33 anni)

Ore 9:30

20140326_mjm_ah7_020.0• Come previsto Paul Pierce (36 anni) giocherà la prossima stagione con i Los Angeles Clippers, accordo da 3 anni per $10 milioni

Draymond Green (25 anni) tagli la testa la toro e rinnova subito con i Golden State Warriors, 5 anni per $82 milioni

• Rinnovo in casa Atlanta con Paul Millsap (30 anni) che rifiuta l’offerta dei Magic e resta in Georgia per altri 3 anni a $58 milioni

• Altro rinnovo anche per i Cleveland Cavaliers con Iman Shumpert (26 anni), sembrava dovesse partire ma ha accettato l’estensione da 4 anni per $40 milioni

• Trade a segno tra i Sacramento Kings e Philadelphia 76ers; i viola spediscono Nik Stauskas (21 anni), Jason Thompson (28 anni) e Carl Landry (31 anni) a Phila per liberare lo spazio salariale, i Kings hanno nel mirino Rajon Rondon (28 anni) e Wesley Matthews (28 anni).

Jae Crowder (24 anni) rinnova con i Boston Celtics, 5 anni per $35 milioni

• Altro rinnovo in casa Pelicans stavolta il turno Omer Asik (24 anni), 5 anni per $60 milioni

• Il veterano David West (34 anni) ha comunicato che i New York Knicks non sono più nella sua lista delle preferenze, vorre giocare o per i San Antonio Spurs o per i Golden State Warriors.

Derrick Williams (24 anni) si incontrerà oggi con i New York Knicks e i Dallas Mavericks

Brendan Wright (27 anni) ha raggiunto un accordo con i Memphis Grizzlies da 3 anni per $18 milioni

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Michael Philips

    Ottimo monta ai pacers a quel prezzo(visto l’andazzo)

    Oh e comunque io avevo capito che tristan avesse firmato. Invece lui e i cavs sono ancora fermi a discutere. Che cazzo ha da discutere questo cretino? 16 non bastano? forse 20? mio dio, per quello visto sul campo e il fatto di giocare dalla panca ne vale massimo 8-9 esagerando.

  • Loco Dice

    Ellis a 44 è un autentico furto, mi chiedo i mavs cosa cavolo abbiano nella testa.
    Detto questo, a est stanno venendo fuori degli ottimi team. Cleveland, Miami, Indiana, Buck, Wizards, Atlanta e perché no anche Charlotte con Batum, belle squadre

  • NyWorld

    Cari i miei Knicks,
    Ma non dovevamo aspettare questa estate per rifondare? Ok ora aspetteremo la prossima che sarà più succosa ….si certo come no abbiamo la fila che aspetta di venire da noi a tirare su le sorti della squadra…..è innegabile il scarso appeal del progetto e la scarsa atrattiva di Melo che nessuno se lo fila per venire a giocare con lui…..no vabbè aspettiamo il prossimo anno…..avremo più spazio salariale……mhà…..

  • Loco Dice

    Dimenticavo i Bulls ovviamente

  • mad-mel

    @ nyworld.
    Capisco benissimo qst frustrazione ma purtroppo la situazione e questa. Scelte future non ne abbiamo. Si va avanti passo per passo e tenere sempre il cap bello fluido e un ottima scelta.
    Occasioni o il big free agent prima o dopo verra.
    Inutile seguire la filosofia del passato prendendo uomini con solo nome alla cazzo per mancanza di pazienza.
    15 anni di carestia.
    Mi fido di PJ.

  • low profile

    Da un punto di vista difensivo Ellis ai pacers starà benone, è un lusso poterlo nascondere a seconda del caso dietro gli uomini di Hill o PG entrambi perfettamente capaci di coprirlo.
    Quello che non mi convince è come farà a coesistere con George, o meglio alla soglia dei 30 mi auguro abbia capito che la palla non è solo sua e comunque avrà esterni capaci di punire i raddoppi che genera ma la palla deve transitare prima da George e poi ma solo poi da lui.
    Altrimenti è solo luccichio estivo.
    Se si inserisce il prezzo è un furto con scasso di Larry

  • low profile

    Si mad mel
    Non ce stata la svolta e un pò ne sono deluso anche io ma potevate ingolfare il cap con tanta quella spazzatura da far piangere la mela per altri 40 anni. Almeno non state peggio e con i luminari passati da quelle parti poco non è.
    Ma pur approvando questa cautela anche Phil prima o poi dovrà tirare fuori il coniglio dal cilindro, la calma e la saggezza non lo salveranno dalle critiche per sempre e 12 milioni/anno per usare “solo” il buon senso sono una cifra esagerata anche per una franchigia che si è fatta dirigere da Isiah

  • 8gld

    @low
    penso che si inserisca e diventa un furto di larry…poi da qui ad andare lontani e’ altro discorso.

    @hs:
    Uumm…non saprei. Dirigenza/Kobe la vedrei, in certi casi o momenti, sullo stesso piano. Un giorno porta dividendi, quello dopo difficolta’.

    Forse sbaglio ma D’Angelo e’ diventato un problema nella storia Cousins. Questo può’ essere uno dei tanti come uno dei pochi.

  • kaepernick

    Siamo rimasti a bocca asciutta..e vero..ma a parte gasol.. L unico vero forte… jordan e lma e cosi cosa ci avrebbero garantito…?un ottavo posto ad ovest. .?non mi sembra una tragedia…si spera in randle e d’angelo e a una crescita di clarckson…

  • NyWorld

    mad mel
    Spero ardentemente che tu abbia ragione e che la fiducia in Phill sia ben riposta io dopo il contrattone a Melo qualche dubbio lo nutro ma è giusto avere pazienza tanto ormai anno più anno meno …

  • sakukoziz

    mmmm, su wade hanno transato bene: annuale e poi gli spareranno l’ultimo contratto della vita col cap alto, qualcosa sui 30 annui.
    Non capisco bene invece la mossa di far andare via Robin Lopez, che effettivamente è un bel centrone… NY fa bene a prenderlo