Lee a Boston per Wallace, Ginobili firma un biennale!

Trade a segno tra Boston e Golden State, San Antonio c’è ancora l’argentino più l’ex Indiana, Gasol ecco la fumata bianca, torna Mo Williams!

Ore 23:00

• I Washington Wizards mettono sotto contratto Alan Anderson (32 anni), per lui contratto da 1 anno per $4 milioni

Ore 21:00

11692687_10152898794361260_8247758978736447636_n• Trade conclusa tra i Boston Celtics e i Golden State Warriors che ha visto Gerald Wallace (32 anni) finire nella baia in cambio di David Lee (33 anni)

Manu Ginobili (37 anni) ha firmato un rinnovo da 2 anni per $5,7 milioni con i San Antonio Spurs

• Rinnovo in casa Chicago Bulls con Aaron Brooks (anni), un anno a $1,3 milioni

Wesley Johnson (27 anni) saluta i Lakers per approdare sull’altro lato della strada, sta finalizzando con i Los Angeles Clippers

• Rinnovo anche in casa Dallas Mavericks con Charlie Villanueva (30 anni), un anno a $1,5 milioni

Beno Udrih (33 anni) resterà ai Memphis Grizzlies, contratto di un anno per $2,2 milioni

JaVale McGee (27 anni) ai Los Angeles Clippers? Il suo ultimo post su Instagram (vedi foto a destra) fa pensare che l’accordo con i cugini dei Lakers sia in arrivo

Ore 9:30

Mo Williams (32 anni) torna ai Cleveland Cavaliers, contratto da 2 anni per $4,3 milioni

• Rinnovo in casa Golden State Warriors con Leandro Barbosa (32 anni), contratto da un anno per $2,5 milioni

• Altro rinnovo ma agli Utah Jazz con Joe Ingles (27 anni), 2 anni per $4,5 milioni

Ore 1:00

cd0ymzcznguwzdbhnduynddiytjhm2yyzthlmtjjotqwyyznptywymflnjlhzjbhy2rjzgewzdbhoge1m2e1nznlnzi0-e1425408927236Manu Ginobili (37 anni) non si ritira e tornerà anche la prossima stagione con i San Antonio Spurs, è stato lo stesso argentino a comunicarlo via Twitter

• San Antonio che non si ferma più perché dalla Free-Agency è arrivato anche il veterano David West (34 anni) con un contratto annuale da $1,4 milioni

Marc Gasol (30 anni) e Memphis grizzlies hanno messo nero su bianco l’estensione di contratto, 5 anni per $110 milioni!

• I Minnesota Timberwolves pescano in Europa e niente meno che l’MVP dell’ultima Eurolega Nemanja Bjelica (27 anni), contratto di 3 anni per $11,7 milioni

• Rinnovo in casa Dallas Mavericks con J.J Barea (31 anni) che firma un contratto da 3 anni per $5,6 milioni

• I Cleveland Cavaliers adesso stanno sondando il terreno per una trade con i Los Angeles Clipper per arrivare a Jamal Crawford (35 anni), si sfrutterebbe il contratto non garantito di Brendan Haywood (35 anni)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Bubu

    Javalone è un bel rischio….già ti sei preso il rischio di stephenson, però sono d’accordo meglio lui di un eventuale Smith.

  • Shady

    i clips non mi convincono del tutto per arrivare fino in fondo, non so perchè ma danno sempre quella stessa impressione da due anni a sta parte, e st’anno anche la partenza di deandre non aiuta a cambiare idea, ovvero che valgono 99 cent.
    comunque un’altra squadra che mi intriga quest’anno è ORL… di talento ce ne è, sono pure più o meno coperti in tutti i ruoli chissà che non possano rientrare nella lotta ai PO nella desolazione dell’est

  • Lilin

    F.m.b

    Stephenson e javalone insieme nella stessa squadra sono un nell azzardo…roba che shaqtin a fool sarà uno show clippers.

    A parte gli scherzi in questo momento un confronto tra Jordan e mc gee non inizia nemmeno e oltretutto credo siano coetanei, javalone purtroppo si sta perdendo…inizio a non crederci piu

  • Bj Elder

    A me non convincono tanto gli spurs con aldrige e West, questo significa Duncan da 5 ma quanto giocherà in rs? Venti minuti? Nel resto del match chi difende sui lunghi?

  • Si può dire e a ben diritto che DeAndre in attacco sia un giocatore incompiuto ma in difesa, nonostante i limiti sul pick’nroll, fa veramente la differenza. Io javalone non l’ho mai visto in una partita ma secondo voi è affidabile in difesa? e quanto può migliorare? perché con rivers è facile farlo (l’hafatto lo stesso DJ) e del potenziale ce l’ha

  • 8gld

    D-matt

    Sicuramente se allena in NBA qualcosa avrà’ e concordo che non si debba valutare solo tatticamente un coach. Il punto è’ quando non arrivi a valutare la tattica che le cose cambiano.
    Che se ne voglia dire a Presti roster sotto mano per sviluppare gioco e tattica li ha avuti ma, haime’, sempre monotematici e di facile lettura.
    Non guardiamo solo Durant o West ma anche gli altri a quel punto si può’ notare che qualche nome per aggiungere alternative nel gioco si trova/va.
    Personalmente sono molto curioso del nuovo coach il quale, spero, non li lasci monotematici ma riesca a coinvolgere più’ atleti possibili in un gioco di squadra a quel punto, come giustamente viene indicato da più’ utenti, anch’io li metto molto in alto a Ovest con tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo.

    Brooks? Non arrivi li’ se non hai qualità’ ma non continui se non ti metti in gioco e fai un passo indietro. Fossi in lui due anni da assistente con la persona giusta proverei a farli.

  • sakukoziz

    Spurs, più che altro, avrebbero bisogno di un vero sostituto di Parker, da affiancare a quest’ultimo se è infortunato o non funziona, che sia anche un playmaker più tradizionale. Credo ci stiano lavorando. Sarebbe stato perfetto, per esempio, un Hinrich (se non avesse già rinnovato) o un George Hill, Mills da solo con un Parker che si può rompere non mi pare abbastanza

  • zed

    Non capisco tutti questi dubbi sugli spurs. Erano una contender assoluta già l’anno scorso figuriamoci adesso. Si vede lontano un. Miglio che questa è una squadra da una botta e via mica devono aprire un ciclo; la concorrenza c’è eccome ma gli spurs sono una corazzata punto. Capisco la paura dei fans delle altre squadre e soprattutto dei tifosi cavs ma battere una squadra così ricca di esperienza classe e cattiveria sarà un’impresa

  • Shady

    ma non penso che questi dubbi sugli spurs siano per sminuirli, piuttosto perchè è una squadra “nuova” rispetto agli ultimi 15 anni e dato che dopo 2 sec dopo le varie trade tutti li davano giàà campioni NBA, altri hanno fatto notare che come tutte le squadre hanno i suoi pro e i contro… detto questo almeno io penso che gli spurs non stiano sopra a nessuna franchigia ma che fa parte insieme CLE e GSW di quelle che almeno di default stanno avanti a tutte, con OKC 1 cm indietro

  • makahuna

    Cmq io ho eletto i bucks miei pupilli 15/16
    con il ritorno di jabbari e monroe al centro..sono tanta roba…
    Giannis presumibilmente 4

  • zed

    Niente è sicuro questo è vero ma almeno in finale di conferenza gli spurs dovrebbero andare poi chissà. Una vecchia regola dice che la squadra campione parte favorita cmq ma in questo caso non scommeterei affatto su un bis dei guerrieri.

  • zed

    Sconochini io sono iscritto a 5 siti e questo è di gran lunga il più civile; se poi il fatto che qui non viga il pensiero unico pro LeBron ti dà tanto fastidio problema tuoi.

  • hanamichi sakuragi

    @ MP: sui thunder. io ce li vedo come possibili finalisti assoluti ma tu ce li vedi a battere i cavs???
    chi se lo prende lebron? ibaka? secondo me dovessero andare in finali vs i cavs finiscono male.
    ora mi rendo conto che giudicarli prima della prima partita significa parlare di aria fritta però o il coach mette su un sistema difensivo che protegga le lacune di durant e questi si da una svegliata in difesa, oppure non avranno modo di limitarlo. non mi sembra un caso che lebron ha perso contro leonard e iguo che sono 2 ali piccole che prima di tutto sono 2 difensori eccezzionali e poi dei buoni attaccanti. se durant viaggia come in finale a 35 di media ma poi lebron fa 25+10+8 (vado a memoria) la vedo dura che okc possa sfangarla abche eprchè ad oggi non ha un sistema per spegnere gli altri 4 giocatori.

  • kaepernick

    Okc vince una beata minchia..

  • Quaqquo (sonostatoazzurrodisci)

    Prima di tutto grazie a Gasp, Hanamichi, LP, MP, e Zed in rigoroso ordine alfabetico 😉

    Su JaVale : non nascondo una simpatia per lui, come per tutti i giocatori più o meno pazzi, viene da un anno praticamente di riposo, e una volta perso Jordan secondo me di meglio non potevano prendere i Clips. In più sotto Rivers potrebbe davvero essere interessante, magari lo levi nei finali per evitare che sbrocchi e vai con Griffin 5 e PP 4.

    Gasol sono contento sia rimasto ai Grizzlies, se poi riuscissero a mettere a roster qualche esterno con punti nelle mani e magari un minimo di letture (Gallinari?) li vedo sempre tra le prime 4 ad ovest.
    SPurs pure troppa robbbba la sotto, manco avessro preso Mimmo come GM. In RS non credo avranno problemi di rotazione, anzi far riposare Duncan e mettere LMA da 5 contro i pivot non dominanti (quasi tutti) non mi sembra del tutto improponibile. Certo, qualcosina dalla panca devono tirar fuori nel reparto esterni, magari una telefonatina a Bud per sapere se Shelvin Mack è destinato a fare ancora il 3° play.. alla fine conosce il “sistema”.

    Invece rumors da Phila ? Quel geniaccio di Embiid ha deciso cosa fare da grande ?
    E anche… i diritti su Gentile ? Houston o Minnie.. non mi ricordo più chi li ha.

  • mad-mel

    Io ad est dopo Cleveland vedo proprio un bel gruppone ricco di incertezze.
    Per il secondo posto se la giocano Miami wizards bulls e Hawks.
    Possibile sorpresa bucks.

  • 8gld

    @Quaqqo:

    Quindi McGee for president ai Clip?

  • Quaqquo (sonostatoazzurrodisci)

    @ 8gld

    Io spero di si ! Nonostante il mio simpatifo rimanga gialloviola non riesco a farmeli stare antipatici, è più forte di me. Se non ricordo male dai discorsi che avevo letto qui auqlche mese fa proprio sulla situazione salartiale dei Clips alla fine anche perdendo Jordan non avevano i soldi per nessun big, quindi mi sembra anche l’unica scelta per loro per dare un minimo di continuità al progetto… anche se poi Rivers ha mandato via Hawes dopo un anno (voluto da lui) quindi bho, continuità per i primi 6 della rotazione poi per gli ultimi via alle porte girevoli !

  • 8gld

    Quindi ancora non è certo, pensavo avessi perso qualche pezzo per strada. Mai perdere la notizia su McGee for president e la sua destinazione.

    ps: lo scorso per un breve momento si parlò dell’interessamento da parte dei Warriors…cosa non sbagliata.

  • Quaqquo (sonostatoazzurrodisci)

    Di Certo c’è solo che JaVale è un mito !
    Conferme nessuna, ma davvero mi sembra il fit perfetto per lui e la scelta più ovvia per la franchigia… quindi ovviamente rifirmerà per Phila che ha bisogno di lunghi.. mi pare !
    Gli Warriors se non sbaglio furono quelli che offrirono i 10 all’anno per DeAndre quando era RFA, nonchè nettamente lontano dal giocatore di oggi (una pippa insomma), poi si “accontentarono” di Bogut e alla fine hanno avuto ragione loro.
    A proposito, hanno rifirmato Marrese mi pare, ma se va via Lee (dubito perchè mi pare sia il pupillo del Presidente) perchè non citofonare al Mago ? Non mi dispiacerebbe per niente.

  • 8gld

    Mi stavo facendo un giro tra video di basket ignorando completamente il pezzo in cui lui torna in difesa mentre i suoi compagni continuano l’azione in attacco. Play, immagini…ritrovarsi per un quarto d’ora a ridere davanti a un pc con le lacrime…for president. Un mito, merita il parquet. Che poi, tolto tutto, sotto può dire la sua.

    Il mago? ai Wizards 🙂
    non credo…ritmo non idoneo a lui.

  • 8gld

    Concordo con mad-mel negli ultimi due commenti.

    Warriors liberano 5 ml.

  • Torniamo a parlare di mercato: Wesley Johnson finisce ai Clippers, che sia il 1° passo per la cessione di Jamal?

  • 8gld

    Per i cavs, a mio avviso, meglio prendere J.C che JJ

  • Tra Crawford e J.J preferisco J.J…Crawford negli anni non mi ha mai entusiasmato nei Playoffs e poi è un “Fantasista”, ai Cavs serve uno solido e Johnson (soprattutto nei Playoffs) tende a metterla quando conta. Poi credo che voglia vincere qualcosa anche perché i $$$ se li è già fatti.

  • 8gld

    JJ e’ un signor giocatore di basket ma non lo vedo dalla panca. Ci punterei forte solo se voglio dargli il posto da titolare. Per quello visto fino a ora un J.C. porta quel quid in più’ dalla panca che serve più’ di una costante.
    Poi se JJ veramente non male.

  • Giasone

    Ma il contratto di Wallace può essere scaricato già questa estate? Niente male la presa per Boston.

    “cmq a parer mio nettamente meglio l’ordine dei commenti al contrario”. quoto mad-mel

    #SalvateIlSoldatoQuaqquo

  • low profile

    Anche per me meglio Jamal di JJ che ai suoi dollaroni non rinuncerebbe andando ai Cavs tra l’altro, ma verrebbe per il contratto non garantito di Haywood ed eventualmente i 10 di Telespalla Bob, che in 2 fanno appunto più o meno quello che guadagna JJ .
    Jamal è un chocker nei po ma è anche vero che da lui ci si aspettavano cose per le quali non ha il carattere ma ai cavs gli chiederebbero “solo” di entrare e crearsi un tiro in contumacia James e/o Irving, quanto saranno? 10 min? forse meno ma almeno è abituato ad entrare e tirare, JJ molto miglior difensore si ma anche lui a carattere non è certo un leone e soprattutto per entrare in ritmo deve giocare titolare, ma con James Irving e Love come fire power in quintetto credo siano apposto

  • low profile

    quello 8gld ehehehehe

    Si parla tanto delle off season non esaltanti di LA e NY ma Boston? Ora ha un Lee in più ad affollare un reparto ali/c che non difendono una cippa, dopo i 12 mil a Amir che almeno un mino il corpo lo mette ma che pochi non sono per uno che sposta niente nel complesso.
    Anche i GS hanno fatto una migragnata da niente, per pagare meno luxury oggi hanno preso un contratto più lungo di quello di Lee. Bah

  • 8gld

    Lp:
    Perché’ più’ lungo? GW scade il prossimo a 10,5 contro i 15 di Lee.

  • mad-mel

    Non ho capito niente sulla trade Lee Wallace. Nom ho capito chi guadagna e come.

  • mad-mel

    Domanda ma Love e James hanno firmato?

  • Shady

    love si, lbj ancora no

  • James aspetta Thompson.

    Di fatto la Free-gency che conta è finita, manca appunto il rinnovo di LeBron e un eventuale colpo dei Cavs.
    Capitolo italiani, l’unico che si muoverà sarà Datome ma dubito in NBA

  • zed

    E vai è finita buone vacanze a tutti.

  • mad-mel

    Ma un momento, Bargnani è free agent…col cazzo un altro anno ai knicks.
    Ma torna in Europa?

  • Bubu

    Ma kanter ha rinnovato?

  • gasp

    Possiamo dire che i Celtics hanno preso un Kevin Love più scarso e GS si liberata di un contratto e un giocatore che non rientrava più nei piani di Kerr

  • mad-mel

    Eh i warriora con l’aumento cap e con lo spazio salariale dell’ anno prox potrebbero per assurdo anche puntare a durant.
    Cmq l’anno prox ci sarebbe free agent al horford se non sbaglio.
    Beh lo vedrei benissimo nella baia.

  • Shady

    gasp love e Lee non-difesa a parte ci azzeccano poco
    Ma ai Clips i cambio di jamalone chi gli saremmo in cambio?

  • @Mad-Mel Bargnani contrattualmente è Free-Agent ma Phil Jackson è rimasto convinto dal finale di stagione, poi questo è quello che si vocifera oggi…

  • gasp

    Shady
    Be sono tutti e due non difensori, giocatori da doppia doppia facile (almeno il Lee visto a NY), scorer e buoni rimbalzisti…grandi differenze non le vedo, solo che Love ha più range di tiro

  • Shady

    Gasp il Lee lo vedo più dinamico ma in compenso deve essere aiutato di più, gioca esclusivamente in post o in contropiede, love le occasioni se le sa anche creare da solo e come hai detto te può tirare ovunque… Non saranno giocatoti agli antipodi ma neanche troppo simili

  • mad-mel

    Si ma uno e’ un giocatore cotto l’altro deve ancora arrivare nel suo prime.

  • mad-mel

    Clippers sempre piu disperati e patetici. Stanno cercando di convincere Deandre di ritirare la parola data a dallas.

  • michele

    Anche il contratto di Lee scade nel 2016, il senso di questa trade per i Celtics è dare via uno che non giocava mai ( Wallace) per uno che invece giocherà parecchio, e che comunque andrà in scadenza. Ovviamente è un rimpiazzo, ma tutti i lunghi che erano presenti nella free agency non hanno preso in considerazione Boston ( ormai come insegnano i casi Aldridge e Love i big vanno dove ci sono ammucchiate di talenti, il che significa più possibilità di vincere il titolo rispetto a squadre che sono in rebuilding come boston o lakers) e i Kings hanno rifiutato l’offerta per DMC, quindi Ainge non aveva molte alternative a questo punto.

    un saluto a tutti ragazzi, passate delle buone vacanze.