Clippers All-In per far cambiare idea a Jordan!!!

Un solo rumor oggi e non da poco, i Clippers stanno raggiungendo il giocatore a pieni ranghi per convincerlo a tornare a Los Angeles.

Ore 21:00

• Tutti i Clipper stanno andando a Houston per parlare con DeAndre Jordan (26 anni): Doc Rivers, Steve Ballmer, Blake Griffin, Chris Paul, Paul Pierce e JJ Redick, inoltre pare che il giocatore abbia telefonato lunedì a Doc Rivrs ammettendo di aver fatto uno sbaglio!

Ore 19:30

• Dal 9 luglio tutti gli accordi tra giocatori e franchigie potranno diventare ufficiali, tra questi anche quello di DeAndre Jordan (26 anni) con i Dallas Mavericks ma i Los Angeles Clippers non demordono; giocatori e staff tecnico in questi giorni hanno contatto il lungo cercando di convincerlo a tornare sui propri passi e a non lasciare L.A.
I Mavs hanno offerto un contratto da 4 anni per $80 milioni, i Clippers invece il massimo contrattuale da 5 anni per $110 milioni oltre ad un roster già pronto per competere ad alti livelli.
Tra i giocatori dei Clips coinvolti nel “cambio di rotta” anche Blake Girffin (26 anni) e Chris Paul (30 anni) come testimonia la foto scattata recentemente con DJ che veste il cappellino dei MavsCJaIMvdVEAAtxEO.png-large

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Beh ci tengono a mantenere il loro status di squadra più ridicola della lega….

  • Jurassic_Park

    @FMB:

    Scusami se te lo chiedo, ma sarebbe possibile ripristinare l’ordine dei commenti come era prima? (cioè in alto i più vecchi e in basso i più nuovi)

    Diventa difficile altrimenti seguire le discussioni.

  • Già Fatto

  • mad-mel

    Beh Deandre e’ in genio del crimine.
    Alla fine con la scelta di Dallas e’ riuscito a mettere con le spalle al muro i clippers ottendo il max contrattuale. Cosa spaventosa.

    Cmq vada scegliendo Dallas o Clippers lui ne esce vincitore.

  • mad-mel

    Beh Deandre e’ in genio del crimine.
    Alla fine con la scelta di Dallas e’ riuscito a mettere con le spalle al muro i clippers ottendo il max contrattuale. Cosa spaventosa.

    Cmq vada scegliendo Dallas o Clippers lui ne esce vincitore.

  • Shady

    DeAndre non c’è, è andato via
    DeAndre non è più cosa mia…

  • Non vogliono McGee ahahah

  • Scherzi a parte, SE DeAndre DOVESSE davvero cambiare idea….si scatenerebbe un putiferio allucinante in NBA!

  • low profile

    Non ricordo se è mai successo in passato

  • Michael Philips

    LP

    Carlos fucking boozer nel 2004.

  • 8gld

    @f.m.b.

    Lo lasciassero ai warriors.

  • @LowProfile è già successo in NBA:
    2004: Cavaliers & Boozer con lui che prima dice di si alla Player Option e poi finisce ai Jazz
    2007: Billy Donovan e gli Orlando Magic con lui che rinuncia a 5 anni per $27 milioni per tornare ai Gators

  • InYourWais

    Io quando ho letto che andava a Dallas ho pensato “a che pro?” Oh se vuole cambiare squadre fa bene, però passare ad un team in totale trasformazione, con un Hall of Famer ad un passo dal ritiro, rinunciando soprattutto ai 10 assist a partita di CP3, ed ai 5 di Griffin (esattamente, dove sono i passatori ai Mavs), mi era parso azzardato

    Parliamoci chiaramente, se vuole vincere ora i Clippers sono la soluzione fisiologica, trova un ambiente che conosce, una squadra rodata ed ulteriormente rafforzata con gli arrivi di Lance e PP, e manca solo un centro di livello…ovvero lui

  • low profile

    MP
    Quella di Loozer non me la ricordavo proprio

    fmb
    Invece quella di Donovan si, ma parlando di un coach, al salto dalla ncaa per giunta non me la sento di metterla sullo stesso piano.

    finisca come finisca il ridicolo dei clippers e di Deandrè rimarrà negli annali, e se finisce con la clamorosa retromarcia anche Cuban passerà da zimbello, non per la prima volta, ma almeno lui ha anche avuto momenti di gloria

  • maurizio74

    Secondo me l NBA dovrebbe intervenire però almeno togliendo una scelta ai clips ed anche di più …perche a cuban gli possono girare e avrebbe potuto prendere altri , tipo robin Lopez che era ancora in giro o Monroe .

  • mad-mel

    E alla fine resto ai Clippers.
    Quoto Maurizio, Dallas si trova in mezzo ad una strada.

  • zed

    Solo una cosa del genere poteva farmi tornare dalle vacanze : incredibile ha rifirmato ufficialmente coi clippers; sai che casino . Adesso sono sicuro deandre ha un pennarello nel cervello come Homer Simpson prova a rimuoverlo amico mio.

  • low profile

    Da quello che ho potuto leggere in giro Cuban aveva un mezzo accordo coi Pacers per Hibbert come piano B, andato in porto quello A Hibbert è finito ai Lakers. Il danno c’è stato.
    Poi sarò romantico io ma chi rompe gli accordi verbali e/o le regole non scritte per me non merita nessun rispetto. Anche se per legge niente vale prima del 9 luglio.

    Tra le altre cose il cap che da 67 doveva arrivare a 69 è finalmente giunto a 70..

    Finalmente un colpo alla spurs vecchia maniera, Macollum per una futura seconda scelta è una di quelle mosse che mi fanno sognare..il ragazzo ne prende 800k invece dei 30×4 di Cojo, ha un potenziale che per colpa sua e dell’ambiente da cui proviene non ha potuto sfruttare, specialmente in difesa, ma sa crearsi il tiro, vedicchia i compagni ed in generale senza eccellere sa fare un po’ tutto, il tiro con Chip migliorerà. Se ha voglia agli spurs può diventare qualcuno

  • frankiegarage

    ma ragazzi… ma sono l’unico a vedere i clips una sorta di corazzata, anche se gli manca un’ala piccola??
    poi certo, sono pur sempre i pippers….