John Wall stizzito dai nuovi super-contratti

La stella di Wizards ha commentato in maniera polemica la Free-Agency di questa estate sopratutto gli onerosi rinnovi, prendendo di mira anche un collega.

Wall

Il 31 luglio del 2013 John Wall (24 anni) rinnovava al massimo contrattuale il suo matrimonio con i Washington Wizards, 5 anni per $80 milioni, avesse saputo che 3 anni dopo quel contratto sarebbe stato quello standard forse ci avrebbe pensato su due volte prima di firmare.

Infatti l’ex Kentucky ha recentemente parlato di questa Free-Agency e dei suoi super contratti che lo hanno fatto un po’ indispettire ma, come poi spiegherà, è è la solita questione del posto giusto al momento giusto:

Parlarono di me e del mio rinnovo 3 anni fa ma adesso tutti possono firmare contratti da $85 milioni e molti di questi non sono neanche All-Star! Credo che il tutto sia arrivato al momento giusto, parlo anche del nuovo CBA, vedi Reggie Jackson che prende $80 milioni…proprio come me.

Frecciatina velenosa nei confronti del collega dei Detroit Pistons che, statisticamente parlando (vedi immagine sotto), da quando ha vestito la casacca dei Detroit Pistons come PG titolare (27 partite, ndr) ha viaggiato sugli stessi numeri del #2 capitolino ma John corregge subito il tiro:

Comunque sono contento per questi ragazzi, vedere qualcuno che ha l’opportunità di vivere il suo sogno e di poter prendersi cura della propria famiglia è una benedizione.

Ma se questo è il “danno” la “beffa” sta che in questi giorni l’altro membro della “House Of Guards” Bradley Beal (22 anni) sta trattando il rinnovo con i Washington Wizards.

Schermata 2015-07-15 alle 10.42.40

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Loco Dice

    Effettivamente quando Wall rinnovó molti dissero “eh peró ora vediamo se li merita tutti sti soldi”.
    Tuttavia mi pare che il contratto di Jackson abbia suscitato non poche perplessità.
    Le statistiche nemmeno le commento, cosa potranno mai significare 27 partite a Detroit in modalità “tankare e tankeremo”

  • gasp

    Eh dai Wall che fra due anni prenderai ancora di più…

  • mad-mel

    Qui si e’ perso il senno della ragione. Qua parlano di milioni come se fossero migliaia.

  • 8gld

    Non capisco perchè non pensa a lui e, al massimo, alla sua franchigia.
    Vorrà dire che se nei prossimi due anni andrai bene avrai la possibilità e la fortuna di prendere di più.
    Detroit ha sbagliato? problemi loro.
    Fino a ora il suo contratto non è stato adeguato alle sue prestazioni, personalmente lo trovo forte ma a oggi deludente. Fossi in lui partirei più da questo presupposto che quello di andare a vedere gli altri oltretutto fuori dalla sua sfera di competenza.
    Vediamo a quanto firmerà Beal, invece salvo infortuni ha dimostrato sicuramente di più, e quello, che in questo caso, dirà.

  • 8gld

    Ps: fino a ora le sue prestazioni non sono state adeguate al contratto…sorry.

  • low profile

    Ma di cosa si lamenta lui?
    Irving, Leonard e sta gente qua avrebbe da recriminare visto che il loro max sarebbe arrivato comunque ma si vedono equiparati economicamente a giocatori di minor livello solo per il cap in aumento e lo saranno per i prossimi 5 anni.
    Lui arriverà free agent giusto giusto per incassare il 30% di 100+ milioni tra un paio di stagioni, e se nel frattempo guadagnerà come Reggie…di fame non morirà e comunque è un “onta” da sopportare abbastanza breve.

  • maurizio74

    Questo è uno dei più scemi del circo … ha un bel talento , ma ci si deve SEMPRE lavorare ( liberi tiro da 3 , letture , difesa ) , un grandissimo fisico e fin che sei giovane ok , più in la vedremo , ed un cervellino da canarino che andrebbe studiato .
    A se le altre franchigie han fatto cazzate meglio , si sono castrati da soli .
    B tra poco andrai anche tu al rinnovo , e potrai entrare in room con il tuo agente nudo ed il gm piegato a 90 sulla scrivania .
    Se non hai ancora capito che al giochino si devono ok guadagnare i soldini , per la famiglia , ma ancHe vincere i titoli , allora torniamo ad analizzare il cervellino …..

  • Loco Dice

    Si vabbe adesso john Wall lo fate passare per un Ty Lowson qualunque.
    Avete passato l’intera free-agency a ripete “contratto assurdo di là, soldi buttati di qua”, e per una volta tanto che lo dice un giocatore non va bene?
    Poi anche discorsi tipo “non muore di fame” non lo capisco, nemmeno chi prende il minimo da veterano ha sistemato se stesso, figli e figli dei figli.
    Chiudo dicendo che anche Irving, mr “suka award” dei contratti prenderà i suoi bei soldi, e non mi pare abbia dimostrato molto di piú di Wall da quando è nella lega

  • 8gld

    “Comunque sono contento per questi ragazzi, vedere qualcuno che ha l’opportunità di vivere il suo sogno e di poter prendersi cura della propria famiglia è una benedizione”.

    tolto che trovo questa frase di uno squallore impressionante.

    @Loco Dice:
    “per una volta tanto che lo dice un giocatore non va bene?”
    a) Se lo dice un giocatore che percepisce un signor stipendio e fino a oggi non ha dimostrato di valerli? (lo reputo forte e sul parquet mi piace). No, farebbe meglio a star zitto.
    b) una cosa e dirlo in generale, altro e parlare di un collega. Una cosa è dirlo in generale, altra e mettere un soggetto.
    c) Al massimo può parlare del suo mondo, della sua franchigia o della sua sfera d’azione, che potrebbe essere la franchigia dove gioca o valutare altra.
    d) personalmente, nel commento sulla decisione Detroit, ho trovato giusto firmarlo e la scelta economica l’ho rimessa al Gm (SV). Avranno fatto bene? non avranno fatto bene? problema dei Pistons e non sicuramente di Wall.
    Se ha di questi problemi andasse dal suo Gm o scrivesse alla lega.
    e) Non sapeva o immaginava che con il nuovo contratto si sarebbero alzati gli stipendi? Quando toccherà a lui si lamenterà di questo?
    f) aspetto Beal.
    g) varie ed eventuali.

    ps: personalmente, sperando non siano le ultime parole famose, mi aspettavo di peggio…solo uno l’ho trovato inadeguato e non capisco perchè non si è riferito a lui…si mette allo stesso piano battendo i piedi di Jackson e non parla di quello di Lillard?

    pensasse a giocare a basket, tirar fuori le sue capacità, meritandosi i dollari che gli vengono elargiti senza andare a vedere altre franchigie o giocatori.
    Buon lavoro Wall.

  • Loco Dice

    a) penso 16 all’anno siano uno stipendo che wall merita e che ha dimostrato di valere
    b) ok poteva parlare in generale, ma non mi pare abbia detto chissà quale ingiuria. Tu dici che Wall non merita quei soldi, ma RJ vale quanto lui secondo te?
    c) d) Gli han chiesto, suppongo, cosa ne pensasse dei nuovi super contratti, e lui ha risposto. Non ha detto che detroit ha fatto una cazzata, non ha detto chi doveva firmare chi e ha quanto.
    e) Non so lui cosa pensasse quando ha firmato, ma da quando è entrato nella lega si è migliorato anno dopo anno fino a meritarsi il suo contratto. Jackson non merita secondo me gli stessi soldi dopo 27 partite a babbo morto e una vita da riserva.
    f)aspetti beal per cosa?

  • 8gld

    “Tu dici che Wall non merita quei soldi, ma RJ vale quanto lui secondo te?”

    Wall no, per quello che ha fatto vedere e per le sue capacità no. Jackson? non saprei, vediamo. A oggi difficile dirlo…almeno per me.
    Se Jackson non li dovesse meritare cosa cambia a Wall? Ma come dichiara di esser contento per questi ragazzi e poi batte i piedi su un contratto di un collega che oltretutto lavora in un’altra franchigia? Non saranno, forse, problemi dei Pistons? ripeto, una cosa è in generale, altro mettere il soggetto.
    Poi che fà si mette a parlare di Jackson e non parla di Lillard? capperi, lui dovrebbe vedere altri orizzonti e non perdersi su altri, eventuali, sbagli.
    Anche se Jackson dimostrerà di non valere quei soldi non sarà un problema dei Pistons? o lui avrebbe detto: “no guardate, io questi soldi non li merito”.
    Aspetto Beal per vedere che tipo di contratto firmerà e se, eventualmente, dirà qualcosa.

    Lillard: 5×120 = 24.
    Forse se doveva mettere un soggetto avrebbe fatto meglio o bene andare su quello di Lillard che quello di Jackson.

    ps: è Wall che si è messo sullo stesso piano di Jackson e non viceversa…dimenticando che il secondo si è trovato in un momento particolare e diverso dal suo. Fortunatamente per lui, se non si perderà a vedere gli altri, arriverà il suo momento. L’importante è che pensi a giocare più di fare i conti in tasca a colleghi o altre franchigie. Non è il suo ruolo, lui è un giocatore non un dirigente o proprietario.