Morey ci crede: “Rockets pronti per vincere!”

Il GM di Houston vuole andare fino in fondo in questa stagione, la squadra è la stessa della passata stagione e crede nel suo nucleo prendendo i Warriors come esempio.

Houston

Dopo esser stati ad un passo dallo staccare il biglietto per le NBA Finals 2015 gli Houston Rockets quest’anno vogliono andare fino in fondo, il GM Daryl Morey crede fortemente nel gruppo che la scorsa stagione è arrivato fino alle Finali di Conference e come esempio ha preso proprio coloro che li hanno eliminati 4-1, i Golden State Warriors!

In estate Houston non ha messo a segno colpi clamorosi, ha rinnovato i contratti di Patrick Beverley (27 anni) e Corey Brewer (29 anni), dal Draft sono arrivati i Kg di Montrezl Harrell (21 anni) e il cecchino ex Wisconsin Sam Dekker (21 anni), realizzando anche il desiderio della stella James Harden (26 anni) che aveva chiesto un PG di livello andando a prelevare dai Nuggets Ty Lawson (27 anni); piccoli ritocchi per non stravolgere il gruppo della passata stagione proprio come ha spiegato Morey in un’intervista a Jonathan Feigen dello Houston Chronicle:

L’anno scorso Golden State arrivò al camp con praticamente lo stesso gruppo, con la sola aggiunta di Shaun Livingston. Per molti non erano i favoriti ma riuscirono subito a trovare la chimica giusta che poi li portò fino a vincere il titolo NBA. È la prima volta che penso di avere un roster abbastanza buono da poter vincere il titolo senza bisogno di cambiamenti.

Spiegando:

Storicamente i team che hanno vinto il titolo hanno avuto sempre 2/3 grandi giocatori che hanno avuto il tempo di crescere insieme. Se quest’anno non riusciremo a vincere l’anello riconfermeremo comunque la maggior parte del gruppo che abbiamo.

Vi ricordo che da oggi, ogni giorno alle ore 16, il nostro Doc.Abbati presenterà tutte e 30 le squadre in rigoroso ordine di Ranking della passata stagione

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • kaepernick

    Al torneo di briscola può darsi..

  • Shady

    Cavs, GS, SAS, Okc e pure Lac… Se la giocano con MEM e starei attento al monociglio… Are you fucking kiddin’ me?!

  • Caro Kaepernick mi sa che neanche a carte possono vincere visto che c’è Howard in squadra ahah

  • kaepernick

    @airlea…hai ragione…talmente mongolo che non ce la farebbe neanche li…basta che salti più in alto col mantello da Superman e che guardi Nemo ed e già felice