Caso Thompson, interviene James: “Sveglia Cavs!”

Prima o poi era inevitabile un’entrata di scena della stella sulla situazione poco piacevole che vede coinvolto il suo compagno, messaggio chiaro alla franchigia.

Thompson-James

Pensavate davvero che LeBron James (30 anni) non sarebbe entrato a gamba tesa sulla situazione del rinnovo di Tristan Thompson (25 anni)?

Questo braccio di ferro, come d’altronde quello di Kam Chancellor con i Seattle Seahawks in NFL (CLICCA QUI per leggere), è fortemente nocivo all’economia dei Cleveland Cavaliers e lo stesso “King” ci ha tenuto a sottolinearlo.

Al sabato ecco spuntare sul suo profilo Instagram una foto (vedi sotto) che lo ritrae col compagno canadese con semplicemente scritto “Get It Done!” sollecitando i Cavs a risolvere in fretta la situazione e poi, dopo la sessione di allenamento di ieri, ha voluto caricare la dose sottolineando come questa spiacevole situazione stia distraendo l’ambiente:

L’ultima cosa che vogliamo è una distrazione visto che ci stiamo preparando per provare a vincere il titolo, è come avere un’elefante in una stanza! Speriamo che si possa arrivare ad una soluzione al più presto e continuo a ripetere che il valore di Tristan per noi è estremo come abbiamo visto l’anno scorso sia nella Post-Season che per tutta la stagione

Proseguendo:

Non voglio stare qui a citare i numeri o statistiche, questa è una distrazione, è un peccato da entrambe le parti, stiamo attraversando in questo momento come una squadra e non ci sono scuse, saremo pronti ma spero che qualcosa accada presto.

Il messaggio di LeBron è fin troppo chiaro anche perché lo stesso #23 ha rivelato che ad oggi solo 2 squadre possono offrire a Thompson i soldi che vuole e sono Portland e Philadelphia, ergo è molto fiducioso e se ha deciso di entrare in scena lui qualcosa succederà.

Ma a che punto siamo? Facciamo un breve sunto partendo non da questa estate ma dalla scorsa:
• Free-Agency 2014 Thompson rifiuta l’estensione da 4 anni per $52 milioni
• Free-Agency 2015 i Cavs si spingono fino a 5 anni per $80 milioni ma Thompson rifiuta, vuole il massimo ossia $94 milioni
• Idea “Qualyfing Offer”, Thompson gioca questa stagione sfruttando l’ultimo anno di contratto per $7 milioni
• Pare ci sia un’apertura per firmare un triennale da $53 milioni, risultato fumata nera
• Il 31/09 scadeva la Dead-Line per firmare la “Qualifyng Offer” che Thomspon non ha firmato
• Thompson è RFA e in sciopero, non si è presentato al Training-Camp

Screenshot_2015-10-04-09-33-47

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B