Harden non si da pace: “Ero io l’MVP l’anno scorso!”

La stella dei Rockets è tornata a parlare ancora una volta di come si sia sentita derubata del premio di miglior giocatore nella passata annata, vinto poi agli awards della NBPA.

Harden

A quanto pare la frase “Girare pagina” non fa parte del repertorio di James Harden (26 anni), il leader egli Houston Rockets ancora ad oggi non ha digerito il fatto che nella passata stagione è arrivato 2° nella corsa all’MVP vinta da Stephen Curry (27 anni) e neanche la vittoria agli Awards della NBPA, quelli votati dai giocatori (CLICCA QUI per leggere), lo ha consolato.

Harden ricevette 25 voti per il 1° posto contro i 100 di Stephen Curry sui 130 disponibili, malgrado sia in Regular-Season che nei Playoffs il figlio di Dell lo abbia quasi sempre battuto, il “Barba” non ci sta e in un’intervista rilasciata a Fran Blinebury di NBA.com ha dichiarato:

So che ero io l’MVP! È una cosa che so per certo al 100% della passata stagione, complimenti ai Golden State Warriors per la loro annata, una grande squadra con un ottimo coaching staff, ma questo è un award che va a premiare anche la squadra, noi siamo arrivati secondi ad Ovest quando nessuno lo pensava ad inizio stagione con tutta la squadra in salute. Con tutti gli infortuni che abbiamo avuto abbiamo vinto la nostra Division, una Division dove ogni squadra ha centrato i Playoffs.

Aggiungendo:

Ci sono tanti fattori, sono stato il top-scorer della Lega e quello con più minuti giocati, come detto prima non voglio togliere nulla a Steph e alla sua annata, ma questè una convinzione che mi porterò sempre dentro.

Il primo scontro diretto tra Harden e Curry in questa stagione sarà alla 2^ giornata, il 30/10 al Toyota Center, nella passata stagione i Warriors rifilarono un secco 4-0 in RS ai Rockets.

Harden-Curry

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • rui85

    Che lagnoso…se ne sei così convinto e “te lo porterai sempre dentro” allora non scassare i maroni con queste interviste.
    TIENITELE SEMPRE DENTRO

  • L’ammiraglio

    Io non lo sopporto da quando ho visto quella barba per la prima volta, ma non è che abbia tutti i torti. Scegliere tra lui e Curry era uguale l’anno passato.

    Unica differenza sono quelle 11 vittorie in più di GS, ma la squadra era ben differente.

  • mad-mel

    Top-scorer= mvp bel ragionamento harden. Intelligenza di una scimmia.
    Cmq westbrook avrebbe qualcosa da ridire.
    Ps: tutti ad inizio stagione pensavano che i warriors arrivassero primi…eh già

  • kaepernick

    Stai bene in squadra con l’altro paiaz di Howard…bella coppia…di perdenti

  • gasp

    Diciamo che tutti i torti non ce li ha…Curry è stato favoloso l’anno scorso, con una forma psicofisica fantastica come quella dei Warriors, invece Harden con una squadra tra le più azzoppate li ha nonostante tutto portati a fare una grande stagione…però il 30 vende più magliette

  • maurizio74

    Questi giocatorini qui che pensano sempre alle statistiche personali , ed a premi che non valgono nulla , se non per i contratti pubblicitari che hanno firmato , perché dai ragazzi diciamolo gli ruga solo per quello , mi fanno una gran pena , mi auguro che smetta alla svelta di giocare perché mi ha già stancato , è molto talentuoso , ma incapace di inserirsi in concetti di squadra , dovrebbe darsi al golf o al tennis , così i meriti , se li ha , sono tutti per lui ,e non verrà derubato da avversari e/o compagni .
    ps poi se vogliamo guardare le statistiche nude e crude ha giocato di più Harden ,ed i punti se confrontiamo i punti/minuto sono allineati , le percentuali di realizzo sono TUTTE a favore di Curry …. ha meno assist e recuperi e più perse di Curry , non vedo tutte questi plus a favore di Harden .

  • Illmatic

    Il confronts statistiche é impietosamente dalla parte di curry
    Poi un mvp ad un rubaliberi che ha segnato un terzo dei suoi punti ai liberi…. Bah

  • low profile

    E io che pensavo ce l’avesse coi Warriors per averlo sbattuto fuori dai PO in malo modo, con tanto di un record negativo all time. Le prerogative dicono parecchio del personaggio, molto di più delle stats.

  • hanamichi sakuragi

    veramente che personaggio ridicolo…
    io tra i due l’anno scorso avrei scelto, col senno del poi, curry tutta la vita…