Thompson-Cavs è fatta: 5 anni per $82 milioni!

Alla fine la fumata bianca tra la PF e la franchigia dell’Ohio è arrivata alle condizioni del giocatore che diventa la 6^ PF più pagata della Lega.

Ce l’hanno fatta, i Cleveland Cavaliers e Tristan Thompson (24 anni) dopo un lungo ed estenuante braccio di ferro sono riusciti ad arrivare ad un accordo che legherà l’ala grande canadese alla compagine dell’Ohio per altri 5 anni per l’ammontare di $82 milioni!

Con quest contratto Thompson diventa la 6^ PF più pagata dell’NBA, per la prima citofonate a New Orleans #23, e i Cavs hanno investito per $195 milioni nel ruolo di PF se contiamo anche l’estensione di Kevin Love (26 anni) ma soprattutto i Cavaliers hanno un monte ingaggi (Luxury-Tax compresa) di $170 milioni, il 2° più alto di sempre nella storia NBA, 1° quello dei Brooklyn Nets ($198 milioni, stagione 2013/14).

Come abbiamo ripetuto più e più volte, arrivato a questo punto Dan Gilbert è disposto a tutto pur di vincere l’ultima partita dell’anno e questa estate ha confermato la sua volontà, un piccolo ripasso per quelli che si sono persi qualche puntata
LeBron James (SF): 1 x 23
Kevin Love (PF): 5 x 113
Tristan Thompson (PF): 5 x 82
Iman Shumpert (SG/SF): 4 x 40
J.R Smith (SG): 2 x 10

Tornando a Thompson la sua firma ha sbalordito in molto, vedi DeMarcus Cousins (25 anni) che su Twitter non ha esitato ad esprimere il suo sgomento, ma l’importanza dell’ex prodotto di Texas nel sistema Cavs è quasi paragonabile a quella del Boss LeBron James (30 anni) per la sua energia sotto i ferri (8.0 rimbalzi ad uscita), adesso coach David Blatt ha la squadra al completo senza più distrazioni.

Qui sotto l’UNINTERRUPTED di Thompson che parla proprio della sua soddisfazione, e ci mancherebbe, per il suo rinnovo di contratto

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Marco

    Che schifo, che razza di contratto per un comprimario.
    Li ha presi per le palle ed ha vinto lui, chapeau per TT.

    Gilbert vuole a tutti costi portare un titolo a Cleveland e si sta svenando, vediamo se LBJ manterrà le sue promesse ed arriverà lo stendardo nel Mistake by the Lake.

    Addio alla rifirma di Mozgov per il prossimo anno visto che è FA.

  • kaepernick

    Ahahahah…che coglione Gilbert
    e compagnia varia e genio lui…80 milioni per 8 rimbalzi

  • 8gld

    Se prendiamo il singolo contratto si parla di 16,4 l’anno. Diciamo 3,4 più alto con gli standard di ieri, una pf di 24 anni a 13,4 ci poteva stare, in linea o poco sopra con gli standard di oggi.
    Se prendiamo il contratto e lo aggiungiamo al resto allora la cosa diviene tosta calcolando che toccherà anche a LbJ. Dai prossimi mettere giù un roster non sarà semplice oltre il quintetto, come non sarà semplice rinnovare.
    Non saprei se incide più questo o quello di Love.
    Veramente molti e forse troppi soldi sul piatto dei Cavs.

  • Shady

    Questo qui secondo me è così rivoglio noto che ci ha messo 3 mesi per comprendere che 16mln l’anno per uno come lui erano una manna dal cielo…
    Comunque ora pochi scherzi i Cavs hanno una rosa che rasenta la completezza e un frontcourt che sta una spanna sopra tutti, avranno molte pressioni e dovranno fare pochi scherzi, con investimenti del genere (se sani) non ti puoi permettere di non vincere

  • Max

    dare 16,4milioni a Thomposn per far contento Lebron è la più grande cazzata che Gilbert potesse compiere.sta dilapidando il patrimonio per far vincere un titolo ai Cavs con il rischio che anche quest’anno veda vincere gli altri.Poi ognuno fà quello che vuole ma pagare un gregario come una star è da follia completa anche perchè putacaso,e facendo tutti gli scongiuri possibili ed immaginabili,se lebron avesse un infortuneo serio(il primo della sua carriera)questi cavs sarebbero si e no da ottavo posto e tu Gilbert stai pagando un gregario come una stella che ti può cambiare le sorti di una stagione…da cerebrolesi.

  • Giasone

    Fermo restando che questo contratto è un furto con scasso, Gilbert sa bene che la prossima stagione si presenta come una occazione ghiottissima di fare la storia della franchigia e della città.
    Il suo la società l’ha fatto, e non si potrà rimproverarle nulla a differenza della prima era di Lebron. Ora tocca alla squadra vincere.

  • 8gld

    Quest’anno devono puntare al titolo.
    A oggi il prossimo, lasciando James a 24, sono a 107 ml. con 80 ml in 4. Rischiano di ritrovarsi, come in passato già accaduto da altre parti, di fare la panchina con grandi difficoltà.

  • mad-mel

    Non penso che stia delapidando il proprio patrimonio.
    Credo che in questo momento e nel prox futuro cleveland avra parecchio valore.
    Poi i conti si fanno sempre in casa.

    Io vorrei fermarmi invece su qst contratto.
    C’ erano altre franchigie pronte ad offrire un contratto del genere? Io ne dubito.
    Quindi mi viene da pensare che Gilbert in un certo senso sia stato ricattato dall’agente di Thompson e da Lebron stesso visto che sono amici d’infanzia e in affari.
    Gilbert sta guadagnando grazie a Lebron e Lebron e company vogliono una fetta. E’ un circolo vizioso.

    Lo sa lo stesso Thompson di nn valere quel contratto ma sapendo meglio di noi la situazione ha forzato.
    Col cazzo altrimenti Gilbert gli dava quei soldi.

  • Fra

    ahahahahahaha, che ridere, criticate LA, ma questa mossa come la giudicate? Bella schifezza , non è ASSOLUTAMENTE giocatore da oltre 80 mil in 5 anni, se non vincete quest’anno rischiate di essere nella pupù. GRande Mossa Cavs, ihihihi.

  • 8gld

    2016-17:

    LbJ 24? 2017-18 Boh
    KL 21,5
    TT 16,4
    KI 15,8 Irving seconda stella 4° contratto.
    Var 10,4
    Shu 9,7
    Smi 5 ?
    Mo W 2,2?
    Kaun 1,3
    Harris 1

    Tot 107,3 calcolando la fragilità di Varejao e gli interrogativi contrattuali di LbJ-Smith-Mo W.
    Alla fine il prossimo avranno da comporre un roster.
    Non sarà il massimo che già dal prox perdono per strada Mozgov.

    4 stipendi molto alti con quello di Love 21,5 – 22,5 – 24 – 25,5 che mette i brividi in riferimento a Irving e vediamo l’apporto sul parquet di Thompson ( 24 anni / 29 anni ).

  • gasp

    Mossa quasi obbligata perché una alternativa a Thompson non ce l’hanno…poi non ha firmato 90×5 sennò non era veramente una pazzia…

  • Come Chancellor per Seattle, è troppo importante Thompson per Cleveland su ambedue i lati del campo. Lui lo sa e glielo ha fatto capire.

    Se vi scandalizzate dei $170 milioni dei Cavs, pensate ai Los Angeles Dodgers che hanno investito $250 milioni per farsi eliminare al 1° turno dei Playoffs MLB, a G5 (3-2), in casa, contro i NY Mets per una distrazione che neanche nelle leghe minori commettono…

  • Max

    FMB non è che se Los Angeles Dodgers sono dei dementi a buttare i soldi nel wc gli altri siano giustificati eh?? 😀 😀

  • Michael Philips

    Oh ragazzi, è pur sempre gilbert, cazzo vi sorprendete?

    Tristan è un idiota esaltato e son curioso di vedere come varrà trattato dai compagni, già che ha fatto tutte ste lagne rischiando di creare tensioni ancora prima della rs.

  • mad-mel

    Beh il baseball a livello salariale e tutto un altro paio di maniche e vincere anche una singola serie e molto piu complicato che nel basket anche se hai la squadra forte.
    Altrimenti gli yenkees farebbero sempre world series ogni anno.

    Chancelor rapportato a thomposon nn si puo sentire

  • zed

    Solo a giugno sapremo chi avrà ragione. Il fatto che risalta è che LeBron e i cavs quest’anno hanno un solo risultato l’anello.tutto il resto sarebbe un flop, proprio la condizione che LeBron ama dover vincere a tutte i costi loL

  • 8gld

    @f.m.b.:

    concordo sull’importanza, sul cap aspetterei di vedere dalla prossima stagione quanto inciderà sul creare roster.

    a) non andare ot con i Dodgers 🙂
    b) vado fuori ot anch’io allora: ho notato, se può interessarti, che quando commento con microsoft mette l’avatar e la pagina si ricarica velocemente mentre apple non mette l’avatar e si carica molto lentamente…possibile?

  • @mad-mel certo che le due situazioni si possono rapportare, entrambi sono giocatori chiave per le due squadre, Thompson non è Davis, non è Love ma fa piccole cose che non vanno a referto molto importanti. Che poi $82 milioni siano una cifra discutibile non c’è dubbio.

    @8gld Grazie per l’appunto ma ti chiedo di pazientare perché tra 48 ore…lo scoprirete!

    Esempio Dodgers perché stavo vedendo la replica di Roylas-Blue Jays e in telecronaca si sono soffermati molto sulla questione arrivando a dire che nella storia dello sport USA non si è mai visto un investimento così importante senza neanche arrivare alle World Series che era l’obiettivo minimo.

  • Giasone

    Il discorso è molto semplice: ipotizziamo che Gilbert avesse mandato a quel paese TT e agenti vari, si arriva alla finalissima e i Cavs perdono…quanto ci mettono i tifosi guidati dal sindaco LBJ a legarlo ad una pietra e mollarlo sull’Erie? La società in realtà non aveva scelta.

  • zed

    Giasone E se perdono ora chi buttano a fiume?

  • Michael Philips

    Ma sopratutto, ora il buon tristan dovrà fare una stagione con i controcazzi, perché avrà su di se molti occhi pronti, giustamente, a massacrarlo ad ogni gara sbagliata. Vuoi i soldoni, bene, vediamo se li vali, e per me tutti quelli non li vale per niente.

    Love ci sarà in campo e anzi, avrà probabilmente un ruolo più importante rispetto ai momenti di crisi della passata rs, quindi tristan dovrà lavorare il doppio per avere i suoi spazi.

  • mad-mel

    Non rapportabile perche thompson nn e un campione e quel contratto e frutto della situazione a cleveland e solo loro glielo firmano.
    Nn mo sembra che ci fosse la fila.

    Chancellor e’ un campione nel suo ruolo, non fa solo piccole cose fa proprio reparto.
    E il contratto che pretetendeva glielo avrebbere offerto mezza nfl.

  • lilin

    io credo che qui non ci si sia ancora ben tarati sul nuovo cap
    è tutta estate che sotto ogni rinnovo leggo: furto,schifezza, errore, vergogna…non saranno tutti scemi in nba…

    cmq anche con cap differente contratto pesante, però teniamo conto di una cosa…

    questo dopo lebron è stato il migliore dei cavs ai play off…2 palle grosse cosi e ha mangiato in testa a tutti

  • Giasone

    La penso come Mad, Chancellor è un campione e quei soldi li vale, anche se continuo a pensare che se tu atleta hai firmato un contratto che successivamente non rispecchia il tuo valore non puoi metterti a scioperare. Come scrissi tempo fa il vero “Chancellor” in casa Cavs è il signor Irving, a cui il gatto deve aver mangiato la lingua evidentemente.

    @Zed
    Ah se falliscono così non so chi ci va di mezzo, dovresti chiedere a qualcun’altro. Chissà forse sentiremo di nuovo puzza di magliette bruciate..

  • in your wais

    Tutto ‘sto casino, eppoi ha rifirmato alla cifra che i Cavs gli propinavano da 3 mesi…training camp saltato, casini sui giornali, reputazione distrutta…tutto per ritrovarsi al punto zero…

    Questo deve davvero trovarsi uno bravo…che poi sia tatticamente vitale non lo metto in dubbio…certo però che qualche problema ce lo deve avere

  • hanamichi sakuragi

    Non capisco se questab di James sia meglio o peggio di quando preferì jaminson a star…

    Ps che ha detto cousin???

  • hanamichi sakuragi

    Telefono de mmmerda