Gasol stoppa James, Curry subito 40!

Atlanta Hawks – Detroit Pistons 94-106
ATL: Millsap 19, Horford 15, Teague 18, Schroder 20
DET: Morris 18 (10 rimb), Ilyasova 16, Drummond 18 (19 rimb), Caldwell-Pope 21, Jackson 15

DrummondLa stagione dei Detroit Pistons comincia col botto, vittoria esterna sul campo degli Atlanta Hawks con Andre Drummond (18+19) dominante; il match ira a cavallo tra il 2° e 3° quarto, sul -1 Hawks (43-44) a 91” dall’intervallo lungo Detroit prima piazza un 4-0 e poi apre la ripresa con un break di 8-0 chiuso con un gioco da 3 punti di Caldwell-Pope, +13 (43-56) e vantaggio amministrato fino alla fine.

 

Chicago Bulls – Cleveland Cavaliers 97-95
CHI: Snell 11, Mirotic 19, Butlr 17, Rose 18, Moore 11, Gibson 5 (10 rimb)
CLE: James 25 (10 rimb), Love 18, Williams 19, Jefferson 10, Thompson 2 (12 rimb)

GasolAllo United Center di Chicago, sotto gli occhi del Presidente Obama, i Chicago Bulls superano in volata i Cavaliers grazie ad una giocata difensiva di Pau Gasol ai danni di LeBron James; come da prassi le sfide tra queste due sono punto-a-punto e anche in questa occasione non sono da meno, arriviamo a 1’15” dalla fine con Chicago avanti 97-89, LeBron decide che si va da Love il quale spara 2 triple consecutive per il -2 (97-95) a 32”.
Rose sbaglia il canestro del K.O lasciando l’ultimo possesso agli ospiti, ci pensa James che si butta dentro ma trova di fronte Pau Gasol (6 stoppate!) che lo stoppa spegnendo di fatto le speranze dei Cavs.

 

Golden State Warriors – New Orleans Pelicans 111-95
GSW: Green 10, Bogut 12, Curry 40, Ezeli 13
NOP: Cunnigham 13, Davis 18, Perkins 10, Gordon 14, Smith 17

CurryA Stephen Curry piace fare le cose in grande stile, prima di Regular Season, cerimonia della consegna dell’anello e quindi 40 punti a referto com 14/26 dal campo nella vittoria contro New Orleans; match mai messo in discussione dai campioni in carica che prima vanno al riposo sul 59-49 con Curry già a quota 29 punti (di cui 24 realizzati solo nel 1° quarto!) e poi ammazzano la partita aprendo il 3° periodo con un parziale di 8-0 per il +18 (67-49), toccheranno anche il +20 (90-70).

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B