Noah parte dalla panchina, accetta ma: “Non l’ho chiesto io!”

Joakim Noah (30 anni) ha cominciato questa stagione partendo dalla panchina, si sapeva che per via dell’operazione in estate avrebbe avuto bisogno di tempo prima di ricominciare a pieni regimi anche se questo ruolo non l’ha chiesto lui.

Coach Fred Hoiberg punta molto sul duo spagnolo Gasol-Mirotic e per giustificare questo nuovo ruolo del francese ha parlato dell’aspetto tecnico tattico, infatti lo steso Noah ha detto ad Hoiberg che in campo rende meglio al fianco di Taj Gibson (30 anni) e che il duo spagnolo si intende meglio in campo quando sono in campo, di conseguenza l’allenatore preferisce farli uscire dalla panchina insieme sfruttando il loro feeling; Noah ha accettato questo ruolo anche se…

Non ho ma richiesto di partire dalla panchina, ho detto che farò tutto quello necessario per il bene della squadra

Inoltre, fatto da non accostare, Noah è entrato nel suo ultimo anno di contratto con la franchigia dell’Illinois e ci tiene a giocare:

La verità è che io mi sento più efficace da centro rispetto a Pau che preferisce giocare ala forte, abbiamo delle ottimi PF quindi avrebbe più senso.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B