James incoraggia Bryant: “È una sfida, sa che non fa schifo!”

Arrivano i New York Knicks stanotte per LeBron James (30 anni) e i suoi Cleveland Cavaliers ma prima la stella dei Cavs ha voluto spendere parole di incoraggiamento verso il collega dei Los Angeles Lakers Kobe Bryant (37 anni) che non sta passando un buon periodo.

Anche stanotte solita litigata col ferro, per la 3^ volta ha chiuso a referto sotto i 20 punti e Lakers che per il secondo anno consecutivo partono con 0 vittorie e 4 sconfitte, nei giorni scorsi il “Black Mamba” ha espresso la sua frustrazione per come sta tirando (CLICCA QUI per leggere) e LeBron ha voluto dargli una pacca sulla spalla:

Quello che io vedo è che per lui questa stagione è una sfida e non ha niente a che fare con la sua età, niente! C’è stato un momento della mia carriera, credo verso i 20 anni, dove credevo di fare schifo, è tutta una questione di sfida personale…Conosco Kobe e so che lui sa che non fa schifo, andiamo! È Kobe Bryant, si tratta solo di una sfida con se stesso.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B