Rose che calvario: vista e adesso caviglia!

Per fortuna che Jimmy Butler (26 anni) stanotte ha “salvato la giornata” ai Chicago Bulls con la super stoppata ai danni di Paul George (25 anni) nel finale regalando così la vittoria ai suoi confermando ancora una volta il suo status di stella, per fortuna perché in caso di sconfitta ci sarebbe stato il danno e l’ennesima beffa di Derrick Rose (27 anni).

Il #1 dei Bulls già sta combattendo con se stesso per poter giocare, l’infortunio all’occhio (frattura osso orbitale sinistro) in pre-stagione non lo lascia e coach Fred Hoiberg ha pure aggiunto il carico da 90 sulla situazione; il coach dei Bulls ha rivelato che questo fastidio rischia di tormentare il suo PG per altri 3 mesi, Derrick vede ancora doppio il che non è il massimo soprattutto al tiro (35% dal campo, 5% da 3!) e adesso ci si è messa pure la caviglia!

A 5’52” dalla conclusione del match D-Rose si butta dentro dal lato sinistro, subisce fallo ma contemporaneamente si piega la caviglia sinistra, riesce a tirare i liberi ma poi saluta la partita senza fare più ritorno in campo; si tratta della più classica delle distorsioni alla caviglia il che fa specie si si guarda l’abbondanza di protezioni con cui l’ex Tigers gioca, molto probabilmente starà a riposo qualche partita.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B