New Orleans paura Davis, ma non è grave!

Nella notte sconfitta in trasferta per i New Orleans Pelicans sul campo dei Los Angeles Clippers ma a preoccupare la franchigia non è il referto giallo ma le condizioni di Anthony Davis (21 anni) costretto a lasciare il campo verso le fine del 3° quarto.

L’infortunio è arrivato quando mancavano 2′ alla fine della frazione, nel tentativo di fermare Chris Paul (30 anni) lanciato in contropiede Davis ha commesso fallo ma dopo il contatto ha zoppicato vistosamente finendo pure al suolo; partita finita per lui col timore che sia uno di quegli infortuni che rischiano di rovinarti la stagione (ACL).

Fortunatamente non sembra così, Zeno Pisani rivela che si tratta solo di una contusione e che il clima nello spogliatoio dei Pelicans sia particolarmente sereno

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B