NFL stagione tragica, quanti infortuni!

Adesso si ha la certezza che questa stagione NFL sia indubbiamente la più tragica a livello di infortuni di sempre, anche ieri altre vittime illustri chi un po’ meno e chi deve dire addio alla stagione, andiamo a fare il riassunto.

Cominciamo con le due finaliste dell’anno scorso che ogni domenica perdono pezzi pregiati: a Seattle Jimmy Graham (TE, 29 anni) si è infortunato al ginocchio (tendine rotuleo) e stagione finita per lui, contando Marshawn Lynch (RB, 29 anni, CLICCA QUI per leggere) K.O fino forse ai Playoffs Russel Wilson (26 anni) si trova senza i 2 pezzi forti dell’attacco.

Non va meglio a Tom Brady (38 anni) e ai New England Patriots che ieri a Denver hanno giocato senza Julian Edelman (WR, 29 anni, CLICCA QUI per leggere), Danny Amendola (WR, 30 anni), Jamie Collins (LB, 26 anni), Dont’a Hightower (LB, 26 anni), Dion Lewis (RB, 25 anni), Patrick Chung (S, 28 anni) e durante la partita si è infortunato pure Rob Gronkowski (TE, 26 anni)!
Fortunatamente non sembra grave l’infortunio al TE dei Patriots che domenica prossima giocheranno con la “Practice Squad” in attacco.

A Dallas stagione da dimenticare: 7 Weeks senza il duo Romo-Bryant col QB che dopo l’ottimo rientro contro Miami si è ri-infortunato contro Carolina salutando la stagione e le ultime speranze per i Playoffs; gli Steleers stanno giocando senza la loro stella Le’Veon Bell (23 anni) costretto a salutare la stagione anzi-tempo (ACL) e hanno avuto seri problemi in regia con gli infortuni prima di Ben Roethlisberger (33 anni) e poi della riserva Michael Vick (35 anni), stesso infortunio per Joe Flacco (QB, 30 anni) di Baltimore.

BellGli Indianapolis Colts sono nelle mani del QB veterano Matt Hasselbeck (40 anni) per il calvario alla spalla di Andrew Luck (26 anni) come Philadelphia con Mark Sanchez (29 anni) dopo l’infortunio di Sam Bradford (28 anni), Green Bay ha cominciato la stagione senza l’alfiere di Aaron Rodgers (31 anni) ossia Jordy Nelson (30 anni, CLICCA QUI per leggere) e i Denver Broncos devono capire cosa fare con Peyton Manning (39 anni).

Infine a Cincinnati sembra rientrato l’allarme per l’infortunio del TE Tyler Eifert (25 anni) dopo aver lasciato la partita di ieri contro i Rams.

Questo per quanto riguarda i top-players perché la lista compresa di tutti i giocatori sarebbe ancora più lunga.

Siamo al rush finale e ogni partita mai come adesso conta, tolat Carolina che vive un momento di onnipotenza (11-0) ed è padrona indiscussa della NFC Conference, per tutte le altre saranno ancora 4 Weeks d’inferno sperando che le infermerie non si riempiano di nuovo.

Qui le situazioni delle 2 Conference, ricordando che le prime 2 accedono al 2° turno dei Playoffs e che chi vince la Division strappa automaticamente i biglietti per la post-season

NFL Standing

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B