Okafor che incubo: rissa, paura e multa!

Ci manca solo che Jahlil Okafor (19 anni) finisca pesantemente sanzionato dalla Lega e poi a Philadelphia quest’anno le hanno viste tutte, la giovane stella dei 76ers non sta vivendo un bel momento sia dentro il campo perché non si è ancora visto un referto rosa (0-18) ma soprattutto fuori dal rettangolo di gioco.

Della rissa fuori dal nightclub di Boston (CLICCA QUI per leggere) lo sanno tutti ma adesso stanno saltando fuori anche altri episodi pochi felici che vedono coinvolto l’ex Duke; 3 settimane fa multa per eccesso di velocità Jahlil viaggiava 173 kmh 173 Ben Frankin Bridge dove il limite massimo imposto è di 65 kmh ma non finisce qui, infatti lo scorso mese Okafor se l’è vista davvero brutta quando gli è stata puntata una pistola in faccia dopo un’alto alterco che lo ha visto tirare un pugno ad una persona in un parcheggio di un nightclub di Philly.

Il giocatore si è già scusato pubblicamente con franchigia e tifosi ma sia la Lega che le autorità stanno portando avanti le investigazioni, i poveri tifosi dei Sixers sperano che non arrivino sanzioni pesanti nei confronti della loro matricola, unico motivo per pagare ancora il biglietto.

Qui i recenti tweet del giocatore

Schermata 2015-11-29 alle 23.41.44

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B